Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

USA: vendite LCD + 40%

di sabatino pizzano, pubblicata il 23 Febbraio 2010, all 11:28 nel canale DISPLAY

“Da uno studio condotto dalla nota società di ricerche Quixel Research emerge che nel corso del 2009 le vendite di display LCD negli Stati Uniti sono aumentate del 40% rispetto al 2008”

Il mercato dei display LCD non conosce crisi, almeno negli Stati Uniti. E’ quanto emerge da una ricerca di mercato condotta da Quixel Research per il 2009. La nota società di ricerche ha fatto sapere che la vendita di TV LCD è aumentata nel corso del 2009 di ben 40 punti percentuali rispetto al 2008. A trainare le vendite ci hanno pensato i 10 milioni di display da 32 pollici che hanno rappresentato il 32% del totale delle vendite e il 22% del fatturato.

"Con l'economia in ristagno, i consumatori sono più attenti alla convenienza e la maggior parte ha rivolto l’interesse al segmento degli schermi da 32 pollici di dimensioni", spiega Tamaryn Pratt, principale analista di Quixel Research, che poi ha concluso: "Tutti i segmenti relativi ai vari tagli sono cresciuti nel corso del quarto trimestre 2009 sia per quanto concerne le unità vendute che il fatturato, ma il segmento relativo ai display da 32 pollici è stato l’unico ad incrementare sia i pezzi venduti che il fatturato complessivamente per tutto il 2009."

Tale incremento di unità vendute però non ha rappresentato, in tutto il 2009, un incremento del fatturato complessivo. Il valore totale delle vendite è infatti calato di circa 6 punti percentuali, passando dai 22,7 miliardi di dollari del 2009 ai 21,3 del 2009. Una decisa impennata di vendite si è fatta sentire anche per quanto concerne la vendita di display LCD di grandi dimensioni, dove nel quarto trimestre 2009 l’incremento è stato di ben 34 punti percentuali rispetto al terzo trimestre.

Fonte: CE PRO



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sasadf pubblicato il 23 Febbraio 2010, 18:27
Lungimiranza?

...Mia considerazione che nasce da questa analisi.

Al CES l'unica industria mondiale non presente era la Philips...

Eppure, alla luce di quanto emerge qui, e cioè che il segmento più attraente per le industrie è proprio il formato 32, la Philips è quella che ha fatto la scelta più lungimirante, proponendo, nella prossima lineup che presenterà proprio domani per l'Europa, IL PRIMO 32 FULL HD retroLED LOCAL DIMMING 400Hz 3d ready
(per chi è interessato a vedere anche come son belli i relativi chassìs ... :
http://www.dday.it/redazione/984/P...#commento_2932 )

Insomma una sciccheria clamorosa, e la prima volta che una flagship di una lineup avrà il taglio 32 ( a quando un bel 34/35 intermedio tra i tagli 32 e 37!? ) in barba a tutti gli altri producers che si stanno scannando sulle grosse taglie, ma che nei piccoli tagli entrano solo con le loro serie di prodotti meno nobili (vedi Panasonic, Samsung, LG, Sony, Toshiba... ).

Chi l'avrà vinta?!
(Io vado di corsa a comprarmi il Philips 9705 32 appena esce! ).

walk on
sasadf