Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Debutta in Giappone il primo canale 8K

di Riccardo Riondino, pubblicata il 03 Agosto 2016, all 09:44 nel canale 4K

“L'emittente di stato NHK ha dato il via alle prime trasmissioni televisive in formato Super Hi-Vision, attuando il programma che porterà la diffusione in 8K delle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020 ”

La NHK ha lanciato in Giappone il primo canale televisivo in standard 8K Super Hi-Vision. Si tratta delle prime trasmissioni con una risoluzione pari a 33 milioni di pixel, anche se contenuti in questo formato sono disponibili già dal 2015 su YouTube. Le immagini vengono diffuse via satellite dalle 10:00 alle 17:00, ma la durata della programmazione verrà ampliata in occasione delle Olimpiadi di Rio 2016.

In attesa dei primi TV consumer in formato 7680x4320, annunciati da LG e Samsung per la fine dell'anno, le immagini vengono mostrate su grandi schermi installati in varie località del Giappone. La NHK non ha comunicato i dettagli tecnici delle trasmissioni, che includono comunque sia programmi in formato nativo che convertiti da video 4K. Nei test precedenti l'emittente di stato nipponica ha utilizzato il codec H.265 con bit-rate di 85 Mb/s. Il debutto del formato Super Hi-Vision è perfettamente in linea con la roadmap stabilita due anni fa, il cui traguardo è il broadcast in 8K delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti (48)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: maxrenn77 pubblicato il 03 Agosto 2016, 10:50
...e fra poco si ricomincia con la solita manfrina...a quando l'obsolescenza del 4K e il delirio dei soliti malati per un nuovo scintillante formato???
Commento # 2 di: Giovanni q pubblicato il 03 Agosto 2016, 11:31
Nessun problema! Il 1920x1080 è la tecnologia che in questo momento offre una buona offerta e tutto sommato una più che soddisfacente qualità di immagine. Il 4k è il 16k è giusto che avanzino ma continuare a correre per avere l'ultimo ritrovato, porta a non sfruttare mai al meglio quello che già si ha. Questo non significa che un giorno non sarò felice di vedere in 8k, ma a quel tempo si starà rincorrendo certamente il 16 o il 32k!!!
Commento # 3 di: adslinkato pubblicato il 03 Agosto 2016, 12:09
Il problema obsolescenza rapidissima esiste, inutile negarlo, ed anzi si acuisce con il tempo.

A me sembra però solo che adattino al risoluzione all'evoluzione dei polliciaggi delle TV.

Un FHD visto su un 60' non è granché. Non oso pensare con policiaggi ancora maggiori e con quei mostri da 100 e più pollici che ora hanno prezzi inarrivabili cosa avvenga, ma che non conterei sul fatto che i costi rimangano così elevati sul lungo periodo, piuttosto il contrario: sempre più pollici con sempre maggiore risoluzione ad un prezzo sempre minore...

Per fortuna, nessuno di noi è obbligato ad aggiornare, anche se le catene lettore, sintoampli/preav, mediaplayer non potranno che seguire l'evoluzione di mercato...
Commento # 4 di: maxrenn77 pubblicato il 03 Agosto 2016, 13:45
Peccato che aumentino i polliciaggi...ma diminuiscano le dimensioni delle case della stragrande maggioranza degli utenti.
Non vorrei esser qui tra un paio d'anni scarsi a sentir parlare di ennesimo formato incompatibile con le catene degli utenti...e quindi via a ricomprare ancora tutto...
Certo,l'evoluzione tecnologica c'è sempre stata ed è giusto che sia così,ma mi pare che ormai siamo al parossismo,con tecnologie che ancora devono ben stabilire i loro standard e affermarsi rincorse già da novità (quanto utili davvero per i comuni mortali?) pronte a renderle già superate.
Mi pare poi un azzardo dire che il FullHd su 60 pollici non è un granchè...io ho un telo da 250 cm di base e non mi pare che i BD facciano schifo...anzi
Commento # 5 di: adslinkato pubblicato il 03 Agosto 2016, 14:38
Proprio con gli schermi grandi, in particolare con le immagini proiettate, si vedono le differenze.
Comunque si tratta di un processo inarrestabile.
Peraltro non credo che della situazione economica dell'Italia a questa gente importi molto: siamo in recessione da talmente tanti anni che probabilmente siamo già considerati un mercato minore... Se pensi al fatto che tra i produttori maggiori di questi oggetti c'è il giappone, dove le case sono tutte davvero minuscole, quasi per un fatto culturale... Slegherei i due fatti...
Comunque probabilmente la mia impressione è solo dovuta alla fittezza dei pixel, che sulle grandi tv FHD sembra (a me) come insufficiente a restituire una immagine compatta e dettagliata... Sarà solo una mia impressione personale, magari...
Commento # 6 di: Alberto Pilot pubblicato il 03 Agosto 2016, 14:41
Originariamente inviato da: adslinkato;4604430
Il problema obsolescenza rapidissima esiste, inutile negarlo, ed anzi si acuisce con il tempo.

A me sembra però solo che adattino al risoluzione all'evoluzione dei polliciaggi delle TV.

Un FHD visto su un 60' non è granché.


Beh Fabio, non è vero, dato che ci sono ancora n proiettori al mondo solo 1080p che coprono diagonali anche (molto) maggiori di 60 ed i proprietari non hanno mai sofferto di conati di vomito o peggio
C'è sempre il rapporto fra dimensione e distanza di visione, in funzione della risoluzione.

Il 4K è sulla bocca di tutti gli appassionati, ma NESSUNO ha una catena 100% compatibile con tutti gli standard (visto che ne escono ogni giorno, al riguardo) e se ne parla come fosse un fenomeno assodato, quando in realtà quello che ci circonda è assolutamente nell'altra direzione: uso ed abuso di 1080p, pochissimi e rari esempi di 2160p.

Il mercato delle TV e dell'elettronica consumer in generale ha creato un mostro anni fa, con una sovra produzione massiccia in previsione di chissà quali reali necessità, che hanno partorito gli interessi zero, i prezzi da volantino ed il margine quasi in negativo per chi le produceva ed aveva ancora i magazzini strapieni.

Per cui tutto questo rincorrere inutile la nuova tecnologia ha solo lo scopo di indurre le persone a pensare di avere nuove esigenze e nuove necessità, quando le vecchie sono ancora più che sufficienti per quasi tutti.

Originariamente inviato da: maxrenn77;4604460
Certo,l'evoluzione tecnologica c'è sempre stata ed è giusto che sia così,ma mi pare che ormai siamo al parossismo,con tecnologie che ancora devono ben stabilire i loro standard e affermarsi rincorse già da novità (quanto utili davvero per i comuni mortali?) pronte a renderle già superate.


Purtroppo il consumismo nella sua accezione peggiore del termine sta portando a paradossi incredibili. La passione non fa rima con ragione, per cui si può in qualche modo capire l'appassionato spinto solo dalla voglia di novità ad avventurarsi in intricate scelte tecnologiche che sono per lo più degli esperimenti allargati, quanto dei veri e propri trend ....
ma la massa di consumatori, quella che fa il mercato, è quella che compera i DVD con sdegno degli appassionati che non capiscono come si faccia, visto che i BD costano oggi giorni (soprattutto in offerta) praticamente la stessa cifra ..... ma il problema è che per il 90% delle persone, anche 2€ fanno la differenza nella scelta .... perché siamo entrati nel vortice del devi averlo perché .... mi serve ... anche se non lo so usare, ed in fondo, non so se davvero mi serve proprio.

Leggevo la news ieri sera qui sul forum dello smartphone col deca-core ad un prezzo ridicolo .... e fra me e me ho pensato: e nella confezione due stickers di Captain America ed uno Skifidol ......

Nel senso che oramai siamo al mercato delle patatine, dell'usa e getta .....

Il problema è usarlo.
Commento # 7 di: g_andrini pubblicato il 03 Agosto 2016, 14:46
8k/120p... Sarà un problema metterlo su supporti ottici, se mai si farà. Comunque, l'hevc è un protocollo di compressione molto furbo, forse basterebbero i BD200.
Commento # 8 di: maxrenn77 pubblicato il 03 Agosto 2016, 16:00
Sono d'accordo con l'intervento di Alberto,ormai siamo davvero al mercato dell'usa e getta più becero.Ancora non ci sono standard definitivi per macchine 4K e già stiamo a preoccuparci di che capienza servirà per i BD 8K?
Ma chi se ne frega???
Commento # 9 di: KwisatzHaderach pubblicato il 03 Agosto 2016, 16:32
Originariamente inviato da: Alberto Pilot;4604468
siamo entrati nel vortice del devi averlo perché .... mi serve


NOn siamo entrati, ci hanno spinti.
Sono tecniche di marketing in cui prima si crea l'esigenza e poi la si soddisfa.
Non è manco una tecnica recente, ma da quando è stata applicata a questo campo ha fatto fare dei bei botti...
Commento # 10 di: Alberto Pilot pubblicato il 03 Agosto 2016, 16:40
Originariamente inviato da: KwisatzHaderach;4604494
NOn siamo entrati, ci hanno spinti.
Sono tecniche di marketing in cui prima si crea l'esigenza e poi la si soddisfa.


ma va ?? non avrei mica mai detto, eh ?

« Pagina Precedente     Pagina Successiva »