Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Acqua 3D per Aldo, Giovanni e Giacomo

di Alessio Tambone, pubblicata il 08 Gennaio 2010, all 09:45 nel canale CINEMA

“Pubblichiamo il trailer spagnolo e qualche notizia su Oceani 3D, nuova avventura per gli appasionati del mare che documenterà la vita del mondo subacqueo con l'apprezzata tecnologia stereoscopica”

In fondo al mare con gli occhialini 3D. Non stiamo parlando dei passati progetti di James Cameron ma del film Oceani 3D che promette di raccontare la vita del mondo subacqueo con una coinvolgente veste tridimensionale. Il docu-film, diretto da Jean-Jacques Mantello, è stato girato con particolari attrezzature in oltre 60 location per più di 7 anni, coinvolgendo alternativamente circa 400 operatori specializzati del settore.

Il film è prodotto dall’esploratore e ambientalista Jean-Michel Cousteau e distribuito nel nostro paese dalla Eagle Pictures a partire dal 12 febbraio. La versione originale ha come voce narrante quella di Marion Cotillard mentre il doppiaggio italiano è stato affidato al trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo.



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Gilbert pubblicato il 08 Gennaio 2010, 10:58
Ho visto a Natale il documentario Earth con voce narrante di Paolo Bonolis su SKY .... era una cosa orripilante. Immagino già il risultato con il trio comico.
Per favore lasciamo il commento a professionisti del genere o comunque lasciamo la possibilità di scelta così come si può cambiare la lingua.
Commento # 2 di: lupoal pubblicato il 08 Gennaio 2010, 12:33
quoto al 100%
Commento # 3 di: Glass141 pubblicato il 08 Gennaio 2010, 12:59
Effettivamente non è che mi ispiri granchè la scelta del doppiaggio...
Commento # 4 di: Viperpera pubblicato il 08 Gennaio 2010, 13:15
Non ho capito, ma il documentario è stato girato in 2d e poi trasformato in 3d o è nativo 3d?

Sogno ogni notte che finalmente finisca l' era dei doppiatori famosi.
Commento # 5 di: dani81 pubblicato il 08 Gennaio 2010, 13:24
La scelta del doppiaggio italiano è agghiacciante...

Quoto tutto quanto è stato detto.
Commento # 6 di: Max23 pubblicato il 08 Gennaio 2010, 13:36
faccio fatica a capire come si possa criticare una scelta prima ancora di averla vista!!!!!!!!!!!
Bah ...........................
Ciao

Max
Commento # 7 di: MelvinUdall pubblicato il 08 Gennaio 2010, 15:11
Basta sovrapporre mentalmente le voci del trio ad un documentario....se il connubio non ti crea nausea.....il prodotto è fatto su misura per te
Commento # 8 di: Fabio Castagnola pubblicato il 08 Gennaio 2010, 15:39
Sono d' accordissimo con i detrattori di questo irritante
connubio video-doppiaggio, ma un film-documentario
che voglia uscire nelle sale con un minimo di successo
purtroppo non ha che da ricorrere a questi pietosi
mezzucci commerciali , (detto questo con grandissimo
rispetto nei confronti del trio comico, che stimo moltissimo)
vista anche l'enorme quantità di documentari naturalistici di
altissima qualità (N.G. , BBC, etc.) che molti possono gustarsi
comodamente in casa, pergiunta in HD.

Credo che un film doppiato con questi criteri molto
discutibili sarà destinato ad un comunque tiepido apprezzamento
nelle sale, ma purtroppo sempre superiore allo scarso successo che
avrebbe lo stesso film , magari doppiato da un professionista del
settore, ma sconosciuto o quasi al grande pubblico.

In questi frangenti, mandare un affettuoso saluto al grandissimo Claudio Capone,
che ha lasciato prematuramente un gran vuoto nel suo settore, è pensiero naturale e immediato.

Ciao Fabio
Commento # 9 di: magilvia pubblicato il 08 Gennaio 2010, 16:21
In questi frangenti, mandare un affettuoso saluto al grandissimo Claudio Capone,
che ha lasciato prematuramente un gran vuoto nel suo settore, è pensiero naturale e immediato.

Concordo... i documentari non saranno più la stessa cosa senza la sua voce calda e rilassante...
Commento # 10 di: MelvinUdall pubblicato il 08 Gennaio 2010, 16:32
Concordo, al popolo bue o gregge, devi necessariamente fornire il pastore altrimenti non si muove....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »