Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

SIM2 XTV, DLP laser a tiro ultra-corto FHD

di Riccardo Riondino, pubblicata il 22 Giugno 2016, alle 16:33 nel canale PROIETTORI

“Dalla compagnia italiana un proiettore a tiro ultra-corto con illuminamento laser ibrido, compatibile 3D, accreditato di una luminosità di 2800 lumen con C/R nativo di 15.000:1, in grado di generare un'immagine da 190 cm di base da soli 12 cm, proposto in un elegante finitura nera con lato superiore in vetro multistrato ”


- click per ingrandire -

Sta aumentando progressivamente l'offerta di proiettori a tiro ultra-corto, che si propongono come un'interessante alternativa al tradizionale televisore domestico. Presentato dal produttore italiano SIM2, il nuovo XTV va ad inserirsi nella fascia alta di un settore che annovera modelli come l'LG Minibeam e il Philips Screeneo. L'eleganza del design è merito principalmente della lastra di vetro superiore, composta da sedici diversi strati assemblati in una disposizione geometrica proprietaria, attentamente studiata per non interferire con il raggio luminoso irradiato dall'ottica.


- click per ingrandire -

Compatibile con segnali 3D, il SIM2 XTV si basa su una matrice DLP in formato 1920x1080, dichiarando un rapporto di contrasto nativo di 15.000:1 con luminosità di 2800 ANSI lumen. Adotta una sorgente di luce laser ibrida, accreditata di una durata di 20.000 ore, mentre la rumorosità è contenuta in 28dB. La larghezza delle immagini varia da 190 a 240 cm, con una distanza di proiezione compresa tra 12 e 30 cm. La connettività prevede tre ingressi HDMI 1.4, input CVBS e digitale ottico, in/out mini-jack da 3,5 mm, porte RS-232, mini-USB per il solo upgrade e USB.

Con dimensioni pari a 53,7 x 38,3 x 11,5 cm per un peso di 13,5 kg, il SIM2 XTV è disponibile con finitura nera al prezzo indicativo di 13.990,00€

Per ulteriori informazioni: www.sim2.it



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Deimos7777 pubblicato il 23 Giugno 2016, 08:24
13 mila euro...bah neanche 4k. Scaf....volevo spendere molto di piu!
Commento # 2 di: Norixone pubblicato il 23 Giugno 2016, 10:19
Voglio vedere in faccia coloro che lo acquistano. E vorrei anche incontrare colui che ha dato il via libera a questo progetto. Nessuna sorpresa che Sim2 se la stia passando male.
Commento # 3 di: stazzatleta pubblicato il 23 Giugno 2016, 10:27
ho capito che non sia propriamente economico, ma siete/siamo abituati a valutare le cose con il proprio sistema di misura.
c'è chi al denaro dà un valore decisamente diverso da quello a cui una persona comune è abituato a dare.

magari c'è chi ha sempre sognato una soluzione del genere perchè impossibilitato ad installare un proiettore a soffitto e non bada alla spesa, ma solo al risultato.

del resto il target dei clienti di SIM2 è sempre stato decisamente diverso dal comune mortale

questo per rispondere a certe affermazioni che trovano proseliti solo se ci si confronta con la stessa unità misura
Commento # 4 di: Nordata pubblicato il 23 Giugno 2016, 10:28
Non lo vedo così negativo, anzi.

Prodotto ben specifico, farà la gioia di architetti ed arredatori che potranno sbizzarrirsi in soluzioni integrate nell'arredamento, con la parete che, magicamente, diventa un maxi TV.

Vista la linea e l'ingombro può anche stare in bella vista (come nelle foto).

Per un certo tipo di clientela quella cifra, inserita nel costo totale della realizzazione di un alloggio, forse dovrei dire meglio, di una villa di alto livello, è praticamente nulla, ma con il vantaggio di ottenere un certo scopo senza avere tra i piedi un proiettore che pende dal soffitto o anche solo che scende da una intercapedine.

Fate la prova: chiedete a vostra moglie se preferisce quell'apparecchietto dalla linea modernissima posto su un mobile, ma solo HD, oppure una mensola con sopra un grosso proiettore, magari anche un po' sgraziato e con dei cavi che ci arrivano o penzolano, ma 4K (o che penzola dal soffitto).
Commento # 5 di: Alberto Pilot pubblicato il 23 Giugno 2016, 11:03
Originariamente inviato da: Norixone;4589934
Voglio vedere in faccia coloro che lo acquistano. E vorrei anche incontrare colui che ha dato il via libera a questo progetto.


Per la prima, dovrai prendere verosimilmente sempre l'aereo.

Per la seconda ti basta il treno, esiste una fermata che si chiama Pordenone sulla linea VE-UD e sei a pochissimi Km dalla Sim2. Prendi un taxi, arrivi al gate e suoni su centralino, chiedendo di incontrare il project leader del xTV; se non è in ferie (o in riunione proprio in quel momento) ti incontra volentieri.

Preparati bene quello che devi dirgli però, o corri il rischio di fare una figura da chiodi memorabile .....
Commento # 6 di: josephdan pubblicato il 23 Giugno 2016, 11:08
Contrasto nativo 15.000/1 un vpr dlp 0.65??
Commento # 7 di: Alberto Pilot pubblicato il 23 Giugno 2016, 11:15
Originariamente inviato da: josephdan;4589961
Contrasto nativo 15.000/1 un vpr dlp 0.65??


Secondo me il MKTNG voleva scrivere 150.000:1 ma poi qualcuno deve aver avuto pudore ......

Commento # 8 di: kabuby77 pubblicato il 23 Giugno 2016, 12:35
Forse intendeva contrasto dinamico
Commento # 9 di: JohnTuld pubblicato il 23 Giugno 2016, 14:00
Originariamente inviato da: Alberto Pilot;4589966
Secondo me il MKTNG voleva scrivere 150.000:1 ma poi qualcuno deve aver avuto pudore ......



quando ho letto nativo di 15.000:1...... ovvero 50% più del Superlumis.... ho detto vabbè... aspettiamo il commento di Alberto Pilot prima di parlare di news dell'anno!
Commento # 10 di: st3f4n0 pubblicato il 23 Giugno 2016, 14:09
Larghezza Schermo

Secondo me va considerata la validita' della visione DLP (superiore a qualsiasi LCD attuale e confrontabile solo a livello di OLED) e la dimensione dello schermo (se non ho fatto male i calcoli da 85 a 110 pollici di diagonale).
E soprattutto la qualita' attesa da SIM : il Philips l'ho visto in uno store ed era inguardabile ...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »