Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Olimpiadi di Londra 2012 in 3D?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 19 Dicembre 2008, all 10:37 nel canale DISPLAY

“Sky sembra intenzionata ad assicurare la trasmissione delle prossime olimpiadi 2012 che si terranno a Londra in alta definizione 3D. Nel frattempo ha già iniziato la sperimentazione e ha anche anticipato che Sony presenterà al CES 2009 una TV 3D”

Durante questa settimana, la divisione inglese di Sky ha invitato alcuni giornalisti a un dimostrazione sulle trasmissioni televisive in 3D nel loro quartier generale di West London. Brian Lenz di Sky UK durante l'incontro con la stampa ha dichiarato: "Ci sono buone possibilità per poter riprendere e trasmettere le prossime Olimpiadi di Londra in 3D. Attualmente stiamo già sperimentando e riprendendo eventi in 3D".

Sky sta quindi lavorando per un passaggio alla 3DTV, anche se i responsabili dell'emittente satellitare ammettono che i tempi per un'adozione di massa delle tecnologia 3D sono ancora lunghi. Mentre sul mercato esistono già display "3D Ready" che usano tecnologia 3D stereoscopica attiva (con l'ausilio di occhialini) - vedi Samsung o Mitsubishi - Sky ha usato durante la dimostrazione un display LCD con tecnologia stereoscopica passiva (con pannello polarizzato) simile a quanto già proposto in forma di prototipo da Philips con la tecnologia WOWvx.

Sempre in questa occasione i responsabili di Sky UK hanno anticipato che Sony presenterà al CES 2009 (fra un paio di settimane) un televisore 3D "passivo" e che non richiederà quindi l'utilizzo di appositi occhialini per poter fruire della terza dimensione. Ovviamente le trasmissioni di Sky in 3D potranno essere riprodotte sia con i TV "3D Ready" attualmente in commercio che con quelli dotati di stereoscopia "passiva", ma i responsabili del gruppo non hanno negato di preferire la diffusione di un 3D "senza necessità di occhialini".

Se la decisione di trasmettere eventi in 3D verrà confermata, Sky prevede un aumento di circa un 10-15% del canone di abbonamento per tutti coloro che vorranno usufruire del servizio. Ringraziamo il nostro utente Lorenzo che ci ha prontamente segnalato questa notizia.

Fonte: Giz3D



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: naponappy pubblicato il 19 Dicembre 2008, 11:10
E la banda?
Commento # 2 di: zLaTaN_85 pubblicato il 19 Dicembre 2008, 11:19
stiamo parlando di SKYUK, che ha un satellite tutto suo quindi non penso abbia problemi di banda.

Quello che non mi piace è l'aumento del canone... già in UK pagano il canone per l'HD, ora quello per il 3D, poi sarà la volta del 2k, 4k, 8k... mi chiedo quanto pagheremo di TV nel 2020...
Commento # 3 di: Vince 15 pubblicato il 19 Dicembre 2008, 12:15
Si beh dai... però considera che pian piano le novità diventano stardard, quindi la novità la paghi, ma dopo un po' ritorna al prezzo originale e pagherai in più le nuove novità. Insomma... i prezzi son sempre quelli.
Commento # 4 di: naswal66 pubblicato il 19 Dicembre 2008, 15:49
stanno pensando al 3D da proporre quando ancora in italia si trasmette ancora in 4/3 in sd!!!
Mi sta benissimo che la ricerca faccia i suoi progressi, ma cerchiamo di migliorare quello che abbiamo oggi e portare in casa nostra l'HD definitivavamente che gia sarebbe una cosa stupenda.
Commento # 5 di: Ronzino pubblicato il 23 Dicembre 2008, 15:49
Originariamente inviato da: naswal66
stanno pensando al 3D da proporre quando ancora in Italia si trasmette ancora in 4/3 in sd!!


e come non darti ragione, peccato che il problema è solo Nostro (degli italiani). Il mondo corre avanti, questo secolo sarà ricordato come quello della rivoluzione industriale tecnologica, e noi italiani inseguiamo questo treno correndogli dietro a piedi scalzi.

p.s.

e vogliamo anche aggiungere 4/3 sd Sound Mono e trasmissione canali in chiaro via etere = nessuno paga il canone ?