Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nasce Rai 4 con film in 16/9?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 14 Luglio 2008, all 10:07 nel canale CINEMA

“L'emittente radio-televisiva di stato annuncia per questa sera la nascita sul digitale terrestre del nuovo canale Rai 4 che punta ad un pubblico giovane ma anche a una programmazione di film d'autore”

Roma, luglio 2008 -  Parte con "Elephant", il film di Gus Van Sant, Palma d’oro al Festival di Cannes nel 2003 e vero e proprio cult dai giovani di tutto il mondo, la prima settimana di palinsesto di Rai4, la nuova tv del digitale terrestre free della Rai, che prende il via lunedì 14 luglio alle 21.00. "Una rete per un pubblico giovane, che naviga su internet, sensibile alle suggestioni della moderna comunicazione", spiega Carlo Freccero, presidente di Raisat (indicata dalla Rai come factory di Rai4). "L’obiettivo - continua Freccero - sarà quello di trasformare, in alcuni casi, gli spettatori in autori, capaci di contribuire a creare alcuni dei programmi che andranno in onda con i materiali che propongono in rete. Il web sarà, quindi, per Rai4 una fonte formidabile di raccolta. In questa fase di partenza, Rai4 si alimenterà soprattutto di serie americane cult, film e telefilm, cartoni animati, programmi musicali, oltre ai ‘fuoricampo’ di alcuni reality della generalista. Una sorta di riscaldamento dei motori - conclude Carlo Freccero - in attesa di una programmazione più completa, che comprenda produzioni di canale, sia di fiction che di programmi".

In prima serata, il palinsesto della prima settimana prevede film d'autore: martedì 15 "Una canzone per Bobby Long"”, mercoledì "Million Dollar Baby" di Clint Eastwood, giovedì "Final Destination", venerdì "Frequency - il futuro è in ascolto", sabato "Nella morsa del ragno" e domenica "C'era una volta il West". La seconda serata propone ogni giorno una serie americana diversa: lunedì c'è "Day Break"; martedì "Six Degrees"; mercoledì "Wath about Bryan", giovedì "Codice Matrix", venerdì "Veritas". A seguire, quotidianamente, l'appuntamento con "Alias". Lunedì 14, dopo "Alias", il film "Last Days", sempre di Gus Van Sant, ispirato alla figura del leader dei Nirvana Kurt Cobain. Dal martedì, invece, dopo "Alias", tornano i film di prima serata. La programmazione della domenica è infine concepita come una vetrina, a partire dalle 15.00 del pomeriggio, delle serie proposte nel corso di tutta la settimana.

Abbiamo cercato il canale e il nostro decoder lo ha sintonizzato sul MUX A di Monte Cavo (per chi abita a Roma) sulle precedenti frequenze (canale 49) di Rai Gulp (ora spostato sul MUX B di Monte Mario - sempre per chi abita a Roma). Al momento in cui scriviamo è presente unicamente un loop in computer grafica che ritrae un pendolo a moto perpetuo e il logo Rai 4 in alto a destra. Interessante però notare che questo loop viene trasmesso in 16/9. Sta forse per avere inizio l'era dei film in 16/9 sui canali Rai? Attendiamo stasera, ore 21, per qualsiasi conferma o smentita in tal senso. 

Fonte: Rai



Commenti (69)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Dave76 pubblicato il 14 Luglio 2008, 10:16
In prima serata, il palinsesto della prima settimana prevede film d'autore: martedì 15 Una canzone per Bobby Long”, mercoledì Million Dollar Baby di Clint Eastwood, giovedì Final Destination, venerdì Frequency - il futuro è in ascolto, sabato Nella morsa del ragno e domenica C'era una volta il West.


Cinema d'autore? Final destination? Per carità....a me è piaciuto parecchio come film, ma chiamarlo cinema d'autore....
Inoltre un film come final destination in prima serata mi pare un po' azzardato....
Commento # 2 di: zLaTaN_85 pubblicato il 14 Luglio 2008, 10:22
Originariamente inviato da: Redazione
punta ad un pubblico giovane ma anche ad un programmazione di film d'autore


punta ad entrambi i generi, ovviamente final destination si inserisce nei film per pubblico giovane
Commento # 3 di: Dave76 pubblicato il 14 Luglio 2008, 10:33
D'accordo zlatan, ma c'è proprio scritto:

In prima serata, il palinsesto della prima settimana prevede film d'autore:


Quindi visto che final destination cade nella suddetta programmazione, vuol dire che dovrebbe essere un film d'autore....
Forse sono io che sono troppo pignolo?
Commento # 4 di: Paganetor pubblicato il 14 Luglio 2008, 10:35
ma... ci sarà un canone/abbonamento o cosa?
Commento # 5 di: Dave76 pubblicato il 14 Luglio 2008, 10:45
Non direi...

palinsesto di Rai4, la nuova tv del digitale terrestre free della Rai
Commento # 6 di: Paganetor pubblicato il 14 Luglio 2008, 10:54
ah ecco, mi ero perso il free

be', meglio così!

Commento # 7 di: GIANGI67 pubblicato il 14 Luglio 2008, 10:59
Potrebbe essere una buona iniziativa,se poi trasmettessero film senza pubblicita',magari...
Commento # 8 di: Paganetor pubblicato il 14 Luglio 2008, 11:08
sarei già felice se facessero una singola interruzione durante il film... mi basta che non si faccia durare 2 ore un film che in realtà ne dura 1 e mezza!
Commento # 9 di: Girmi pubblicato il 14 Luglio 2008, 11:32
Ma di HD non se ne parla?

Ciao.
Commento # 10 di: alessio16 pubblicato il 14 Luglio 2008, 11:33
In automatico...

la ricerca me lo ha trovato sul canale 19.....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »