Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Amplificatore integrato Hegel H160

di Riccardo Riondino, pubblicata il 11 Novembre 2014, all 06:29 nel canale AUDIO

“Dal produttore norvegese un nuovo integrato ad alte prestazioni con streaming Ethernet, ingresso bilanciato, DAC con porta USB e separazione stadio pre/finale”

L'Hegel H160 è abilitato allo streaming dei formati PCM (WAV/AIFF), FLAC, MP3, Ogg Vorbis, con protocolli Airplay e DLNA. Può anche riprodurre file 24 bit da sistemi Windows/MAC/Linux, mediante la porta USB posteriore, affiancata da altri quattro ingressi digitali, tre Toslink e un coassiale. Prevista anche la gestione indipendente delle sezioni pre e finale, con un ingresso Home Theater main e due uscite pre a livello fisso e variabile. Alla dotazione si aggiungono un ingresso linea RCA, un XLR e un'uscita cuffia.

L'amplficatore utilizza la tecnologia proprietaria SoundEngine di tipo feed forward, per eliminare la distorsione di incrocio e ottenere un fattore di smorzamento superiore a 1000, senza impiegare feedback negativo. La potenza di 150W per canale su 8 ohm sale a 250W su 4 ohm, con rapporto S/N superiore a 100 dB e minime distorsioni armoniche e di intermodulazione. L'H160 è dotato anche della funzionalità di "rigenerazione" dei file audio con compressione lossy. Disponibilità prevista per dicembre.

Per ulteriori informazioni: www.hifight.it

Fonte: HiFight



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: grezzo72 pubblicato il 11 Novembre 2014, 11:02
Sulla carta mi sembra una gran bella macchina e davvero completa!

Con lo streaming ethernet si chiude davvero il cerchio e oltretuttto se suona solo uguale (o anche meglio) del H100, che ho avuto la fortuna di ascoltarlo un paio di anni fa, c'è davvero da leccarsi le orecchie!!!
Commento # 2 di: Doc_zero pubblicato il 11 Novembre 2014, 17:23
pare roba seria davvero
Commento # 3 di: pavodonosor pubblicato il 04 Febbraio 2015, 21:27
Wow

Ciao, è MOLTO meglio del H100, più potente più veloce, e con accorgimenti che derivano dall'ammiraglia H30 da 1000W.
In più è Airplay, e per una macchina da audiofili è un passo quasi azzardato.. ma quindi anche comodo dal divano col telefono
Commento # 4 di: Riccardo Riondino pubblicato il 19 Febbraio 2015, 20:41
Il sito dell'importatore HiFight ha recentemente comunicato la disponibilità dell'Hegel H160, al prezzo di listino di 3.499,00 Euro
Commento # 5 di: Falchetto pubblicato il 19 Febbraio 2015, 21:06
proprio bellino... l'hegel sta facendo cosine interessanti...
Commento # 6 di: Tramat pubblicato il 09 Ottobre 2015, 21:15
Buona sera a tutti, da due giorni sono un felice possessore dell'Hegel H 160.
Prima di questo amplificatore integrato avevo l'Hegel H 100 e ho riscontrato nel nuovo Hegel sostanziali migliorie, senza perdere il tipico suono del marchio. Il preamplificatore, stadi finali e il DAC sono completamente nuovi. La componentistica e le finiture sono state migliorate significativamente. Il nuovo DAC restituisce un suono molto più fluido, dettagliato e con una tridimensionalità più ampia e profonda.

Altra novità dell'Hegel H 160 è l'AirPlay.
Io lo sto utilizzando in abbinamento allo streamer Tidal Hi Fi e suona molto bene. Peccato che ci siano pochi brani di musica italiana degli anni passati.

Non mi è piaciuta la scelta di privilegiare gli ingressi digitali.

Ingressi Analogici: 1 (XLR), 1 (RCA), 1 HT.
Uscite Analogiche: 1 Fissa (RCA), 1 Variabile (RCA).
Ingressi Digitali: 1 coaxial, 3 optical, 1 USB, 1 ethernet (RJ45).