Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuova gamma Hi-fi da Pioneer

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 17 Luglio 2009, all 12:29 nel canale DIFFUSORI

“Pioneer rinnova completamente la propria gamma "Pure Audio" dedicata all'Hi-fi, proponendo sei nuovi apparecchi declinati in due amplificatori integrati, due sorgenti SACD e due sintonizzatori analogici e digitale DAB”

Pioneer presenta sei nuovi componenti della gamma Pure Audio: gli amplificatori A-A9MK2-K e A A6MK2-K, i lettori Super Audio CD PD-D9MK2-K e PD-D6MK2-K e i sintonizzatori F F6MK2-K e F-F3MK2-K.  Realizzati all'insegna della precisione e di una robusta potenza e stabilità, questi modelli offrono un’ampia "apertura sonora" e quella reattività ultrarapida che permette di valorizzare al massimo ogni dettaglio del suono. Gli amplificatori, i sintonizzatori e i lettori CD Super Audio (SACD) G-Clef Pioneer garantiscono un'armoniosa integrazione fra loro, per regalare prestazioni audio più fedeli che mai all'originale. Entrambi gli amplificatori, così come i lettori SACD, sono calibrati manualmente sulla base dei rigorosi standard professionali stabiliti dagli acclamati AIR Studios di Londra, la cui fama è riconosciuta a livello internazionale. Il sigillo di qualità degli AIR Studios è la riprova non solo dell'ottima progettazione ingegneristica che contraddistingue queste unità audio, ma anche dell'elevatissima qualità di lavorazione e dell'attenta selezione dei componenti elettronici utilizzati. Particolare cura è stata riposta anche nel design. La linea elegante della gamma G-Clef, infatti, è oggi ulteriormente valorizzata da una sottile finitura in alluminio nero satinato che impreziosisce il frontalino e da un display LCD azzurro. Ciascun telecomando inoltre, riprogettato per garantire una maggiore intuitività e un’estetica più moderna, consente l'accesso alle funzioni principali di tutti gli altri componenti della serie G-Clef.

Per gli amplificatori integrati Pioneer A-A9MK2-K a 2 canali da 70W e Pioneer A-A6MK2-K a 2 canali da 60W è stato potenziato il circuito di alimentazione non-feedback, ora integrato a un condensatore a bassa ESR (Equivalent Series Resistance). Il circuito rettificatore è dotato di diodi a barriera di Schottky e drive in parallelo, per offrire una risposta rapida e a basso rumore e un suono più uniforme e potente. I trasformatori twin a bassissima dispersione magnetica sono incorporati nell'alimentazione, per rafforzare la potenza dell'unità e permettere un rapporto S/N più elevato anche a frequenze estremamente basse. L'amplificatore A-A9MK2-K si avvale di grandi trasformatori toroidali, mentre il modello A-A6MK2-K utilizza trasformatori EI core. 

La costruzione simmetrica Twin-Mono degli amplificatori previene l'interferenza sul segnale, separando il canale destro da quello sinistro, per garantire la massima purezza audio e un vasto campo sonoro. La loro costruzione diretta, inoltre, offre percorsi di progettazione più brevi e semplici – dall'ingresso all'uscita, blocco circuito per blocco circuito – al fine di ridurre la distorsione che può essere causata dalla perdita di trasmissione e migliorare, nel contempo, la chiarezza sonora. Prendendo spunto dagli strumenti musicali, il punto di risonanza del coperchio è fissato allo châssis, diminuendo così l'oscillazione naturale. La cassa in alluminio del modello Pioneer A-A9MK2-K, la costruzione rigida della base e il supporto in metallo assicurano una riproduzione ancora più stabile dei bassi. I pannelli laterali e quello superiore sono realizzati in alluminio rigido per contribuire ad eliminare le vibrazioni indesiderate e garantire sonorità nitide.

L’amplificatore Pioneer A-A9MK2-K è in grado di soddisfare tutti i gusti musicali. È stato progettato infatti per riprodurre qualsiasi tipo di supporto: dai dischi analogici ai più recenti formati audio digitali. L'utente potrà inoltre ascoltare file PC audio tramite il terminale d'ingresso USB, servendosi della funzione Sound Retriever per ravvivare l'incisività dei formati audio compressi. Per gli amanti del vinile, l'A-A6MK2-K è dotato di un equalizzatore Phono (MM), mentre l'A-A9MK2-K offre anche supporto MC phono.

I lettori SACD PD-D9MK2-K e PD-D6MK2-K sono altrettanto fedeli alla filosofia "Pure Audio". Contraddistinti da una particolare attenzione per la rapidità di risposta e l'apertura sonora, sono studiati per soddisfare i rigorosi standard sonori imposti dai professionisti della registrazione dei famosi AIR Studios di Londra. Il "suono aperto" è frutto dell'esperienza di questi studi di registrazione professionali. La risposta dell'alimentatore è nettamente potenziata dall'integrazione di un circuito di alimentazione non-feedback e di condensatori a bassa ESR con diodi a barriera Schottky. La conversione Legato Link PRO quadruplica la frequenza di campionamento, per una minima conversione di fase lungo l'intera gamma di frequenze audio, che assicuri un suono omogeneo e naturale. La tecnologia Hi-Bit espande la lunghezza dei dati sonori da 16 a 24 bit, per produrre un audio cristallino e ricco, anche a partire da segnali estremamente flebili. I doppi trasformatori R-Core del PD-D9MK2-K e un nuovo trasformatore Lap Type nel PD-D6MK2-K rafforzano la velocità di risposta, diminuendo il flusso di dispersione. Il modello PD-D9MK2-K si avvale di una costruzione a base rigida e di un supporto metallico in composito TAOC Hi-Carbon, che, essendo più pesante, garantisce maggiore stabilità e schermatura.

I vantaggi di una tecnologia audio potenziata vanno ben oltre. I doppi convertitori D/A – Wolfson per il modello PD-D9MK2-K e Burr Brown per il lettore PD-D6MK2 – conferiscono la massima purezza alla conversione dal segnale digitale ad analogico. La costruzione diretta assicura percorsi di segnale brevi e semplici per ridurre il rumore e mantenere al minimo la distorsione. L'esclusiva codifica chip singolo dei segnali DSD riduce la lunghezza del percorso del segnale del circuito digitale, creando un suono privo di rumore. Un oscillatore a cristalli, incorporato in entrambi i lettori, produce impulsi estremamente stabili e a basso jitter, che gli consentono di fungere da master clock di precisione. La riduzione al minimo degli errori relativi all'asse temporale garantisce un'accuratissima riproduzione dell'immagine sonora. Il convertitore della frequenza di campionamento del lettore Pioneer PD-D9MK2-K ricampiona i dati audio e diminuisce il jitter, mentre i blocchi alimentazione isolati assicurano che ciascuna sezione del lettore disponga della propria fonte di alimentazione, schermata da interferenze elettromagnetiche.

Basati su componenti selezionati, i sintonizzatori Pioneer F-F6MK2-K e F-F3MK2-K, studiati per gli audiofili più esigenti, offrono una qualità sonora potenziata e impeccabile oltre a una ricezione stabile e priva di rumore su ben 100 stazioni radio FM/AM programmabili. Il modello F-F6MK2-K sintonizza automaticamente altre 100 stazioni radio digitali DAB programmabili, per offrirvi una scelta più ampia, un audio cristallino e una ricezione ancora più stabile. Grazie a un convertitore digitale-analogico da 192 kHz/24 bit, il sintonizzatore F-F6MK2-K fornisce un'uscita audio estremamente dinamica e sensibile. Entrambi i sintonizzatori sono dotati della funzione RDS Radio Text.

Gli amplificatori Pioneer A-A9MK2-K e A-A6MK2-K e i sintonizzatori F-F6MK2-K e F-F3MK2-K, così come i lettori Super Audio CD PD-D9MK2-K e PD-D6MK2-K, saranno tutti disponibili a partire da settembre 2009, a prezzi di listino ancora non annunciati.

Fonte: Pioneer Italia



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: salv.scarfone pubblicato il 20 Luglio 2009, 12:10
Questa notizia è sia positiva che negativa:
1:è un bene che ritorni l'interessa per l'hifi(forse è in calo quello per l'ht?)
2)hanno gia cominciato a sfornare prodotti nuovi ed e rifacimenti ogni 5 minuti,svalutando i prodotti precedenti...