Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: LCD Sony Bravia Z4500 a 200Hz

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 30 Agosto 2008, all 11:14 nel canale DISPLAY

“Il produttore giapponese ha presentato all'IFA di Berlino il primo display al mondo con scansione con tecnologia "Motionflow" a 200Hz”

Sin dalle prime notizie trapelate - che prontamente vi abbiamo riportato - avevamo capito che sarebbero stati 6 giorni di fuoco a Berlino, in occasione dell'IFA che proprio oggi ha aperto i battenti. Tra i produttori più agguerriti di questa edizione non poteva che esserci la giapponese Sony con i suoi 6000mq di spazio espositivo (lo stand più grande della kermesse).

Il produttore giapponese ha infatti presentato il nuovo LCD Sony Bravia Z4500, il primo display al mondo con tecnologia "Motionflow" a 200Hz. Per raggiungere tale traguardo, il display dispone di uno speciale processore di interpolazione dei 50 fotogrammi al secondo provenienti dalla sorgente originale in grado di creare e visualizzare fino a ben 200 fotogrammi al secondo, consentendo così di restituire una fluidità mai vista finora su un display a cristalli liquidi.

A complemento di questo "Motionflow" 200Hz troviamo un'altra tecnologia proprietaria Sony denominata IB Reduction (Image Blur Reduction), in grado di enfatizzare l'effetto sharpness, frame per frame, prima di essere processata dal "Motionflow" 200Hz. La risoluzione ovviamente è Full HD con il rapporto di contrasto dinamico dichiarato in 80.000:1 e processore Bravia Engine 2.

Il lancio in Europa di questa nuova linea Z4500 è previsto per il prossimo periodo natalizio. Tra saranno le varianti che arriveranno nel vecchio continente: KDL-40Z4500, KDL-46Z4500 e KDL-52Z4500, rispettivamente da 40, 46 e 52 pollici, con prezzi di listino di  Euro 2.200, 2.800 e 3.200. 

Fonte: Redazione



Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Siryard pubblicato il 30 Agosto 2008, 11:48
z4500

un 200 Hz 52 a 3200 euro di listino nn è male anzi
e da vedere più affrofonditamente e da farci un pensierino


Saluti Siryard.
Commento # 2 di: atchoo pubblicato il 31 Agosto 2008, 09:13
Il Motionflow a 100 Hz puzza di finto lontano un miglio ed è insopportabile alla mia vista (anche se per essere fluido è fluido, è innegabile ). Arrivare a 200 Hz dovrebbe migliorare o peggiorare questa mia sensazione?
Commento # 3 di: Onslaught pubblicato il 31 Agosto 2008, 16:02
La dovrebbe peggiorare: sarà il doppio più fluido(a cosa serva avere tutta quella fluidità innaturale su un lcd,proprio non lo capisco),e presumibilmente si poterà dietro tutti gli artefatti presenti in tutte le varianti dei 100Hz).
Commento # 4 di: Ryusei pubblicato il 01 Settembre 2008, 13:40
imho l'unico motivo valido per i 200hz è nei videogames o se collegato a un pc dove questo tv farebbe da monitor, altrimenti nei film chissà che sensazioni irrealistiche...
Commento # 5 di: Marco75 pubblicato il 05 Settembre 2008, 09:56
Però il miglior proiettore al Mondo (a detta del Manuti ), quello che più si avvicina al CRT, è proprio l' unico col Motion flow ( Sony VW200 )
Commento # 6 di: matteo71 pubblicato il 05 Settembre 2008, 10:19
@Ryusei

Ciao!
Volevo dirvi che io ho l' x3500, un 46 che uso quotidianamente ed anche per molte ore come monitor pc e non ho problemi di vista che avevo con un samasung 26 hd ready.
Se no sbaglio il tv che ha i 200Hz non ha il pannello a 10 bit ed altre cose che ha l' x3500.
Comunque i 100Hz come monitor pc funzionano! Almeno mer me.
Commento # 7 di: mergio pubblicato il 22 Settembre 2008, 11:53
Credo che sia più che altro il MotionFlow la caratteristica più importante. Fatto stà che visto al Top Audio (con un film) mi ha fatto un' ottima impressione. Nessun artefatto e nemmeno sensazioni irrealistiche. Non capisco perchè avere più fluidità (se ben fatta) nel movimento debba essere una caratteristica negativa.

Mergio
Commento # 8 di: Onslaught pubblicato il 22 Settembre 2008, 15:19
Perché non è più quella della pellicola (e per me una tv non dovrebbe rielaborare il segnale proveniente dalle sorgenti, dovrebbe solo visualizzarlo nel modo più fedele all'originale).
Commento # 9 di: playerOne pubblicato il 22 Settembre 2008, 16:56
Originariamente inviato da: Onslaught
(e per me una tv non dovrebbe rielaborare il segnale proveniente dalle sorgenti, dovrebbe solo visualizzarlo nel modo più fedele all'originale).


condivido in pieno. Ho preferito acquistare un lcd senza motionflow proprio perchè le interpolazioni dei 100hz le odio: vedi effetto soap opera. Se poi si guarda materiale a 24p è inutile aggiungere frames che non esistono in origine...
Commento # 10 di: playerOne pubblicato il 22 Settembre 2008, 16:59
Originariamente inviato da: mergio
Credo che sia più che altro il MotionFlow la caratteristica più importante. Non capisco perchè avere più fluidità (se ben fatta) nel movimento debba essere una caratteristica negativa.

Mergio



Motionflow è il nome che usa la sony per identificare i pannelli a 100hz (o200hz), è ovvio che sia quella la caratteristica importante
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »