Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony BDP-S790: Blu-ray con upscaling 4K

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 18 Gennaio 2012, alle 10:30 nel canale HT

“Sony ha presentato a Las Vegas il primo lettore Blu-ray dotato di funzionalità di upscaling fino a risoluzione 4K (3840 x 2160 punti) sia per i film in Blu-ray che quelli in DVD. In mancanza di supporti 4K, potrebbe diventare l'ideale compagno di proiettori e TV 4K”

In fatto di display e proiettori compatibili 4K, sappiamo già che nel corso del 2012 arriveranno proposte da Sony (con il suo proiettore), Toshiba (con il suo TV "3D glassless" che utilizza un pannello 55" nativo 4K), Sharp e LG. I TV 4K di Sharp e LG non dovrebbero al momento arrivare in Europa (o quanto meno in Italia) e ad onor del vero anche Samsung ha dimostrato un LCD 70" 4K, che però sarà difficilmente introdotto nel corso del 2012.

Capite quindi che per poter sfruttare tutte queste nuove proposte 4K, servirebbe anche una sorgente! Al momento non esiste però alcun supporto nativo (e nessun annuncio è stato neppure accennato in tal senso, n.d.r.) e chi volesse fare il grande passo verso il 4K dovrà quindi per ora affidarsi alle soluzioni di upscaling. Se da una parte abbiamo già avuto modo di apprezzare l'ottimo circuito di upscaling 4K integrato nel proiettore Sony W1000ES, non conosciamo ancora assolutamente la qualità in fatto di upscaling 4K degli altri prodotti.

Sony ha quindi deciso di proporre il suo primo lettore Blu-ray dotato di upscaling 4K: il BDP-S790. Secondo quanto dichiarato dall'azienda nipponica, l'upscaling fino a risoluzione 3840 x 2160 punti sarà applicabile a qualsiasi supporto (Blu-ray, ma anche DVD) e file multimediale (riprodotto da USB o in streaming da rete). Il lettore sarà anche compatibile 3D e completo di piattaforma Smart TV e relativi servizi di streaming On Demand. Il BDP-S70 è previsto sul mercato ad aprile (in USA e non sappiamo se verrà introdotto anche in Europa) ad un prezzo non ancora annunciato.

Fonte: Redazione / Engadget



Commenti (31)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: HUNTER pubblicato il 18 Gennaio 2012, 10:47
ma ha lo stesso processore che fa quel mostruoso lavoro nel 1000??
sarebbe spettacolare!!!
Commento # 2 di: Dave76 pubblicato il 18 Gennaio 2012, 11:06
Spettacolare, si...ma al momento a chi servirebbe?
Commento # 3 di: marittiell pubblicato il 18 Gennaio 2012, 11:45
a nessuno però è un bene che incominciano a annunciare questi prodotti, sperando che la concorrenza faccia lo stesso e nel minor tempo possibile scendano i prezzi
Commento # 4 di: theprov pubblicato il 18 Gennaio 2012, 11:45
Concordo... senza fonti adeguate cosa ce ne facciamo di player o proiettori e tv?
Commento # 5 di: AF80 pubblicato il 18 Gennaio 2012, 12:09
Originariamente inviato da: theprov
...senza fonti adeguate cosa ce ne facciamo di player o proiettori e tv?...


...e aggiungo...poi quando sarà divulgato in larga scala il 4k magari questi non saranno neanche compatibili o adeguati...
Per ora li ritengo solo dei prototipi in larga scala...
Commento # 6 di: ULTRAVIOLET80 pubblicato il 18 Gennaio 2012, 12:21
Quoto...un po' come i primi full hd.
Piu' che altro sarebbe interessante sapere quando sara' lanciato sul mercato un ipotetico blu ray 4k.
Commento # 7 di: Alberto Pilot pubblicato il 18 Gennaio 2012, 12:28
Originariamente inviato da: HUNTER
ma ha lo stesso processore che fa quel mostruoso lavoro nel 1000??


Anche i sintoampli Onkyo della passata generazione avevano uno scaler 4K all'interno se è per questo.

Non sarei così fiducioso sul fatto che si tratti dello stesso chipset che equipaggia il 1000, a meno che questo lettore BD non costi una fucilata solo per questa funzione.
Commento # 8 di: ais001 pubblicato il 18 Gennaio 2012, 14:20
... a me spaventa di più il fatto del ... l'upscaling fino a risoluzione 3840 x 2160 punti sarà applicabile a qualsiasi supporto (Blu-ray, ma anche DVD) e file multimediale (riprodotto da USB o in streaming da rete)

... non so quanto un 720x576 sia adattabile ad un 4k, cioè già con un 2k si va bene ma la differenza si vede... non oso pensare cosa verrebbe con DivX, XviD e soci che hanno qualità nella media ben peggiori
Commento # 9 di: marittiell pubblicato il 18 Gennaio 2012, 14:47
vabbè perchè dovrebbe spaventarti? La sony implementa questa feature ma credo che si possa scegliere se effettuare l'upscaling o meno ai dvd e a divx .
Commento # 10 di: ais001 pubblicato il 18 Gennaio 2012, 15:08
... semplicemente perchè la resa finale non sarà mai adeguata.... ergo io a certe fonti con certe caratteristiche povere vieterei proprio la riproduzione.

Sarebbe come dire: metto il gas su una ferrari. Se sei peocio e non vuoi spendere (comprarti supporti adeguati alla giusta resa), allora non prenderti la ferrari e vai con la panda che così fai anche + bella figura.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »