Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Aggiornamenti per i Denon A1HDA

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 28 Febbraio 2011, all 08:46 nel canale DIFFUSORI

“La casa nipponica ha annunciato che nel corso del prossimo autunno verrà rilasciato un importante aggiornamento per i suoi integrato e pre-decoder top di gamma AVC-A1HDA e AVP-A1HDA”

Se siete tra i fortunati possessori di un integrato Denon AVC-A1HDA o di un pre-decoder AVP-A1HDA, i responsabili della casa nipponica hanno annunciato importanti aggiornamenti che potranno essere apportati ai due apparecchi top del prestigioso marchio audio-video a partire dal prossimo autunno. Si tratterà di aggiornamenti sia hardware che software e l'upgrade dovrà quindi essere effettuato da un centro assistenza autorizzato. Sappiamo già che gli aggiornamenti saranno a pagamento (anche se il costo non è ancora stato comunicato).

Di seguito l'elenco delle novità che verranno apportate con gli aggiornamenti:

- Compatibilità con i contenuti video in 3D
- Decodifica Dolby Pro Logic IIz
- Elaborazione audio multicanale Audyssey DSX
- Sistema di auto-calibrazione e correzione ambientale Audyssey MultiEQ XT32

Fonte: D&M



Commenti (27)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: hoppio24 pubblicato il 28 Febbraio 2011, 14:18
Complimenti a denon che se ne frega di tutti gli altri....
Io ad esempio che ho acquistato il 4810 che è un proddotto da 3100€
e che per di piu' risulta essere piu' nuovo di un'anno e mezzo che faccio?????
Mi rispondo da solo...MI attacco.
A me non interessa ancora molto il 3d per avendo preso il nuovo jvc però sentire certe notizie ti fanno proprio giarer le bolle.....
Commento # 2 di: Notturnia pubblicato il 28 Febbraio 2011, 14:34
@hoppio24 .. sicuro che il tuo sia upgradabile ?.. se si.. chi ti dice che non facciano un upgrade più in la nel tempo ?.. in fin dei conti stanno uppando il top di gamma per primo.. come è giusto che sia.. magari poi tocca anche agli altri.. non sei un po' prevenuto in merito ?
Commento # 3 di: TaxassiNation pubblicato il 28 Febbraio 2011, 15:11
Siamo realisti, vi sembra allettante inviare in assistenza per l'upgrading hardware (probabile sostituzione HDMI board, 1.4 - 3D pass through) quando, verosimilmente è solo il canto del cigno di questa elettronica?
La sensazione è che al CES 2012, Denon presenterà l'erede dell'AVP con DAC 32 bit.
Commento # 4 di: Notturnia pubblicato il 28 Febbraio 2011, 15:19
non credo che a livello audio ci siano cambiamenti miracolosi e anche a livello video non credo che uno che ha l'A1HDA sentirebbe la necessità di cambiare tutto per il nuovo.. quindi a me pare allettante poterlo aggiornare per .. diciamo mille-due mila euro al posto di comprare quello nuovo per... 5-6 mila ?..
Commento # 5 di: TaxassiNation pubblicato il 28 Febbraio 2011, 15:46
Premesso che l'introduzione di un nuovo modello in sostituzione del precedente renderebbe di fatto obsoleto l'AVP A1 con conseguente svalutazione del medesimo upgrade compreso, ma non è questo il punto, le mie esperienze con centri assistenza sono tutt'altro che felici.
Tra l'altro questa elettronica da oltre 27 Kg, non si può definire leggera ed il solo pensiero di inviarla con corriere mette i brividi...
Sarebbe da parte mia auspicabile la possibilità di poter scegliere il solo upgrade firmware da effettuare DIY come già avvenuto in precedenza. A me nemmeno interessa il 3D, ma nel caso fosse, collegherei direttamente l'HTPC o il lettore al display o VPR.
Last but not least, scordati il presunto A2-HD per 5 o 6 mila euro.
Commento # 6 di: Notturnia pubblicato il 28 Febbraio 2011, 18:25
mi piace essere ottimista :-D
Commento # 7 di: bragadin pubblicato il 28 Febbraio 2011, 19:58
Brava Denon : ma il prezzo ?

Non capisco come si possa dire che ad un fortunato poessessore di questa macchina non interessa il 3D ! Mi fa l'effetto di un possessore di una Ferrari che si serve delle sole 3 prime marce ! Forse è perchè personalmente ritengo che apparecchi di questo livello (e costo) sono destinati a sonorizzare locali paragonabili a piccole sale cinematografiche e che sono - sempre per me - perfettamente iutili per i normali appartamenti in condominio ed i normali soggiorni multiuso; detto questo, ritenere inutile in un aparecchio simile la compatibilità 3D, mi pare davvero uno sproloquio ! Chi ha la fortuna di possedere una piccola sala cinematografica ... e rifiuta le visioni in 3D ... mi pare un pochino fuori dal tempo ! Piuttosto la cosa essenziale a riguardo ... è il prezzo dell'aggiornamento.
Commento # 8 di: TaxassiNation pubblicato il 28 Febbraio 2011, 21:54
Il prezzo dell'aggiornamento dovrebbe aggirarsi negli States poco sopra $ 1.000 (fonte AVSForum dot com). Per quanto riguarda il 3D, al momento non mi entusiasma e credo che gli Studios lo abbiano rispolverato temendo di soccombere all'home entertainment.
In ogni caso per non essere fuori dal tempo mai dire mai; vedremo se il VT30 saprà farmi cambiare idea e come già detto, potrei sempre collegare il VPR alla seconda uscita HDMI del lettore. Un'ultima cosa: non è necessario possedere un multiplex per apprezzare in stereo o MCH questa elettronica.
Commento # 9 di: Locutus2k pubblicato il 01 Marzo 2011, 11:31
Ottima mossa da parte di Denon. Difficile criticarla. Il prezzo? Aspettiamo di saperlo, in ogni caso meglio che cambiare tutto (per chi è interessato al 3D e altro) come obbligano a fare altre compagnie.

P.S. il pre AVP-A1HDA rimane un riferimento assoluto nella categoria e si conferma come un ottimo investimento negli anni.
Commento # 10 di: sergio 66 pubblicato il 01 Marzo 2011, 17:29
salve a tutti, il lato positivo è che denon lavori ancora su queste elettroniche per migliorarle firmw compreso, purtroppo dovrebbe però dividere gli aggiornamenti hardware e software perchè onestamente io ho evitato da subito di portarlo in assistenza per problemi di lettura file via usb ( potrei farlo ancora adesso essendo in garanzia) ma ho ovviato collegandolo via lan ad un server, quindi difficilmente lo portero in assistenza per un upgrade oltre al rischio di trovarsi qualche difetto poi.
Il 3d personalmente al momento non mi entusiasma preferisco una buona definizione e dei buoni colori, vedremo più avanti
Il dolby plxii pone una scelta tra post e frontali avendo solo 7 canali amplificati sull'avc diverso invece per l'avp avendone 10
Per audissey potrebbero essere utili
Riassumendo se fosse via software tramite lan un pensierino potrei farlo tralasciando il 3d via hardware
saluti
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »