Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

UHD-BD 4K Oppo UDP-205 1.799 Euro

di Riccardo Riondino, pubblicata il 20 Aprile 2017, alle 01:40 nel canale 4K

“In arrivo in Italia entro maggio, il nuovo lettore audiophile Oppo è dotato di doppi DAC ESS Sabre ES9038Pro, porta USB asincrona per file DSD 512/PCM 768 kHz, uscita HDMI per i segnali audio con Master Clock antijitter, uscite analogiche multicanali e stereo RCA/XLR, telaio in metallo doppio strato, stadio di alimentazione con trasformatore toroidale, conversione SDR-HDR e supporto HDR-10/Dolby Vision”

Oppo Digital ha pubblicato le specifiche del lettore universale 4K UDP-205, che completa una gamma dove è gia presente l'UDP-203. Come era stato ipotizzato, il nuovo modello di riferimento adotta doppi convertitori otto canali ESS Sabre ES9038Pro con tecnologia HyperstreamDAC, dal rapporto S/N teorico di 140dB e THD a -122dB. Sono presenti due ingressi S/PDIF (ottico/coassiale) e una porta USB asincrona per la riproduzione di file DSD 512 (22,579MHz) e PCM 768 kHz. È prevista ovviamente anche una seconda uscita HDMI 1.4 per i segnali audio, in questo caso dotata di Master Clock e circuito antijitter.


- click per ingrandire -

Come nel 203 è stato invece ridotto a uno il numero di ingressi HDMI (di tipo 2.0), alloggiato sul retro insieme alle due porte USB 3.0 per la riproduzione di contenuti multimediali. Le uscite analogiche sono di tipo stereo, sdoppiata su connettori RCA/XLR, e multicanale 7.1. La sezione video impiega lo stesso processore in dotazione al 203, un SoC quad-core MediaTek OP8591 ottimizzato con algoritmi proprietari. Invariata anche la meccanica Ultra HD Blu-ray BDL-1601. Dal lato costruttivo i miglioramenti consistono nel telaio metallico doppio strato anti-vibrazioni, mentre il frontale è in alluminio spazzolato.


- click per ingrandire -

Gli stadi di alimentazione separati per le sezioni analogica e digitale consentono di minimizzare le reciproche interferenze, mentre i circuiti audio analogici dispongono di un massiccio trasformatore toroidale custom. L'uscita cuffia impiega un amplificatore connesso direttamente ai convertitori ESS Sabre. Il supporto HDR include la conversione SDR-HDR, la compatibilità HDR-10 e prossimamente Dolby Vision tramite aggiornamento. La connettività Ethernet Gigabit e Wi-Fi ac provvede allo streaming con protocollo DLNA da PC/NAS di rete, mentre la porta RS-232, i trigger in/out e il terminale IR garantiscono il controllo e l'accensione a distanza.

- click per ingrandire -

Sul sito Oppo Digital, negli Stati Uniti, viene indicata la disponibilità per aprile al prezzo di 1.299 US $ (tasse escluse), mentre l'importatore ufficiale italiano Labtek prevede l'arrivo entro fine maggio, con estensione della garanzia a 3 anni, cavo di alimentazione ISOTEK incluso nella confezione e promozione con sconto del 50% per acquisti di musica liquida HD sul sito www.hdmusicstore.it, il tutto a 1.799 Euro IVA inclusa.

Per ulteriori informazioni: www.labtek.it

 



Commenti (47)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: kaio pubblicato il 20 Aprile 2017, 10:56
È prevista ovviamente anche una seconda uscita HDMI 1.4 per i segnali audio, in questo caso dotata di Master Clock e circuito antijitter.

Questo a mio avviso è un plus importante e che francamente mi aspettavo venisse implementato anche prima.
Detto questo,ritengo sia stato introdotto nel modello sbagliato.Dico questo perchè chi compra il modello top della casa,ormai da diverse generazioni lo fa per le sue qualità nella sezione analogica,mentre chi è interessato ad un collegamento digitale via hdmi,di solito punta al modello meno costoso,come è ora il 203,perciò mi sembrerebbe logico inserire il reclock antijitter in queso modello,o almeno anche in questo modello.Anzi,a dire il vero è da tempo che auspico l' introduzione da parte di oppo di un modello solo digitale,ad un prezzo inferiore anche al xx3,ma probabilmente le logiche di mercato sono contrastanti con la logica del pensiero.
Commento # 2 di: Parky pubblicato il 20 Aprile 2017, 10:59
1500 euro e assenza dell'HDMI 2.1
Mi dispiace ma Scorpio sarà il lettore ultra hd da acquistare a Natale.
Commento # 3 di: kaio pubblicato il 20 Aprile 2017, 11:05
Originariamente inviato da: Parky;4720374
1500 euro e assenza dell'HDMI 2.1
Mi dispiace ma Scorpio sarà il lettore ultra hd da acquistare a Natale.


Come ho scritto sopra chi aspettava il 205 lo faceva per la sezione analogica,quindi la Scorpio al massimo potrebbe essere una alternativa al 203 o meglio ancora al modello solo digitale che io auspicavo ma che non esiste.
Commento # 4 di: Parky pubblicato il 20 Aprile 2017, 11:28
Digitale o analogico che sia, il top di gamma, essendo anche più costoso, è fondamentale che abbia sempre la versione più aggiornata delle connessioni. Avendo anche quelle digitali, è un peccato che esca in un momento in cui non hanno ancora rilasciato l'ultima release della HDMI. Chi spende oggi, o fra tre mesi, così tanto, si presuma che voglia tenersi il lettore per un bel po' di tempo.
Trovo abbastanza inutile che tutte le case debbano per forza far uscire ogni anno, e nello stesso periodo, la gamma aggiornata aggiungendo poco, o quasi nulla rispetto all'anno precedente. In questo caso l'upgrade c'è, perché si parla di ultra hd, quando lo scorso anno il lettore era ancora full hd. Ripeto, resta un peccato, perdere il treno per poco tempo che avrebbe consentito un salto ancora più giustificato, mentre un affezionato OPPO o rinuncia all'HFR oppure attenderà un altro anno.
Commento # 5 di: AlbertoPN pubblicato il 20 Aprile 2017, 11:29
Più che solo dagli appassionati di audio analogico (ed in questa comunità siano stati deviati da una cassa di risonanza che ben ricordiamo, a proposito dell'analogico e di tutte le cose oramai dette, trite e ritrite), credo che il 205 (come i predecessori), sia atteso dagli appassionati di audio in generale, c'è infatti anche la USB asincrona ed una migliore gestione delle alimentazioni interne.

Quindi un player universale, con DAC incorporato, per chi non ha spazio/budget per prodotti separati.
Mi spiace invece per la parte di processing video, che mi aspettavo diversa dal 203, fosse solo a livello di componentistica.

Questo a testimonianza che, nonostante tutto, forse la UHD non è proprio così radicata come si immagina, a parte la pletora di display piatti con questa risoluzione in vendita.

Si prospetta comunque una Signora Macchina, anche se temo che nel Bel Paese la cifra di acquisto sfiorerà il conto tondo verso un paio di migliaio di euro, che non è proprio una cosa da niente.

Da ex integratore di impianti, avrei voluto anche una Ethernet utilizzata anche per i comandi remoti, non solo una 232, trigger o IR.
Insomma, se si è fatto 30, si poteva fare 31 a questo punto.

O forse se la tengono per un 205D con Darbee, Ethernet per controllo ed HDMI 2.1a
Commento # 6 di: Parky pubblicato il 20 Aprile 2017, 11:34
Ti prego no.... spero che lettere spariscano una volta per tutte. Che mi significa 2.0a, 2.0b????????
Col 2.1, che vengano estinte per sempre
Commento # 7 di: AlbertoPN pubblicato il 20 Aprile 2017, 11:49
Originariamente inviato da: Parky;4720385
Ti prego no.... spero che lettere spariscano una volta per tutte. Che mi significa 2.0a, 2.0b????????


Commento # 8 di: e.frapporti pubblicato il 20 Aprile 2017, 12:21
Originariamente inviato da: AlbertoPN;4720384
Questo a testimonianza che, nonostante tutto, forse la UHD non è proprio così radicata come si immagina, a parte la pletora di display piatti con questa risoluzione in vendita.

questa non mi è chiara, potresti essere più esplicito?

Originariamente inviato da: AlbertoPN;4720384
temo che nel Bel Paese la cifra di acquisto sfiorerà il conto tondo verso un paio di migliaio di euro, che non è proprio una cosa da niente.

Nel Regno Unito l'hanno annunciato a 1399£=1670€, dici che non sia lecito sperare che da noi venga venduto a 1699€?
Commento # 9 di: AlbertoPN pubblicato il 20 Aprile 2017, 12:34
Originariamente inviato da: e.frapporti;4720403
questa non mi è chiara, potresti essere più esplicito?


che non ci sono processori video UHD stand alone (non mi pare che il Lumagen sia ancora dichiarato super definitivo, ma potrei confondermi), che a livello di player video c'è una netta divisione fra prodotti/prestazioni/prezzi, che apparecchiature accessorie come i Darbee non sono ancora arrivati e che anche a livello informatico si inizia adesso a captare qualcosa in tal senso.

Originariamente inviato da: e.frapporti;4720403
Nel Regno Unito l'hanno annunciato a 1399£=1670€, dici che non sia lecito sperare che da noi venga venduto a 1699€?


La speranza è l'ultima a morire .... ma non credo.
Poi magari mi sbaglio, e me lo auguro.
Commento # 10 di: stazzatleta pubblicato il 20 Aprile 2017, 12:40
beh, dal lato informatico ci sono delle restrizioni tali da far passare tutta la voglia di imbastire o di attrezzare un HTPC per far girare i BD 4K.
Del resto tutti temono che si possa bucare la protezione in qualche modo
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »