Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LCD: prezzo online -22% in un anno

di sabatino pizzano, pubblicata il 28 Ottobre 2008, all 14:46 nel canale DISPLAY

“Display Search riporta il risultato di una ricerca focalizzata sull'andamento globale dei prezzi dei display praticati online, dai quali emergono dati alquanto "preoccupanti" per il business delle aziende”

La settimana scorsa vi abbiamo riportato dell'"allarme” (positivo o negativo, a seconda dei punti di vista) circa un’accelerazione del ribasso del prezzo dei display LCD con taglio da 46 pollici che, secondo gli stessi produttori, starebbe comportando una produzione in perdita di tali display. Discorso analogo vale però per tutti i display HD. Al tempo stesso gli analisti hanno paventato la possibilità di una esternalizzazione della produzione per quei produttori che, non riuscendo a sfruttare in pieno le economie di scala che si verrebbero a creare con ampi volumi di produzione, rischierebbero la dismissione dal settore.

Un nuovo capitolo si è aggiunge ora a questa situazione, con l'analisi condotta da Display Search circa la variazione dei prezzi medi annuali praticati dai negozi online (e-tail) su base annua (Y/Y: year-over-year). L'analisi prende come riferimento i valori registrati durante il mese di settembre 2007 e settembre 2008, dai quali emerge un decremento dei prezzi medi dei display LCD di circa il 22%. Calo più consistente invece per i display al plasma, con una discesa di circa il 27% sempre su base annua.

Secondo tale studio il maggior calo di prezzi per quanto riguarda i display a cristalli liquidi si è avuto in Europa, con un ribasso di circa il 30%, seguito poi a ruota da Cina, Nord America e Giappone, con cali rispettivamente di 20, 16 e 4 punti percentuali. La Cina invece detiene il record per quanto riguarda il taglio dei prezzi per i display al Plasma, con una caduta di circa 33 punti percentuali, seguito poi da Europa, Nord America e Giappone.

Lo studio ha inoltre mostrato che per quanto riguarda i display a tubo catodico, il calo su base annua è stato di solo 4%, mentre il prezzo medio di un display LCD da 52 pollici in USA è passato da 2,791 a 1,951 dollari (-30%); il prezzo di un display LCD da 40" da 1,915 a 1,508 dollari (-21%). Per quanto riguarda infine il taglio dei prezzi dei display LCD da 46", il record è detenuto dall'Europa con una caduta da 2,491 a 1,569 dollari (37%).

Fonte: CE PRO



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: TheRaptus pubblicato il 28 Ottobre 2008, 15:50
Sarebbe bello conoscere la differenza tra qualche stato membro dell'unione europea!
Commento # 2 di: none pubblicato il 29 Ottobre 2008, 05:48
e il kuro 9 costa la meta' in america rispetto all europa........e meno male che l euro vale di piu....!!!!????
chissa cosa c è sotto
Commento # 3 di: aznable-r pubblicato il 29 Ottobre 2008, 07:31
la metà? ma che dici?

3600 euro in italia e 3149 euro negli stati uniti (prezzi di listino). poi credo che ai prezzi americani bisognerebbe aggiungerci anche le tasse. ricordate questa parolina magica TASSE che vi assiuKURO qui si pagano su tutto e sono alte