Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Musical Fidelity nuova serie Nu-Vista

di Riccardo Riondino, pubblicata il 24 Gennaio 2023, alle 09:56 nel canale AUDIO

Musical Fidelity espande la gamma con i primi modelli della nuova serie Nu-Vista, un preamplificatore e due finali stereo / mono ad alta potenza, caratterizzati dall'architettura completamente bilanciata a discreti, l'alimentatore esterno e le quattro valvole nuvistor per canale


- click per ingrandire -

Musical Fidelity ha lanciato la nuova serie Hi-Fi Nu-Vista, risultato di un progetto che ha richiesto tre anni e un investimento di un milione di euro. I primi modelli, completamente analogici, sono il preamplificatore Nu-Vista PRE, l'amplificatore di potenza stereo PAS e quello mono PAM, in arrivo all'inizio del 2023, a cui se ne aggiungeranno altri nel corso dell'anno e nel 2024. I componenti della serie Nu-Vista si caratterizzano per l'impiego dei nuvistor, valvole compatte dall'involucro metallico che gli donano una particolare sonorità. La nuova gamma condivide anche la configurazione completamente bilanciata a discreti e l'alimentatore separato per ridurre il rumore e migliorare ulteriormente le prestazioni. In questo modo l'alimentazione di rete AC viene distanziata dai circuiti principali dell'amplificatore, eliminando così le interferenze.


- click per ingrandire -

I tre alimentatori, PRE PSU, PAS PSU e PAM PSU hanno dimensioni e peso simili alle unità principali, 25 kg per il PRE e 40 kg per il PAS e il PAM. I Nu-Vista PRE e PAS hanno entrambi un'architettura in classe A, che abbina per la prima volta un circuito totalmente bilanciato discreto con quattro valvole nuvistor 6S51N per canale nello stadio buffer. Il Nu-Vista PRE integra anche una coppia di mini amplificatori di potenza in classe A, che erogano circa 50 W, per migliorare la capacità di pilotaggio e la gamma dinamica, riducendo al tempo stesso il rumore e la distorsione. Per il controllo di volume viene utilizzato un attenuatore a passi, che consente un soundstage preciso e dettagliato indipendentemente dal livello di ascolto. Il Nu-Vista PRE dispone di dodici ingressi linea, inclusi sei bilanciati XLR, e anche le uscite sono sdoppiate su terminali bilanciati e sbilanciati, oltre che essere disponibili a livello fisso e variabile. L'apparecchio ha anche un interruttore per variare il guadagno (+6dB) e può memorizzare l'ingresso che necessita di questa funzione.

- click per ingrandire -

L'amplificatore di potenza stereo Nu-Vista PAS eroga una potenza di 300 W/8 ohm, 500W/4 ohm per canale, con picchi di 1000W/2 ohm e distorsione ridottissima (THD+N <0,003% 20÷20k Hz), tramite cinque dispositivi di uscita per canale, compensati termicamente per un funzionamento più stabile. Si ispira inoltre all'iconico Musical Fidelity Titan, integrando condensatori separati per l'alimentazione di massa, uno ciascuno per i dispositivi di uscita, in modo da ridurre notevolmente l'impedenza di uscita e migliorare la dinamica.


- click per ingrandire -

Il finale monofonico Nu-Vista PAM infine è il risultato della separazione del PAS in due moduli per coloro che desiderano una migliore separazione dei canali. L'apparecchio ha inoltre un design interno modificato grazie allo spazio extra, con uno stadio di amplificazione a ponte che utilizza due coppie di dispositivi di uscita ad alta potenza compensati termicamente. Il risultato è il raddoppio della potenza (600 W/8 ohm, 1000W/4 ohm, 1500W/2 ohm di picco), oltre a un soundstage e una capacità di pilotaggio degli altoparlanti migliorati. I due finali hanno entrambi quattro ingressi (2 RCA, 2 XLR) e uscite loop through RCA/XLR.

Il Nu-Vista PRE ha un prezzo di £20.499, mentre il PAS di £21.999 e il PAM di £20.499, tutti disponibili con finitura nera o argento a scelta.

Per ulteriori informazioni: www.audiogamma.it

Fonte: What Hi-Fi



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: fedezappa pubblicato il 24 Gennaio 2023, 10:07
Non so che dire, sulla carta sono fantastici. Ma i prezzi si allontanano sempre di più dalla realtà quotidiana e hanno poco a che fare con quelli della serie Nu Vista precedente, da quel che ricordo.
Commento # 2 di: AlbertoPN pubblicato il 24 Gennaio 2023, 11:21
Sono d'accordo. Si sono montati la testa purtroppo, diventando prodotti d'elite a ridotto numero di produzione.
Forse per alcuni Brand (anche se questo è appena stato acquistato dal Patron di Pro-Ject) è un modo per sopravvivere all'ondata globalista cinese che sta colpendo il mercato. Ma per gli appassionati ed estimatri del marchio, è un colpo basso.