Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Linea OLED CSoT inkjet printing nel 2021

di Riccardo Riondino, pubblicata il 21 Novembre 2018, alle 15:22 nel canale DISPLAY

“La compagnia cinese di proprietà TCL ha dato il via ai lavori per la costruzione a Shenzen di una nuova fabbrica di 11ª generazione, da cui usciranno in parte pannelli OLED realizzati con tecnologia di stampa”


- click per ingrandire -

Come era stato preannunciato, lo scorso 14 novembre la compagnia cinese CSoT (China Star Optoelectronics Technology), sussidiaria TCL, ha avviato la costruzione dello stabilimento T7 per la produzione di schermi televisivi di grande formato. Si tratta infatti di un impianto di 11ª generazione (substrati da 3370 x 2940 mm). Frutto di un investimento equivalente a circa 6,15B US $, l'impianto realizzerà pannelli LCD e OLED. La capacità totale sarà di 105.000 substrati al mese, dei quali 20.000 OLED. Gli OLED della linea T7 saranno prodotti tramite procedura inkjet printing su backplane IGZO.

L'inizio dell'attività è programmato per il 2020, per raggiungere la piena operatività l'anno dopo. CSoT sta sviluppando la tecnologia di stampa a getto d'inchiostro in collaborazione con Kateeva, Sumitomo Chemical, Merck, Dupont e Tianma, oltre a gruppi di ricercatori delle Università cinesi. Rimane da chiarire se anche questi partner si uniranno all'associazione Guangdong Juhua Printing Display Technology, formata nel 2016 tra CSoT e Tianma.

Fonte: OLED-Info



Commenti