Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung Virtual Reality alla mostra su Mirò

di Riccardo Riondino, pubblicata il 01 Aprile 2016, all 08:07 nel canale MOBILE

“Dal 25 marzo i dispositivi Samsung Galaxy S7 e Gear VR sono a disposizione degli appassionati d’arte che visiteranno la mostra di Joan Miró al MUDEC di Milano, permettendo di scoprire tutti i segreti di un grande artista attraverso un percorso espositivo a 360 gradi”


- click per ingrandire -

In qualità di sponsor della mostra “Joan Miró. La Forza della Materia”, in esposizione al MUDEC di Milano, Samsung Electronics offre un’esperienza artistica profonda ed emozionante per mezzo del nuovo Galaxy S7 abbinato al visore Gear VR.

Il percorso espositivo di oltre 100 opere, in mostra dal 25 marzo all’11 settembre, è curato dalla "Fundació Joan Miró di Barcellona", sotto la direzione di Rosa Maria Malet, in collaborazione con Francesco Poli, prodotta da 24 ORE Cultura – Gruppo 24 Ore e promossa dal Comune di Milano-Cultura, Via Tortona 56.


- click per ingrandire -

All’interno della mostra i nuovi smartphone e i dispositivi di realtà virtuale saranno a disposizione dei visitatori che vorranno immergersi, con l’aiuto della tecnologia, negli anni più fervidi della vita artistica di Miró, alla scoperta della natura e degli ambienti che sono stati testimoni dello spirito creativo e della realizzazione di alcune delle sue opere: dal Pensatoio – oggi inaccessibile al pubblico – agli studi Son Boter e Sert di Palma di Maiorca per finire in un vero e proprio viaggio virtuale all’interno dell’opera Personaggio, uccello II del 1973.


- click per ingrandire -

Collegati ai Galaxy S7, i visori Gear VR offrono un’esperienza visiva a 360 gradi, dando la possibilità di proiettarsi fin dentro lo studio e poter quasi toccare con mano le opere dell’artista, dipinte sui muri ed esposte nelle stanze del grande casale immerso nella natura. I contenuti creati dal Museo, visibili dalle 18 postazioni di realtà virtuale allestite da Samsung, raccontano l’opera e la tecnica del maestro catalano.

Video, musica e postazioni VR sono stati inseriti all’interno del percorso di visita per una fruizione dell’opera di Miró più coinvolgente e immersiva. I visitatori sono accolti dalle note di Blues for Joan Miró di Duke Ellington, un brano che il celebre musicista jazz improvvisò durante una visita alla Fondazione Maeght in occasione della quale conobbe il pittore.


- click per ingrandire -

“L’arte è da sempre una delle espressioni culturali più amate nel nostro paese e Samsung, attraverso questa partnership, vuole ancora una volta confermare il suo impegno verso la valorizzazione delle esperienze vissute da tutti gli amanti d’arte nelle occasioni in cui hanno l’opportunità di coltivare questa passione, come fatto anche recentemente sempre al MUDEC in occasione della mostra di Gaugain” - afferma Francesco Cordani, Head of Marcom Samsung Electronics Italia.

“La realtà virtuale è senza dubbio l’innovazione su cui quest’anno punteremo moltissimo perché così come realizzato per l’attesissima mostra di Miró ha un enorme potenziale e può trasformare il mondo dei percorsi espostivi e allo stesso tempo avvicinare all’arte le nuove generazioni o coloro che non ne sono stati ancora catturati”.


- click per ingrandire -

Il MUDEC esporrà un’ampia selezione di opere realizzate tra il 1931 e il 1981 dal grande artista catalano che riflettono l'importanza che Miró ha sempre conferito alla materia. Attraverso la sperimentazione di procedure innovative, l'artista si spinge fino alle fonti più pure dell'arte.

Recandosi presso il bookshop del MUDEC, coloro che avranno visitato la mostra potranno ritirare un voucher per l’acquisto di un Galaxy S7 e un Gear VR accedendo allo shop online di Samsung.

Per ulteriori informazioni: www.mudec.it/ita/miro - www.samsung.com/it/home

Fonte: Samsung Italia



Commenti