Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Toshiba ScuolaTech

di Riccardo Riondino, pubblicata il 12 Maggio 2015, all 13:34 nel canale AVPRO

“In occasione della Giornata Mondiale delle Telecomunicazioni e della Società dell’Informazione, che si celebra il 17 maggio, e per promuovere la diffusione dell'IT nelle scuole italiane, Toshiba propone una soluzione integrata che favorisce l’inclusione della didattica digitale”

In un mondo sempre più circondato dalle tecnologie informatiche, dove lo sviluppo dei servizi digitali è talmente rapido da rendere a volte difficile la conoscenza approfondita e l'aggiornamento alle innovazioni più recenti, in Italia, così come in molti altri Stati membri dell’Unione Europea, sono stati avviati progetti e iniziative per diffondere l’innovazione digitale nel settore didattico. Nonostante la crescita delle dotazioni tecnologiche nelle scuole statali di ogni livello e tipologia, affiancata alla dematerializzazione dei principali processi (come i registri digitali), che ha ormai raggiunto più della metà degli istituti, il livello di integrazione IT della scuola italiana è ancora agli ultimi posti della classifica europea. Limitata anche la percentuale di connessioni a Internet ad alta velocità: il 10% tra le scuole primarie e il 23% tra quelle secondarie.

Per contribuire a migliorare la situazione e accrescere la consapevolezza di quanto sia importante accedere e condividere informazioni, sin dall’infanzia, Toshiba ha da alcuni anni sviluppato il progetto ScuolaTech. L’iniziativa è nata per rispondere alle esigenze della scuola digitale, permettendo ai docenti di condurre le lezioni con il metodo collaborativo, contribuendo a sviluppare le specifiche competenze degli alunni attraverso strumenti e servizi che favoriscono l’inclusione didattica. Toshiba ha messo a punto un’offerta personalizzata in base ai progetti sviluppati dagli istituti, che comprende hardware, software e servizi per i docenti e gli studenti di tutti i gradi di istruzione, dalla scuola elementare fino all’università.

L’offerta hardware è composta da tablet e notebook, mentre la dotazione software include diverse soluzioni, dalla gestione della classe fino ai programmi per la didattica inclusiva attraverso mappe concettuali, strumenti compensativi per BES (Bisogni Educativi Personali), piattaforme preimpostate o eserciziari multimediali. Toshiba è inoltre impegnata con partner selezionati nella formazione e nella certificazione delle competenze dei docenti.

“Negli anni abbiamo assistito ad un aumento esponenziale dei dispositivi connessi a Internet, che utilizziamo quotidianamente. La Giornata Mondiale delle Telecomunicazioni e della Società dell’Informazione ci ricorda l’importanza di creare, accedere e condividere conoscenze attraverso la tecnologia per costruire una società migliore”, ha dichiarato Rossella Destino, Country Manager di Toshiba Italia. “Il progetto ScuolaTech nasce proprio con l’obiettivo di supportare le scuole con un’offerta dedicata per favorire l’inclusione digitale e garantire, attraverso la scuola, un ampio accesso alle tecnologie digitali più moderne”.

Per ulteriori informazioni: www.toshiba.it/scuolatech

Fonte: Noesis


Commenti