Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

HD DVD, Toshiba cambia tutto!

di sabatino pizzano, pubblicata il 21 Gennaio 2008, all 10:09 nel canale HT

“Toshiba ha deciso una nuova "position" per quanto riguarda i player HD DVD, passando da lettori HD a lettori DVD con upscaling HD e funzionalità HD DVD”

Toshiba sembra sempre più consapevole che, probabilmente, alla luce dell'abbandono di Warner, i giochi per la successione del DVD possano essere ormai conclusi a favore del Blu-ray. Dopo la decisione di tagliare drasticamente i prezzi di listino dei propri lettori HD DVD, che proprio in questi giorni sta interessando anche il vecchio continente (per il momento solo in Gran Bretagna, a breve la cosa interesserà anche tutti gli altri paesi europei), ora, stando alle dichiarazioni di Masaaki Kimura, vice presidente di Toshiba, sembra profilarsi per i lettori HD DVD un nuovo posizionamento sul mercato, passando da standard HD, in competizione con il Blu-ray, a standard DVD con funzionalità HD DVD, in competizione con i tradizionali DVD player.

"Con funzionalità di upscaling via HDMI dei tradizionali DVD, i lettori HD DVD daranno nuova vita alla vostra attuale raccolta di DVD, restituendo immagini come non le avete mai viste finora. I consumatori, inoltre, potranno godere al tempo stesso più di 800 titoli su HD DVD rilasciati in tutto il mercato mondiale dai principali studi di Hollywood e da molti partner europei", dice Masaaki Kimura, che continua "come naturale successore del DVD e come standard approvato dal DVD Forum, HD DVD garantisce un alto livello di compatibilità con gli attuali DVD".

Di seguito il comunicato stampa ufficiale in inglese: "New HD DVD Marketing"

Fonte: HD DVD Group



Commenti (66)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sollui pubblicato il 21 Gennaio 2008, 10:16
Buona mossa

Mi sembra geniale...bisogna però vedere a che prezzo lanceranno i lettori e se la qualità dello scaler sarà soddisfacente...
Commento # 2 di: danar pubblicato il 21 Gennaio 2008, 10:35
A me sembra solo la reazione di chi vuol vendere cara la pelle e ha deciso di sparare le ultime cartucce. Questi player per essere competitivi e vendibili dovranno costare poco e quindi dovranno avere uno scaler da poco.....
Commento # 3 di: naponappy pubblicato il 21 Gennaio 2008, 10:38
Sono pro hd-dvd, ma mi sembra che qui Toshiba abbia deciso di mollare. Punto e basta.
Lo scaler da poco non direi, soprattutto se guardi i modelli top, montano o il Reon o il Realta (non ricordo). Nessun lettore BD lo monta attualmente (lo monterà il dual Sammy).
Commento # 4 di: Tacco pubblicato il 21 Gennaio 2008, 10:40
I lettori già sono stati lanciati... sono gli attuali HD DVD, e la qualità dello scaler la si conosce (diversa a seconda dei modelli...). Certo, geniale è geniale... ma l'unica conclusione è che la situazione è pure un bel po' triste. Sostanzialmente è la dichiarazione di resa senza condizioni. Vorrà dire che non attenderò più un lettore multiformato HD, ma appena uscirà un lettore Blu Ray completo sotto ogni profilo (audio e video) a un prezzo umano, entrerò anch'io nel mondo HD.
Ettore
Commento # 5 di: Aripug pubblicato il 21 Gennaio 2008, 10:54
Perchè dite buona notizia?

A me pare sia come se avessero detto: ok...abbiamo perso.....molliamo tutto....mi sembra solo che cerchino di smascherarla in un altro modo...
Commento # 6 di: Sabatino Pizzano pubblicato il 21 Gennaio 2008, 11:04
io la leggo nel seguente modo. Toshiba si è resa conto, per ovvie ragioni, di non essere più in grado di competere con Bluray e ha deciso di riposizionare nella testa dei consumatori il proprio brand, cambiando cosi il proprio scenario competitivo. Sicuramente la funzionalità dell'HD DVD l'Oppo di turno non ce l'ha, e questo potrebbe rappresentare un fattore critico di successo per i lettori Toshiba rispetto a quelli che sono i nuovi rivali. Il problema che potrebbe però porsi è il seguente. Visto che Toshiba ha praticamente mollato HD DVD rispetto a quella che era la sua ragion d'essere, Universal e Paramount cosa faranno? Se tra un anno (essendo largo di maniche) le due case si rendessero conto che in realtà non conviene più investire soldi nella produzione di titoli che la stessa Toshiba considera una funzionalità, cessando cosi ufficialmente il rilascio di titoli su HD DVD, a cosa servirebbero questa funzionalità e questi nuovi lettori?
Commento # 7 di: benegi pubblicato il 21 Gennaio 2008, 11:05
Beh..... una buona e una cattiva notizia insieme

Cattiva..... perchè dispiace che un formato che a tutti gli effetti rende meglio sotto il profilo della resa visiva..... venga a mancare

Buona.... perchè speriamo che ora i vari produttori di hardwere e softwere si concentrino su di un unico formato facendo si che migliorino i vari problemi che affliggono il Bd e la loro diffusione onde incrementare le vendite e conseguentemente calare i prezzi

ciao
Commento # 8 di: Brigno pubblicato il 21 Gennaio 2008, 11:15
Mi aspetto a breve una dichiarazione delle case cinematografiche che rinunceranno ALMENO all'esclusiva HD-DVD (magari usciranno con entrambe i formati...anche se poi si passerà ad uno solo..il BR)
Commento # 9 di: Dave76 pubblicato il 21 Gennaio 2008, 11:17
Originariamente inviato da: Tacco
Sostanzialmente è la dichiarazione di resa senza condizioni. Vorrà dire che non attenderò più un lettore multiformato HD, ma appena uscirà un lettore Blu Ray completo sotto ogni profilo (audio e video) a un prezzo umano, entrerò anch'io nel mondo HD.


Mi metto in coda anche io a questo punto....
Commento # 10 di: sam999 pubblicato il 21 Gennaio 2008, 11:22
Beh, Toshiba dovrà pur piazzare i lettori ormai prodotti, no?

Il succo è compratelo, ora costa ancora meno. Come lettore DVD va alla grande in più avete molti (mercato USA) titoli HD a disposizione.

E' lo stesso ragionamento che hanno già fatto i primi acquirenti di lettori HD DVD per giustificare la rischiosa spesa iniziale.

Ciao
Simone
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »