Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Crucial nuova SSD P1

di Franco Baiocchi, pubblicata il 18 Ottobre 2018, alle 11:37 nel canale AVPRO

“Crucial presenta la nuova SSD Crucial P1 con interfaccia PCIe NVMe, tecnologia QLC di Micron, velocitÓ di lettura/scrittura sequenziali fino a 2.000/1.700 MB/s e disponibile con capacitÓ da 500 GB 1TB e 2 TB”

Crucial, brand di Micron Technology ha annunciato l’uscita dell'SSD Crucial P1, un dispositivo di archiviazione per PC che sfrutta l’interfaccia PCIe NVMe e la tecnologia QLC di Micron,  in grado di offrire throughput in modalità mista fino a 565MB/s, con una valutazione composita di 5,084, in base ai risultati di PCMark8 di UL.

La nuova SSD ha una velocità di lettura/scrittura sequenziali fino a 2.000/1.700 MB/s, (da prestazioni I/O tipiche in base alla misurazione effettuata utilizzando CrystalDiskMark con cache di scrittura abilitata e una profondità di coda di 64) ed offre un MTTF di 1,8 milioni di ore e una resistenza fino a 200 TB di byte totali scritti, con un consumo energetico pari a una media attiva di 100 mW. Disponibile con capacità fino a 2 TB e con una garanzia limitata di cinque anni, l'SSD Crucial P1 sfrutta la tecnologia Micron NAND con celle a quattro livelli (QLC) e dispone di software Crucial Storage Executive per controllare l’utilizzo dello spazio di archiviazione utilizzato, scaricare gli ultimi firmware e migliorare le prestazioni del disco.

Produciamo SSD da oltre un decennio e da sempre seguiamo con attenzione i cambiamenti nelle abitudini di utilizzo”, ha affermato Teresa Kelley, VP & GM, Micron Consumer Products Group. “La necessità di maggiore velocità e spazio di archiviazione è oggi più importante che mai. Ecco perché abbiamo progettato l’SSD Crucial P1 per offrire tutte le prestazioni, le capacità e le funzionalità di cui i nostri clienti hanno bisogno, a un prezzo accessibile”.

Caratteristiche dichiarate

  • Protezione dalla perdita di dati grazie all’Algoritmo Multistep Data Integrity.
  • Protezione dal surriscaldamento grazie agli strumenti di monitoraggio termico
  • Scrittura più veloce grazie alla tecnologia di accelerazione di scrittura ibrida-dinamica
  • Protezione dei dati a livello dei componenti grazie alla tecnologia Redundant Array of Independent NAND
  • Velocità di lettura/scrittura PCIe NVMe fino a 2.000/1.750 MB/s

Per maggiori info: crucial.com/ssd

 



Commenti