Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Ultra HD: 2 canali a Parigi e test BBC in UK

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 06 Giugno 2014, all 11:30 nel canale 4K

“Dopo la sperimentazione "chiusa" in occasione del Torneo di Tennis Roland Garros, sono ora stati messi in onda due canali sperimentali Ultra HD in DVB-T2 e HEVC ricevibili nell'area parigina. Nel frattempo la BBC annuncia per la Gran Bretagna, un test di trasmissione DVB-T2 e via cavo IPTV delle 3 partite dei Mondiali riprese e trasmesse in Ultra HD”

Solo pochi giorni fa, France Tèlévision ha trasmesso a ciruito chiuso gli incontri di quarti di finale del Torneo di Tennis Roland Garros in Ultra HD su digitale terrestre DVB-T2 con codifica in HEVC (vedi news). Sperimentazione effettuata nell'area di Parigi e che ha evidentemente avuto esito più che positivo, visto che sono ora stati messi in onda ben due canali test in Ultra HD, sintonizzabili da chiunque nell'area parigina. I nuovi canali sono stati siglati "Test UHD 1" e "Test UHD 2" e per ricerverli bisogna essere in possesso di un TV Ultra HD dotato di decoder DVB-T2 e supporto decodifica HEVC.

Per poter riprodurre il segnale (esclusivamente a Parigi) è però previsto un ulteriore requisito tecnico: un software di decriptaggio del segnale, al momento integrato via firmware esclusivamente sui TV Ultra HD Samsung HU8500. Per i modelli Ultra HD degli altri produttori, il software viene rilasciato esclusivamente agli addetti del settore broadcasting professionale che ne faranno esplicita richiesta. Al momento, i due canali trasmettono le riprese degli incontri del Roland Garros e documentari ripresi in Bretagna in Ultra HD da France Télévision. L'obiettivo del CSA (Consiglio Superiore dell'Audiovisivo) rimane sempre lo stesso: trasmissioni in Ultra HD DVB-T2 su scala nazionale entro il 2016.

Nel frattempo anche in Gran Bretagna cominciano i primi test Ultra HD, con la BBC che annuncia una sperimentazione che riguarderà i Mondiali di Calcio in Brasile. Le tre partire riprese e trasmesse in Ultra HD dallo stadio Maracanà di Rio de Janeiro (ved news) saranno, infatti, messe in onda dalla BBC a circuito chiuso (quindi non disponibili al grande pubblico) sia su digitale terrestre DVB-T2 che in streaming IPTV. In entrambi i casi, il segnale verrà codificato in diretta in HEVC e per quanto riguarda il flusso IPTV, BBC testerà anche la codifica adattiva MPEG-DASH per verificare la resa con vari tipi di connettività broadband.

Fonte: HD Land Blog / Pocket-Lint



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: TheRaptus pubblicato il 06 Giugno 2014, 11:49
Quando si dice ricerca e sviluppo.
Commento # 2 di: SSAbarth pubblicato il 06 Giugno 2014, 11:53
Che **** che hanno i Francesi .

Un software di decriptaggio del segnale, al momento integrato via firmware esclusivamente sui TV Ultra HD Samsung HU8500.

Anche Samsung HU7500 .

.
Commento # 3 di: Hernia pubblicato il 06 Giugno 2014, 12:10
ed F9000 con OCB v2
Commento # 4 di: zorro101 pubblicato il 06 Giugno 2014, 12:56
che ben vengano questi test
certo che se tramettevano in chiaro si sarebbe troppo diffusa la voglia di avere e vedere 2 canali uhd!!!
che comunque rispetto all'iTALIA anni luce avanti!!!
Commento # 5 di: EmaGuzzetti pubblicato il 06 Giugno 2014, 14:33
@zorro101 beh non è vero se si parla di test l'italia e in particolare la rai è sempre stata avanzata e una delle prime in europa a testare hd, a testare il dtt e ora sta per cominciare pure lei i test in 4k dvb-t2 in val d'aosta.
Il problema è poi l'applicazione di queste tecnologie.. Sembra quasi siano 2 aziende diverse quella che sperimenta e quella che invece non applica..