Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Wi-Fi Alliance e WiGig si uniscono

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 06 Marzo 2013, all 10:26 nel canale ACCESSORI

“Dopo aver collaborato nel corso degli ultimi due anni, la Wi-Fi Alliance e la Wireless Gigabit Alliance (WiGig) hanno deciso di unire le loro forze con la Wi-Fi Alliance che ha assorbito il consorzio concorrente. L'obiettivo sarà quello di proseguire con lo sviluppo di infrastrutture wireless sempre più veloci (fino a 7Gbps) operanti nello spettro di frequenze dei 60GHz”

Dopo un paio d'anni di collaborazione e l'apertura a una possibile unione annunciata a dicembre, la Wi-Fi Alliance e la Wireless Gigabit Alliance - meglio nota come standard WiGig - hanno finalmente siglato un accordo di fusione che ha portato la WiGig a far parte della Wi-Fi Alliance. La Wi-Fi Alliance può così ora attingere alle tecnologie wireless 60GHz con trasmissione dati senza fili fino a 7Gbps e tutti i relativi brevetti e accordi anche in ambito streaming audio-video HD e multimediale (WiGig Display Extension, licenze HDMI e VESA). L'obiettivo sarà ora quello di migliorare ulteriormente lo standard e integrare l'interoperabilità tra le due tecnologie wireless. Un primo programma di certificazione di chip e dispositivi compatibili Wi-Fi / WiGig è previsto per i primi mesi del 2014.

Secondo le previsioni degli analisti di ABI Research verranno venduti, entro il 2016 circa 1,8 miliardi di dispositivi compatibili Wi-Fi e WiGig. Prevediamo tempi duri per lo standard wireless audio-video WHDI di Amimon.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Engadget



Commenti