Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Denon AVR-X3100W: ampli 7.2 e HDMI 2.0

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 04 Giugno 2014, alle 15:50 nel canale DIFFUSORI

“Denon prosegue nel rinnovamento della sua gamma di sinto-amplificatori home cinema, annunciando l'arrivo di tre nuovi modelli, AVR-X3100W, AVR-4100W e AVR-5200W, tutti dotati di HDMI 2.0”

Denon ha svelato un nuovo sinto-amplificatore appartenente alla gamma 2014, il AVR-X3100W. La denominazione utilizzata rende immediatamente chiara la collocazione: si tratta di un prodotto che si pone su una fascia superiore, rispetto ai già annunciati AVR-X1100W e AVR-X2100W (vedi news). L'amplificatore è capace di pilotare fino a 7.2 canali, con un'erogazione pari a 180W per ciascuno, su 6 Ohm. La connettività è assolutamente completa, grazie alla presenza di Bluetooth, una porta Ethernet e Wi-Fi. E' inoltre garantita la compatibilità con DLNA 1.5 ed AirPlay di Apple. Come per il AVR-X2100W, sono supportati vari servizi musicali legati alla rete, quali Pandora o Spotify Connect. Dalla rete locale o tramite USB è possibile riprodurre varie tipologie di file musicali, come MP3, WMA, WAV, AAC, FLAC, ALAC, AIFF e DSD. La gestione dei canali può essere regolata per includere anche una Zona 2, destinando solo 5 canali a quella principale; in alternativa è possibile bi-amplificare i diffusori frontali. La sezione video dispone di un processore integrato, capace di operare un upscaling fino alla risoluzione 4K Ultra HD. Ovviamente è possibile far semplicemente transitare il segnale, senza intevento: la presenza di ingressi HDMI, in versione 2.0 (apparentemente “full”, ma attendiamo ulteriori conferme su questo punto), consente di veicolare anche sorgenti a piena risoluzione a 50/60Hz.

Completa la dotazione l'ampia presenza di funzionalità Audyssey, che comprende Audyssey DSX, Audyssey MultEQ XT, Audyssey Dynamic Volume e Audyssey Dynamic EQ. Le connessioni disponibili includono ben otto ingressi HDMI 2.0 e due uscite (una può pilotare la Zona 2, in maniera indipendente), tre ingressi composito, due ingressi component, due ingressi digitali coassiali, due ingressi digitali ottici, cinque ingressi analogici su RCA, le uscire pre-amplificate 7.2, l'uscita analogica per la Zona 2, una porta Ethernet, una USB (sul frontale) ed una porta RS232. Il listino europeo è indicativamente fissato a 999 Euro. Per quello italiano attendiamo comunicazioni dal distributore ufficiale, Audiogamma (ve ne daremo notizia appena possibile).

Oltre al X3100W, Denon ha anche annunciato l'arrivo di due ulteriori prodotti, posti su una fascia superiore: si tratta del AVR-X4100W e del AVR-X5200W. I dettagli disponibili sono ancora molto scarni, ma qualche particolare è già noto.

La prima differenza, rispetto ai modelli inferiori, risiede nell'estetica: è infatti presente uno sportello per coprire gli ingressi frontali. X4100W dovrebbe disporre di un'erogazione pari a 200W per canale con, in più, il Denon Link HD, il DDSC-HD/AL24+ Processing, tre uscite HDMI, riproduzione a 9.2 canali, uscire pre-out 11.2, Audyssey LFC ed un ingresso phono. L'uscita è prevista per settembre, al prezzo europeo di 1.499 Euro. X5200W, invece, dovrebbe essere dotato di 9 amplificatori di potenza e di componenti di qualità superiore. Anche in questo caso l'uscita è fissata per settembre, al prezzo europeo di 1.999 Euro.

Fonte: AVCésar / AreaDVD



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: henry_80 pubblicato il 04 Giugno 2014, 16:52
finalmete ! era da tempo che aspettavo questo articolo !!
un pensierino sul 4100 ce lo farei...aspetto più info!
Commento # 2 di: hoppio24 pubblicato il 05 Giugno 2014, 10:46
Prodotti interessanti,ma io sinceramente sarei più felice se presentassero il nuovo pre.
Onestamente è già da un po' che non lo aggiornano e da appassionato sarei felice di scoprirlo.
Vedremo....
Commento # 3 di: Ale55andr0 pubblicato il 05 Giugno 2014, 13:03
di [U]concreto[/U] in miglioramento rispetto ai precedenti che c'è? per concreto intendo stadi pre, dac, alimentazione e finali, non le millemila features da jappo dozzinale...perchè se come gli altri marchi li si apre e si scopre che sono fatti esattamente come i precedenti con solo aggiornamenti funzionali tantovale lasciarli perdere e cercare i vecchi se non interessa il 4k e menate varie risparmiando
Commento # 4 di: Johnvigna pubblicato il 06 Giugno 2014, 09:30
Su questi ci si potrebbe fare un pensierino.
Denon è ormai l'unica che prevede almeno due uscite hdmi a partire dai mid level; una vera manna per chi ha impianti complessi e multiroom.
Ma per uscite hdmi indipendenti s'intende che posso veicolare due sorgenti distinte a due sistemi di visualizzazione differenti??