Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

ISE: BenQ W12000 e W11000 DLP 4K

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 15 Febbraio 2016, alle 12:02 nel canale 4K

“BenQ mostra ad ISE i suoi prototipi con DMD da 0,66" da 4 megapixel, sia con sistema d'illuminamento a HDL Philips ad alta luminosità, sia con lampada a scarica tradizionale: dovrebbero arrivare sul mercato tra giugno e settembre”


- click per ingrandire -

Amsterdam, febbraio 2016. Tra le demo dei nuovi DLP mono-DMD a risoluzione 4K, con diagonale da 0,66", quella nello stand BenQ è stata sicuramente la più interessante. Non solo per le prestazioni generali, superiori sia quelle di Barco che di Optoma (non che ci volesse poi molto, viste le condizioni delle altre due demo). L'aspetto più interessante è stato l'ambiente, completamente oscurato, mettendomi in condizioni di poter giudicare - finalmente - il livello del nero e quindi il rapporto di contrasto di questo nuovo DMD delle meraviglie.

 
- click per ingrandire -

BenQ è arrivata ad Amsterdam con due prototipi, sia con il modello X11000 con sistema d'illuminamento con lampada a scarica tradizionale, sia il modello X12000, con sistema d'illuminamento a LED HLD di Philips, decidendo alla fine di mostrare soltanto quest'ultimo. Nella saletta assieme all'X12000 hanno mostrato anche il W8000 a risoluzione full HD, anche questo utile riferimento per il livello del nero. BenQ ha anche precisato che, a causa di problemi dell'intallazione, hanno dovuto montare all'ultimo momento un obiettivo diverso rispetto a quello precedentemente installato, aspetto che ha limitato risoluzione, dettaglio e anche rapporto di contrasto.

 
- click per ingrandire -

Nonostante lo schermo (in tessuto), ho apprezzato dettaglio e risolouzione discreti, nettamente superiori allo "scandalo pubblico" di BArco ed Optoma, ma ancora a distanza siderale rispetto alla meraviglia osservata nella saletta di Texas Instruments. Brutte notizie invece per il livello del nero, praticamente sovrapponibile a quello di un proiettore DLP full HD, quindi circa 2.000:1, con bande nere ben visibili. Si tratta comunque di un prototipo e in questa fase sono notoriamente più importanti altri aspetti e non certo il lvello del nero che - a detta di BenQ - offre ampi margini di miglioramento, con la selezione di un assorbente ottico di qualità e di obiettivi di prima scelta.


- click per ingrandire -

Sulla disponibilità dei primi prodotti invece BenQ non si sbilancia. Quello che arriverà prima sarà sicuramente il modello X11000 con lampada tradizionale e ruota colore RGBRGB, con la speranza di far arrivare un golden sample tra giugno e luglio e con i prodotti pronti per il mercato entro settembre. Il modello LED HLD arriverà forse con un mese di ritardo, al massimo due. Riservo assoluto sul prezzo che potrebbe essere molto interessante: io prevedo 6.000 Euro per X11000 e 8.000 Euro per X12000 per 1.500 lumen veri, zoom 1.5X e lens shift H/W congruo, al pari di altri prodotti HT di fascia alta.



Commenti (15)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pela73 pubblicato il 15 Febbraio 2016, 14:10
Non è per fare il pignolo ma 4 megapixel non sono 4k.
Commento # 2 di: sasadf pubblicato il 15 Febbraio 2016, 14:11
domanda forse ovvia...

....ma essendoci anche in questo caso una ruota colore, chi patisce l'effetto Rainbow lo rileverà pure in questi DMD matrice UHD , vero?
Commento # 3 di: Alberto Pilot pubblicato il 15 Febbraio 2016, 14:16
molto probabile.
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 15 Febbraio 2016, 15:50
Originariamente inviato da: sasadf;4533734
....ma essendoci anche in questo caso una ruota colore, chi patisce l'effetto Rainbow lo rileverà pure in questi DMD matrice UHD , vero?
Per le soluzioni con lampada e ruota colore, ovviamente si.

Per le soluzioni LED invece no, poiché le sequenze sono nettamente più veloci, già adesso con le attuali soluzioni (es. Vivitek Qumi). Per quelle ibride laser-fosfori, dipende dalla sequenza che, in teoria, potrebbe essere a metà strada.

Emidio
Commento # 5 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 15 Febbraio 2016, 15:52
Originariamente inviato da: pela73;4533733
Non è per fare il pignolo ma 4 megapixel non sono 4k.
Sono d'accordo. E infatti lo spiego in questo articolo:

http://www.avmagazine.it/news/4K/is...0-66_10983.html

Emidio
Commento # 6 di: pela73 pubblicato il 15 Febbraio 2016, 16:12
Emidio,
sarà meglio che scrivi giù tutto per bene con tanto di disegnini per i duri di comprensorio come me
perchè mi fuma il cervello.
Non si capisce più niente
Commento # 7 di: adslinkato pubblicato il 15 Febbraio 2016, 18:12
Per avere un'idea più precisa e in qualche modo paragonabile, considerando l'esemplare di pre-sample e l'obiettivo inadatto e/o poco performante, la prestazione in queste condizioni dello 0,66 vobulato era almeno sovrapponibile a quella dei DLP 0,95' FHD?

Che materiale avete visionato?
Commento # 8 di: Alberto Pilot pubblicato il 15 Febbraio 2016, 18:24
Originariamente inviato da: adslinkato;4533875
la prestazione in queste condizioni dello 0,66 vobulato era almeno sovrapponibile a quella dei DLP 0,95' FHD?


ti piacerebbe eh ? Nei tuoi sogni mostruosamente proibiti
Ma ho come l'impressione che la risposta non ti piacerà ...
Commento # 9 di: adslinkato pubblicato il 15 Febbraio 2016, 18:29
Addirittura?

Va beh. Capito. Tiro avanti col W5000... Rimane un gran bel vedere...
Commento # 10 di: kabuby77 pubblicato il 16 Febbraio 2016, 09:54
Mi pare molto interessante il prototipo TI, però sul lato del nero non ci siamo proprio. Finchè si costruiscono proiettori sotto i 1000 euro ci può stare, visto che sono i prodotti di prima fascia, ma quando si punta alla fascia media bisogna anche fare i conti con la concorrenza. Sony è stata lapidata per i prodotti serie 5xx 3xx, ma qui siamo ancora all' età della pietra come prestazione.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »