Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Giada Technology GT200 Microserver

di Riccardo Riondino, pubblicata il 28 Maggio 2015, alle 14:44 nel canale AVPRO

“Il produttore cinese presenta un mini server tower entry-level, dotato di CPU Intel Celeron dual core a basso consumo, che si presta alle più svariate applicazioni per le esigenze delle PMI ”

Giada Technology, core Intel partner in Cina, presenta il GT200 Microserver, il più piccolo server tower entry-level, la cui altezza rappresenta circa il 70% rispetto ad un iPad da 9,5”. Grazie alle sue dimensioni compatte si presta alle più svariate installazioni, offrendo alte prestazioni e basso consumo energetico, ideali per le esigenze delle PMI nell'utilizzo come piccolo data center e file, web, mail o print server. Il GT200 dispone di un processore dual core Intel Celeron 1037U, con una frequenza di 1,8 GHz ed un consumo energetico di soli 17W, che raggiunge comunque prestazioni paragonabili ai normali server 2-bay con processore Atom. Il GT200 integra un’interfaccia Ethernet Dual Gigabit Intel 210AT e 82579LM Dual Gigabit Ethernet, adatta anche a carichi di rete elevati, controller Intel che offrono migliore stabilità ed un minor perdita di dati rispetto ai normali chip di rete montati normalmente sui prodotti consumer. 

L'espandibilità è garantita dai due slot SO-DIMM per memorie RAM DDR3 1333/1600MHz fino ad un massimo di 16GB, una porta m-SATA SSD e due interfacce per dischi fissi (con supporto RAID0, RAID1). ll GT200 supporta la tecnologia Intel Rapid Storage, in modalità RAID 0 e RAID 1, e lo standard SATA3 per un bit-rate fino a 6Gb/s, con due porte per HDD da 2.5" e 3.5, e una m-SATA che permette di installare unità SSD. L'utilizzo del chip HM77 offre sicurezza e alta velocità di trasferimento dati, mentre la capacità di archiviazione massima arriva a 8TB. Lo châssis è stato progettato per la massima semplicità d’uso, con il tasto reset posizionato sul retro per evitare spegnimenti accidentali. Il controllo e la sostituzione dei dischi fissi sono agevolati dalla presenza di una slitta, che permette il montaggio senza l’ausilio di nessun attrezzo e senza aprire il dispositivo. Per ridurre ulteriormente le dimensioni dell’unità, il GT200 impiega un alimentatore esterno, ottenendo anche la riduzione del rumore e una migliore affidabilità.

Anche questo modello integra la tecnologia brevettata JAHC, caratterizzata da funzionalità come l’accensione automatica o programmata in remoto, per una migliore gestione. Il GT200 può essere utilizzato in svariati ambiti per la condivisione, crittazione o il backup dei file, come cloud privato o data center, o server multimediale, per la videosorveglianza o ERP, oltre alle ordinarie funzioni server. Minuziosi test di laboratorio ne garantiscono l'affidabilità 24/7, unita ad un consumo energetico di soli 40W.

Fonte: CyberMedia Marketing



Commenti