Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic OLED: se ne riparla dal 2016?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 26 Maggio 2014, alle 15:18 nel canale DISPLAY

“Secondo indiscrezioni in arrivo da Giappone, dopo Samsung e Sony, anche Panasonic avrebbe deciso di interrompere lo sviluppo di pannelli OLED. Sarebbe già stata avviata la cessione del know-how acquisito fino ad ora a Japan Display e rimandata l'introduzione di nuove TV OLED al 2016”

Dopo Samsung (vedi news) e Sony (vedi news), anche Panasonic sembrerebbe pronta a dare l'arriverderci alla tecnologia OLED in ambito TV. L'indiscrezione arriva direttamente dal Giappone, con Panasonic che preferisce - per ora - non rilasciare dichiarazioni in merito all'eventuale decisione. Secondo varie fonti, tra cui l'autorevole quotidiano finanziario Nikkei, i vertici della multinazionale giapponese avrebbero scelto di interrompere lo sviluppo, considerando la tecnologia OLED "troppo costosa" e rimandando l'arrivo di eventuali nuovi prodotti al 2016 e oltre.

Avendo comunque investito in questi anni nello sviluppo e nella produzione di pannelli OLED (specie per quanto riguarda tecniche di stampa dei substrati, n.d.r.), i vertici avrebbero trovato un accordo con Japan Display (la joint-venture creata da Hitachi, Sony e Toshiba per lo sviluppo e la produzione di pannelli di piccole e medie dimensioni) per la cessione delle attività e know-how legati alla tecnologia OLED. La fabbrica di Himeji, nella prefettura di Hyogo, in Giappone, avrebbe dovuto ospitare le prime linee produttive OLED di Panasonic, ma verrà invece totalmente dedicata alla produzione di pannelli LCD di piccole e medie dimensioni (dispositivi indossabili, smartphone e tablet). Se queste voci dovessero trovare una conferma ufficiale, LG rimarrebbe a questo punto davvero l'unica protagonista del nascente mercato OLED TV.

Fonte: Kyodo News / Nikkei



Commenti (27)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: stazzatleta pubblicato il 26 Maggio 2014, 15:55
non è che per caso si siano accorti che lo sviluppo di questi tempi sia solo un spesa, mentre sia meglio alimentare la guerra dei pixel (4K poi 8K) con la stessa vecchia tecnologia che ancora per qualche tempo potrebbe tranquillamente andare avanti senza grossi investimenti produttivi?
Vedremo se anche LG seguirà la stessa strada o se avrà il coraggio di continuare
Commento # 2 di: Aenor pubblicato il 26 Maggio 2014, 16:23
Originariamente inviato da: stazzatleta;4183515
non è che per caso si siano accorti che lo sviluppo di questi tempi sia solo un spesa, mentre sia meglio alimentare la guerra dei pixel (4K poi 8K) con la stessa vecchia tecnologia che ancora per qualche tempo potrebbe tranquillamente andare avanti senza grossi investimenti produttivi?
Vedremo se anche LG seguirà la stessa strada o se avrà il corag..........[CUT]


E' proprio come dici tu e mi piace rimarcare un termine che hai usato: la [B][U]guerra[/U][/B]. Esatto, la guerra; perchè è questo quello che stanno facendo. Pura politica commerciale a discapito della vera qualità. Fortuna che per questa, almeno per i prossimi 3-4 anni, posso stare tranquillo.

Ad ogni modo, spero che Panasonic riprenda il discorso OLED quanto prima. Un plauso ad LG invece per la sua battaglia soltiaria.
Commento # 3 di: Jovi Java pubblicato il 26 Maggio 2014, 16:52
Beh, più che accorgersi immagino che grandi multinazionali come quelle citate nell'articolo spendano secchi di quattrini in indagini di mercato. Semplicemente il mercato al momento preferisce il 4k più dell'OLED perché lo 'percepisce' come migliore. Poi facendo due calcoli hanno visto che la spesa non vale la resa.
Per LG invece la situazione è diversa perché probabilmente è uno step avanti nello sviluppo della tecnologia, e può permettersi di fare politiche di marketing per 'orientare' la percezione delle persone a farle preferire l'OLED.
E' uno dei pochi esempi di mercato concorrenziale attualmente esistente (sul resto si fa solo cartello).
Commento # 4 di: Maxt75 pubblicato il 27 Maggio 2014, 00:21
Bene, almeno ho la scusa per tenermi il plasma almeno fino al 2016.
Questi continui slittamenti dell'Oled, mettono in cassaforte la qualità indiscussa di queste ultime serie plasma Panasonic.
Commento # 5 di: Plasm-on pubblicato il 27 Maggio 2014, 12:59
A questo punto mi terrò il mio plasma per i prossimi 2 anni, e se a quel punto cambierò tv e solo LG continuerà nello sviluppo degli Oled saluterò Panasonic e passerò ad LG.
Commento # 6 di: Giovanni q pubblicato il 27 Maggio 2014, 14:10
Bisogna premiare chi coraggiosamente sta portando avanti Oled.
4K e schermi curvi servono solo a distrarre il consumatore per fare i tornaconti delle aziende.

Il 3d, come quello attuale e altre attrazioni inutili sono abbastanza innocue, se non le gradisci non le usi. Lo schermo curvo e il 4k, invece, attualmente portano solo danni. Oled è infetti la vera sola novità che può migliorare la qualità di visione, questo però, considerando investimenti e altro porta meno soldi in cassa. LG pertanto va premiata, ma ad un patto: Oled si ma……….. piatto!!!!
Commento # 7 di: g_andrini pubblicato il 28 Maggio 2014, 08:00
[editato]
Commento # 8 di: Luiandrea pubblicato il 28 Maggio 2014, 11:43
Il 2016 è abbastanza lontano, se Oled in qualche modo si affermerà come tecnologia il rischio (per gli altri brand) è che LG per quella data sarà tecnologicamente molto avvantaggiata, mentre per LG il rischio è quello di rimanere l'unica azienda che cerca di spingere sul mercato la tecnologia Oled che, in caso non si affermi in tempi brevi potrebbe essere abbandonata.
Commento # 9 di: Cappella pubblicato il 28 Maggio 2014, 13:59
Queste decisioni mi fanno ancora più rabbia, perchè mancando un riferimento qualitativo e visivo serio, potevano lasciare ancora per qualche anno la produzione di almeno una serie di plasma, magari anche con dei polliciaggi limitati, che sò dal 50 al 65!
Commento # 10 di: Luiandrea pubblicato il 28 Maggio 2014, 14:08
Con la spinta del 4K per il plasma non c'era più storia, anche per l'Oled se non arriveranno velocemente con un po' di modelli 4K sarà davvero dura che possa affermarsi, in pochi acquisteranno una tv Oled soltanto FULL HD, chi spende certe cifre vuole 4K altrimenti ai loro occhi apparirà come qualcosa di vetusto.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »