Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Denon DVD-A1UCDI: BD "Universale"

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 04 Dicembre 2008, all 10:50 nel canale HT

“Denon annuncia l'arrivo del Blu-ray "universale" compatibile con i dischi "blu", i DVD Video, i DVD Audio, i CD e i SACD. Non mancano neanche il BD Live, la decodifica analogica 7.1 e le uscite stereo bilanciate”

Desiderato, atteso e auspicato da tutti gli appassionati fedeli al marchio giapponese, ecco che Denon annuncia l'arrivo sul mercato della propria sorgente HD "universale". Il DVD-A1UCDI (più semplicemente DVD-A1UD in Giappone) sarà il primo lettore Blu-ray perfettamente compatibile anche con i supporti DVD Video, DVD Audio, CD e SACD. A questo lettore sembra proprio non mancare nulla: doppia uscita HDMI 1.3 assegnabile con cui è possibile separare i flussi video da quelli audio, bitstream fino a 7.1 canali delle tracce Dolby Digital Plus, Dolby TrueHD, DTS HD High Resolution e Master Audio verso i sintoampli o processori compatibili o in alternativa conversione in PCM (con gestione del bass management) delle stesse da veicolare sempre via HDMI o ancora decodifica e conversione in analogico da presentare alle uscite 7.1 canali.

Inoltre, questo nuovo lettore è dotato del nuovo chip proprietario Denon Link 4 che consente di trasmettere i segnali audio via HDMI "virtualmente privi di jitter" verso i sintoampli e il pre-processore top di gamma Denon (che dovranno però ricevere un aggiornamento firmware) e sempre via HDMI sarà anche possibile trasmettere il bitstream DSD dei SACD. Rimanendo ancora sul fronte audio, il DVD-A1UCDI presenta anche le uscite analogiche stereo sia sbilanciate (RCA) che bilanciate (XLR) coadiuvate dal circuito "Advanced AL32 processing" di upsampling fino a 32 bit di tutte le tracce audio stereo e multicanale e DAC 192kHz/32bit per ogni canale. Il tutto si traduce sulla carta in un rapporto S/N di 125dB, una gamma dinamica di 110dB e una distorsione armonica di 0,0008%.

Venendo al video, il lettore è naturalmente compatibile con i Blu-ray 1080/24p e i DVD fino a 1080p con circuito di upscaling /deinterlacing Silicon Optix Realta HQV 10bit. Per il filmati in HD, i tecnici hanno sviluppato la tecnologia di video-enhancement "Denon Pixel Image Correction" (DPIC) con circuito di elaborazione e ricampionamento a 10bit delle immagini. Sul fronte delle connessioni analogiche, troviamo un DAC video Analog Devices a 14bit.

Per quanto riguarda le funzionalità interattive, il lettore è nativamente compatibile Bonus View, mentre il BD Live verrà abilitato con un firmware qualche giorno dopo il rilascio sul mercato. A scanso di equivoci per quanto riguarda questo ultimo aspetto, il lettore presenta naturalmente una presa Ethernet (che consente anche un controllo via IP del lettore - utile per sistemi di domotica) e nasce già con 1GB di memoria di archiviazione integrata (espandibili, inoltre, via SD Card). A completare, infine, la dotazione troviamo anche un presa RS-232C per l'integrazione in un sistema di Home Automation.

Per quanto riguarda la commercializzazione e il prezzo, questo lettore Blu-ray "universale" è atteso per gennaio in Giappone a un prezzo di 540.000 yen (circa 4.600 Euro), mentre in USA è atteso per febbraio ad un prezzo annunciato di 3.800 dollari (poco più di 3.000 Euro). Vista questa sorprendente disparità di prezzo, attendiamo di sapere a che prezzo verrà importato in Europa.

Per maggiori informazioni: scheda tecnica DVD-A1UD "giapponese" (tradotta in italiano via Google) - comunicato stampa DVD-A1UCDI per il mercato USA

Addendum: Il prezzo di listino annunciato per l'Europa dovrebbe essere di 3.790 Euro, mentre non è ancora stata annunciata una data di commercializzazione.

Fonte: Twice, Denon Japan



Commenti (68)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: tuvoc pubblicato il 04 Dicembre 2008, 11:06
A questo punto mi chiedo se gli aggiornamenti saranno gratuiti o è meglio aspettare il lettore aggiornato.
Commento # 2 di: Brigno pubblicato il 04 Dicembre 2008, 11:13
Non so perchè ma quando vedo la ventilazione forzata sui prodotti audio/video di alta qualità mi passa la voglia di comprare
Commento # 3 di: tuvoc pubblicato il 04 Dicembre 2008, 11:36
Originariamente inviato da: Brigno
Non so perchè ma quando vedo la ventilazione forzata sui prodotti audio/video di alta qualità mi passa la voglia di comprare


Con i componenti che ha installato all'interno mi sembra il minimo un pò di ventilazione.
Commento # 4 di: HOMER J SIMPSON pubblicato il 04 Dicembre 2008, 11:39
Ma usciranno lettori piu' economici di questo con flusso audio e video separati???
Commento # 5 di: Locutus2k pubblicato il 04 Dicembre 2008, 11:47
Sembra che la parte video sia la stessa del 3800 e, visto il prezzo, la cosa non mi fa proprio impazzire (non ho visto in funzione il 3800, ma mi aspettavo un lettore con architettura nuova e diversa).
Mi era sembrato di capire che integrasse anche uno scaler dvdo e che il realta fosse usato solo per il deinterlacing e filtri vari... mi sono sbagliato?
Commento # 6 di: AlbertoPN pubblicato il 04 Dicembre 2008, 12:46
Al recente IFA di Berlino, un rappresentate della Denon aveva ventilato la possibilità per la Casa giapponese di abbandonare la piattaforma Panasonic (sulla quale si basano i BD player attuali, e non credo sia una novità così sconvolgente) a favore di una sviluppata in proprio.

Dalle specs jappo si vede una meccanica di lettura ben fatta e dalle caratteristiche dichiarate, onestamente, non si capisce moltissimo in termini di OEM custom o proprio di base sviluppata al loro interno.

Come sempre bisognerà provarlo.

Rimane un pizzico di amaro in bocca per il DenonLink 4 che prevede un aggiornamento del Fw per le altre elettroniche compatibili (Pre e sinto/ampli) ; davvero uno sviluppo che non ha pace per questi prodotti, venduti ad un prezzo che presuporrebbe il loro posizionamento su una fascia di mercato dove altri concorrenti agiscono in modo meno sfacciato e probabilmente più customer oriented.

Vedremo comunque .... magari aspettando la risposta in termini di macchine leggi tutto da parte di Sony e Pioneer in primis.


Mandi !


Alberto
Commento # 7 di: Drachetto pubblicato il 04 Dicembre 2008, 14:35
Lettore VERAMENTE completo, non manca nulla di nulla e i componenti sono di altissima qualità. Peccato per il prezzo, che lo tiene lontano dalla portata di noi 'umani'
Commento # 8 di: Dr.Muttley pubblicato il 04 Dicembre 2008, 14:37
Se è stato progettato tenendo presente il DVD-A1XVA (con Realta come deinterlacer e DVDO come scaler), non ci dovremmo preoccupare.
Commento # 9 di: sasadf pubblicato il 04 Dicembre 2008, 15:17
Foto dell'interno (fonte: www.afdigitale.it)

Link ad immagine (click per visualizzarla)

walk on
sasadf
Commento # 10 di: Locutus2k pubblicato il 04 Dicembre 2008, 15:35
La stessa foto è nella news oggetto di questo thread e, come ha detto Alberto, non è che si capisca molto vedendola.
Ad un primo impatto mi sembra meno imponente dell'A1XV che per me rimane lo stato dell'arte dei dvd player by Denon e altri.
Voglio dire: mi aspettavo un A1XV versione blu-ray e dalle foto non ho questa impressione. Spero di essere smentito perchè per un lettore del genere un sacrificio lo farei, lo aspetto sin dal primo giorno dell'arrivo del blu-ray.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »