Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TEAC AX-501: ampli stereo in Classe D

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 08 Novembre 2013, alle 09:14 nel canale DIFFUSORI

“Il marchio giapponese lancia un nuovo amplificatore compatto a 2 canali, con châssis in alluminio, Vu-meter, uscite bilanciate, trasformatore toroidale ed un'erogazione pari a 120W per canale”

TEAC amplia la sua gamma di elettroniche della serie Reference 501, lanciando il nuovo amplificatore stereo AX-501. La costruzione è, come da tradizione per il produttore nipponico, molto curata. Lo châssis è interamente in alluminio, con spessi pannelli per il frontale, i lati e la parte superiore. Le dimensioni sono compatte, mentre esteticamente si è fatto ricorso a linee minimaliste e tendenzialmente retrò, con i Vu-meter retro-illuminati e due manopole sul frontale. Il design dei componenti interni è completamente bilanciato, con un ampio trasformatore toroidale e diodi Schottky per lo stadio di uscita.

La sezione di amplificazione per le cuffie adotta il sistema CCLC (Coupling Capacitor-Less Circuit), che permette di ottenere un segnale più forte e maggiormente puro. L'amplificazione dei diffusori è in Classe D, con un'erogazione pari a 120W per canale.

Le connessioni disponibili includono, oltre all'uscita cuffie frontale, tre coppie di uscite analogiche su RCA e un'uscita stereo bilanciata su XLR. AX-501 sarà disponibile a partire da dicembre inoltrato, al prezzo di 849,99 Sterline, circa 1000 Euro.

Fonte: What Hi-Fi



Commenti