Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG: nuovo impianto OLED

di Riccardo Riondino, pubblicata il 27 Novembre 2015, alle 10:30 nel canale DISPLAY

“LG Display annuncia la costruzione di una nuova fabbrica OLED da 8,7 miliardi di $ a Paju, dove verranno prodotti televisori e pannelli flessibili ”

- click per ingrandire -

Confermando le dichiarazioni ufficiali e i rapporti degli ultimi mesi, LG Display ha annunciato la costruzione di un nuovo impianto OLED a Paju, dove sono già attive le linee M1 e M2. La nuova fabbrica P10 produrrà principalmente schermi per TV e pannelli flessibili, ma LG progetta di sviluppare anche le prossime applicazioni, come i pannelli trasparenti, nella nuova fabbrica. L'investimento totale, stimato in 8,7 miliardi di $, è stato definito dal CEO di LG come un avvenimento storico per l'industria dei display, che espanderà il mercato OLED accelerando lo sviluppo delle tecnologie visuali future.

La prima fase della costruzione dell'edificio, che occuperà un'area di 382x265 m, la costruzione inizierà quest'anno e richiederà uno stanziamento iniziale di 1,6 miliardi di US$. Le linee TV saranno di generazione 9, mentre la produzione di pannelli flessibili utilizzerà substrati più piccoli. L'avvio della produzione di massa nella nuova fabbrica è previsto per la prima metà del 2018.

Fonte: OLED-Info



Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 27 Novembre 2015, 10:47
Più che di LG, è un investimento globale, nel senso che saranno molti i marchi che utilizzeranno questi pannelli.
Mi chiedo se arriveranno televisori anche di diagonale minore, tipo 19-40 pollici, in sostituzione degli attuali lcd.
Commento # 2 di: Plasm-on pubblicato il 27 Novembre 2015, 11:37
Un giorno tutti i display saranno Oled poiché questa tecnologia ha numerosi vantaggi rispetto agli lcd: raggiunge spessori sottilissimi impossibili per gli lcd, è flessibile, consuma meno, si vede molto meglio. L'unico limite oggi per l'applicazione su tagli piccoli è il costo, ma questo con l'aumento della produzione e gli affinamenti costruttivi, scenderà in pochi anni a quel punto non ci saranno piu motivi per produrre altri tipi di display.
Commento # 3 di: messaggero57 pubblicato il 27 Novembre 2015, 11:44
LG sta spingendo fortissimo sui pannelli LG e sembra avviata a diventare monopolista in questo settore anche perché non si capisce come potrebbero altri produttori colmare il gap.
P.S. - La misura in altezza della nuova struttura mi sembra esagerata: 100 metri è quasi come il grattacielo Pirelli di Milano (127 metri) . Credo si tratti di un refuso.
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 27 Novembre 2015, 11:45
Originariamente inviato da: Plasm-on;4492642
Un giorno tutti i display saranno Oled .....[CUT]
Questo è quanto meno improbabile. La tecnologia LCD ha vantaggi enormi per alcune applicazioni. Ad esempio, la luminanza puà essere anche di due ordini di grandezza superiore rispetto ad OLED: basta dimensionare la BLU in maniera adeguata. Pensa soltanto al settore del digital signage e public display, hospitality, oltre che a quello consumer dove la luminanza elevata ha comunque ancora molto rilievo nella scelta da parte dei consumatori.

Emidio
Commento # 5 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 27 Novembre 2015, 11:49
Originariamente inviato da: messaggero57;4492649
... La misura in altezza della nuova struttura mi sembra esagerata....[CUT]
Anche a me sembra un'esagerazione, anche se lo stesso dato era nella fonte. Nel dubbio ho levato quel dato. Grazie per la segnalazione.

Emidio
Commento # 6 di: Riccardo Riondino pubblicato il 27 Novembre 2015, 12:10
Sembrava eccessivo anche al sottoscritto in effetti...forse il dato si riferiva a una misura in piedi, oltre 30 m, ma meno faraonico
Commento # 7 di: messaggero57 pubblicato il 27 Novembre 2015, 12:11
Di niente Emidio, figurati.
Una fabbrica estesa come 14 campi da football e alta 100 metri sarebbe un mostro architettonico. Forse sarà alta 10 metri, circa tre piani di un comune palazzo oppure 100 piedi come sostiene Riccardo Riondino.
Commento # 8 di: Riccardo Riondino pubblicato il 27 Novembre 2015, 12:26
Originariamente inviato da: messaggero57;4492676
Di niente Emidio, figurati.
Una fabbrica estesa come 14 campi da football e alta 100 metri sarebbe un mostro architettonico. Forse sarà alta 10 metri, circa tre piani di un comune palazzo oppure 100 piedi come sostiene Riccardo Riondino.


Probabile che l'ipotesi giusta sia la tua...altrimenti più che il mercato display si tratterebbe di un piano di conquista del mondo a colpi di pannelli OLED
Commento # 9 di: Plasm-on pubblicato il 27 Novembre 2015, 14:12
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;4492650
Questo è quanto meno improbabile. La tecnologia LCD ha vantaggi enormi per alcune applicazioni. Ad esempio, la luminanza puà essere anche di due ordini di grandezza superiore rispetto ad OLED: basta dimensionare la BLU in maniera adeguata. Pensa soltanto al settore del digital signage e public display, hospitality, oltre che a quello consumer dove ..........[CUT]


Questo è vero oggi, ma gia LG ha dichiarato che i pannelli che produrrà il prossimo anno avranno una luminanza quasi doppia rispetto agli attuali e se ricordi l'altro articolo dicevano anche che tecnicamente un pannello Oled puo arrivare facilmente a luminanze anche di 1000 nits ma ad oggi il prezzo sarebbe proibitivo. Penso che un giorno questi limiti saranno superati e quindi produrre un pannello Oled costerà di certo meno che produrre un pannello lcd visto che quest'ultimo ha più componenti. E' ovvio che non è un discorso di 2/3 anni ma se l'impegno sulla tecnologia Oled prosegue, nel giro di 7/8 anni è una cosa per me nulla affatto impossibile.