Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung: TV OLED non prima del 2016

di Riccardo Riondino, pubblicata il 30 Aprile 2015, alle 12:15 nel canale DISPLAY

“Nonostante i recenti rapporti, che indicavano il colosso coreano orientato ad anticipare il proprio rientro nel mercato dei TV OLED, sembra che bisognerà attendere almeno fino al prossimo anno per vedere i primi modelli”

Esattamente un mese fa riportavamo le indiscrezioni di ET News sul possibile arrivo di OLED TV Samsung in tempi brevi, utilizzando la tecnologia WRGB della rivale LG. Durante una conferenza stampa, incentrata sui dati finanziari del primo trimestre 2015, un portavoce Samsung ha però smentito che l'evento possa avvenire in tempi brevi. Sembra quindi che, dopo il modello KN55S9C, apparso brevemente nel 2013, nuovi TV OLED marchiati Samsung non appariranno negli store prima del prossimo anno o addirittura nel 2017, come dichiarato in precedenza.  

Fonte: OLED-Info



Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Plasm-on pubblicato il 30 Aprile 2015, 13:44
Se LG sfrutta il vantaggio accumulato sotterra Samsung nel settore tv. Due anni sono tanti in questo settore e visto che LG è già presente sul mercato con tv Oled in 2 anni può anche affinare ancora i processi e ridurre i prezzi a livelli dei tv lcd.
Commento # 2 di: g_andrini pubblicato il 30 Aprile 2015, 14:55
L'oled è una bella tecnologia, personalmente aspetto i primi pannelli cinesi, ma ci vorrà qualche anno.
Commento # 3 di: f_carone pubblicato il 30 Aprile 2015, 18:36
Io personalmente non ho fretta e credo che aspetterò i Giapponesi .
Commento # 4 di: Aenor pubblicato il 30 Aprile 2015, 20:03
Originariamente inviato da: f_carone;4382473
Io personalmente non ho fretta e credo che aspetterò i Giapponesi .


Siamo in 2
Commento # 5 di: IukiDukemSsj360 pubblicato il 01 Maggio 2015, 05:11
Originariamente inviato da: f_carone;4382473
Io personalmente non ho fretta e credo che aspetterò i Giapponesi .


Se solo tutte le case giapponesi si facessero i loro pannelli Oled True RGB, da soli.. con una join-venture, Sony, Panasonic, Toshiba, Sharp, Etc.. magari facendo un accordo con Samsung per dividerne i costi d produzione, allora si potrebbe fare realmente concorrenza a LG, offrendo un prodotto tecnicamente superiore ad un prezzo simile
Commento # 6 di: Plasm-on pubblicato il 01 Maggio 2015, 14:18
Il punto è che al momento non esiste una tecnica economicamente conveniente per produrre pannelli Oled RGB. Infatti la joint venture tra Sony e Panasonic che nacque fu chiusa proprio per questo motivo.
Commento # 7 di: Iceman64 pubblicato il 05 Maggio 2015, 17:46
Il fatto che Samsung non esca con gli oled in tempi brevi non significa che perda terreno con LG.
Samsung ha il più grande reparto ricerca e sviluppo tecnologico rispetto ai concorrenti e proprio per questo visto la difficile e sconveniente tecnica di produzione di pannelli oled hanno optato di posticipare l'uscita di tv oled proprio per sviluppare sia una tecnica produttiva migliore e anche per migliorare la longevità del pannello che sono i principali punti sfavorevoli dell'oled di oggi.
D'altro canto mi sembra che anche le altre aziende si stanno comportando alla stessa maniera.
Commento # 8 di: aletta01 pubblicato il 05 Maggio 2015, 18:57
Originariamente inviato da: Iceman64;4384367
Il fatto che Samsung non esca con gli oled in tempi brevi non significa che perda terreno con LG.


... la tua è una considerazione che non mi trova pienamente d'accordo. Samsung di fatto perde la scia (tecnologicamente parlando) in campo OLED e personalmente pur non avendo mai apprezzato i prodotti LG non posso non considerare che in questo settore LG ha sta muovendo passi enormi per presentare prodotti sempre più maturi, oltremodo cercando di limare certi punti di debolezza che affligono ancora questi modelli.

Originariamente inviato da: Iceman64;4384367
Samsung ... visto la difficile e sconveniente tecnica di produzione di pannelli oled hanno optato di posticipare l'uscita di tv oled proprio per sviluppare sia una tecnica produttiva migliore e anche per migliorare la longevità del pannello che sono i principali punti sfavorevoli dell'oled di oggi.


Magari fosse vero ma nutro forti dubbi. In quest'area, Samsung ragiona ancora con i SE e i MA ... scrive DDay:

..
Secondo il quotidiano ET News Samsung avrebbe deciso di togliere dall’armadio il progetto OLED tornando ad investire pesantemente, per arrivare ad avere entro fine anno pannelli di grosso taglio da vendere a Samsung Electronics per realizzare TV next gen. La notizia, già interessante, diventa ancora più clamorosa se si crede alla fonte di ET News secondo cui Samsung avrebbe deciso di abbracciare la tecnologia WRGB, ovvero un OLED bianco con filtri colore in pieno stile LG.

Samsung, dopo aver tentato in ogni modo di gestire l’OLED RGB, potrebbe aver capito che su un TV la stessa tecnologia che applica ai piccoli schermi degli smartphone non è adeguata a garantire longevità ai prodotti. L'azienda avrebbe deciso di ri-puntare sull’OLED proprio perché tecnologia LCD non garantirebbe più utili: i produttori di pannelli sono troppi e pochi hanno intenzione di acquistare i modelli “curvi”. Samsung starebbe studiando la nuove configurazioni delle fabbriche per far posto alle nuove linee di produzione e poter iniziare la mass production; l’ostacolo più grosso sembra però non essere “industriale” ma legale: l’utilizzo della tecnologia WRGB potrebbe infatti violare una serie di brevetti LG...


Io penso che probabilmente la verità per il momento è altrove ... chissà magari sdoganare prima i volumi di LCD ancora in magazzino che comportano ancora margini di profitti (seppur estremamente minimi ... purtroppo per loro sembra che il primo trimestre di quest'anno presenti già dei problemi di margini operativi) ... e nel contempo studiare opportune strategie e tecniche industriali e\o di aggregazioni con LG per ottenere delle licenze .... ma anche questo mi sembra quanto mai improbabile considerato che la tecnologia è interamente un brevetto di LG e qualsiasi tentativo di aggirare questo vincolo porterebbe ad un'inevitabile battaglia legale.

Tra qualche semestre i primi responsi !!!!!
Commento # 9 di: Iceman64 pubblicato il 05 Maggio 2015, 23:54
Se fossimo tutti d'accordo non ci sarebbero i forum, comunque come hai scritto tu:

Ci vorranno svariati mesi per vederi i primi responsi!
Commento # 10 di: Plasm-on pubblicato il 06 Maggio 2015, 13:10
Originariamente inviato da: Iceman64;4384367
Il fatto che Samsung non esca con gli oled in tempi brevi non significa che perda terreno con LG.
Samsung ha il più grande reparto ricerca e sviluppo tecnologico rispetto ai concorrenti e proprio per questo visto la difficile e sconveniente tecnica di produzione di pannelli oled hanno optato di posticipare l'uscita di tv oled proprio per sviluppar..........[CUT]


Se è per questo la ricerca viene fatta in USA non certo in Korea. Ma il punto è se a queste aziende interessa investire tante risorse in un settore che non genera grandi guadagni. Samsung il suo Oled lo ha prodotto e venduto, ma essendo un RGB era poco competitivo e quindi ha tirato i remi in barca. Alla fine la ricerca quella seria la fanno sempre gli americani, infatti l'Oled WRGB era un brevetto Kodak non coreano. Così come era un brevetto USA il famoso tubo trinitron prodotto da Sony che nasceva da un tubo progettato e costruito in USA poi un po rimaneggiato dai giapponesi giusto per non infrangere troppi brevetti.
Sul punto longevità sicuramente l'Oled WRGB ha una migliore longevità rispetto a tecniche RGB in quanto essendo tutti i pixel di colore bianco questi utilizzano la stessa miscela chimica e quindi virtualmente tutti i pixel di qualsiasi colore hanno la stessa durata. Cosa differente per un pannello Oled RGB in quanto per ottenere luce di colore diverso è necessario utilizzare diversi elementi che difficilmente potranno avere la stessa identica durata.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »