Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Home Video HD: novembre
Home Video HD: novembre
Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di novembre. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Sedotta e abbandonata
Sedotta e abbandonata
Uno dei capolavori del cinema di Pietro Germi in una prima interessante edizione in alta definizione. Distribuzione del disco curata da CG Home Video
Call of Duty: Advanced Warfare
Call of Duty: Advanced Warfare
Il 4 novembre uscirÓ l'attesissimo nuovo capitolo del franchise Call of Duty, il primo creato dallo studio Sledgehammer Games. Il titolo avrÓ un ciclo di sviluppo di tre anni e vede coinvolto anche il premio Oscar Kevin Spacey
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Karletto_ HT !

  1. #1
    Data registrazione
    May 2011
    LocalitÓ
    In mezzo al nulla in Oberschwaben
    Messaggi
    1.005

    Talking Karletto_ HT !


    Ohila' a tutti

    Ecco qua il mio HT.

    Ho deciso di postarlo, per 2 motivi.
    1) ricevere consigli
    2) far vedere che qualcosa si puo' fare, senza aprire troppo il portafoglio, e dando valore ai vostri soldi!

    Di mestiere io compro, e devo farlo "bene", perche' prima di mettere una firma, devo aver capito bene cosa sto per comprare.
    Questa maniera di fare, me lo son portata nella vita privata, quindi certe balle dei signori del marketing con me non attaccano: ok a spendere, ma spendere bene prima di tutto.

    Oggigiorno il detto "chi piu' spende, meglio spende", vale sempre meno!
    Tanto per capirci, buona parte di cio' che ci sta intorno, oggi costa in produzione meno di quanto costava 10 anni fa, molto meno di cio' che costava 20 anni fa!

    Capire cosa stai per comprare prima di metter mano al portafoglio, e' per prima cosa rispetto per i nostri soldi.
    Quando mi son messo dietro per la "revisione" del mio HT, questo forum e' stato una delle fonti principali alle quali ho attinto, per capire cosa si' e cosa no, cosa valeva (per me) la pena e cosa non valeva (per me) la pena.

    Condividere con voi il risultato della mia ricerca fino a qui, e' anche un ringraziarvi per le informazioni che avete condiviso in tutte le discussioni.

    Il mio attuale HT "deriva" in gran parte dall' HT che avevo a casa dei miei, nato per caso nel lontano 1994, a seguito di una ricerca che mio padre (gia' allora appassionato di hi-fi, un "quasi audiofilo" lo definirei) fece per attrezzare una sala riunioni // presentazioni.
    In questa questa sua "ricerca" conobbe quasi per sbaglio un certo Dott. Murace.... e da li' nacque il "side project" per l'Home Theater a casa

    Quando qualche anno fa ho traslocato qua al nord, tra i vari componenti che potevo scegliere di traslocare, ho subito pensato all'HT.


    Veniamo ora al dunque!


    La parte frontale



    La parte posteriore



    Gli altoparlanti --> Chario Sintar 6 MkII, HT Center, HT Rear
    Il set 5.0 e' tutto Chario.
    I frontali sono degli antichi (ma ancora ottimi) Syntar 6 MKII da pavimento.
    Essendo che le "gomme" di questi altoparlanti sono in neoprene, dopo un po' tendono a diventare "secche" e quindi a "fessurarsi". Siccome questi son del 94 , era venuto il momento di cambiarli a causa di cio'. Ma... contattato Chario direttamente, venivo a sapere che loro potevano "rigommarmeli" con una spesa assolutamente accettabile!
    Una volta portate da loro, costoro si sono commossi per come questi altoparlanti erano stati tenuti, e quindi non me li hanno solo "rigommati", ma pure revisionati, senza nulla pretendere per questo (la revisione)!
    Il centrale e' un Chario HT Center, i surround Chario HT rear.


    Il sufwoofer --> Velodyne CHT 10Q
    Fino a un anno e passa fa, non avevo un subwoofer.
    Sara' che musicalmente le Syntar rendono bene i bassi, sara' che sono uno che si accontenta, io considero il sub un "riempimento" dell'HT, non il suo cuore. Sono della scuola "Meglio dei frontaloni e un piccolo sub, piuttosto che il contrario".
    Dopo un po' di ascolti, mi sono orientato sul Velodyne CHT 10.
    Lo uso a medio volume (30 al massimo, su un finescala di 80), e secondo me "completa" ottimamente le Syntar, anche nell'ascolto di musica (anche se molti scrivono che non e' "musicale", mah...). *
    Considerati i film "moderni", un sub non puo' mancare, ormai ne sono convinto


    L'ampli integrato --> Onkyo 808
    C'era una volta il HK AVI 200.
    Faceva benissimo il suo lavoro, ma ahime' non aveva ingressi HDMI.
    Cosi' e' iniziata la ricerca per un ampli che le avesse, facesse suonare degnamente le Syntar (sono 4 Ohm), che avesse l'Audissey, e magari pure una presa di rete.
    Dopo varie considerazioni // comparazioni, la prima scelta fu Denon, e l'entry level lo identificai nel 1911, del quale pero' non mi convincevano il peso scarso (poche palle, i trasformatori pesano, quindi il peso si deve sentire), e lo scarso consumo (tutti le case si sforzano per trovar la maniera migliore di scrivere l'output, ma quasi tutte dichiarano l'assorbimento senza stare a pensarci su molto...).
    Alla fine mi trovai a dover scegliere tra un Marantz 7005 demo ad un prezzo interessante (ma sopra ai 1000 euri), un denon 3310 (HDMI 1.3) anche lui ex demo intorno ai 1000 euri, ai quali si aggiunse un Onkyo 808 ex demo (ma va, anche lui?) sotto gli 800 euri.
    Cosi', dopo una lunga pensata arrivo' l'Onkyo 808!
    L' HK AVI 200 diede vita ad un secondo side project (cliccate in basso su Karletto_HiFi)


    Il lettore blu ray // DVD // CD --> Panasonic BD-65
    Dopo aver letto e riletto qua e altrove, ho capito che il lettore bluray piu' bello e' la ps3.
    Dopo aver cercato di capire cosa ci sia dentro ad un lettore che gli dia "valore", non l'ho capito davvero, ho solo capito che c'e' un motore che fa girare un supporto, un laser di lettura, una scheda che "decifra" il segnale e lo manda all'ampli.
    Onestamente, non son riuscito ad apprezzare che differenze ci siano tra un lettore costoso ed uno meno (a parte la possibilita' di alcuni modelli di leggere 3D o di fare da videoregistratore), quindi la scelta e' caduta su un Panasonic BD-65.
    Era in offerta, posso comandarlo dal telecomando della TV e ha un ingresso USB. Tanto basta. Legge pure i CD!
    Sto vedendo circa l'opportunita' di un lettore "a piu' ampio spettro", tipo Oppo o circa l'aggiunta di un qualcosa tipo Popcorn Hour.


    La TV --> Panasonic TX-P42S20E
    Ben sapendo che il meglio sarebbe stato un proiettore, per motivi di economicita' ho optato per una TV.
    Plasma Panasonic full HD, era cio' che cercavo.
    La distanza di visione (occhi-schermo) e' di 3,60 mt, quindi avrei dovuto optare almeno per un 50 pollici.
    La curva dei prezzi 42-46-50 non e' lineare (in teoria non dovrebbe nemmeno essere incrementale, come in realta' e'...), quindi (a malincuore) mi sono orientato verso un 42 pollici, S20E.
    La distanza ottimale di visione (dove mi siedo quando gioco, orientando diversamente i surround posteriori) corrisponde alla fine del tappeto.


    Console --> XboX 360 & Nintendo Wii
    C'e' praticamente tutto, ho pure la PSP, manca "solo" la PS3...
    Abbiamo pure il volante e un posto guida "autocostruito", mooooolto economico e modulare (seguiranno foto!)


    I settaggi!
    Dopo aver fatto l'Audissey ripetutamente, con coperta sul divano, moglie minacciata affinche' non respirasse, nottetempo per minimizzare i rumori esterni (a frequentare sto forum si diventa un po' maniaci, eh...), e dopo averci smaneggiato un poco, i settaggi sono:
    Front tagliati a 60Hz, e settati -6 dB
    Central tagliato a 60Hz, e settato -5.5 dB
    Surround right tagliato a 120Hz, e settato a -9 dB
    Surround left tagliato a 120Hz, e settato a -7 dBSub, settato a -4 dB
    I settaggi differenti tra i surround sono dovuti al posizionamento obbligato "fuori squadra" del surround destro, che non e' "esterno" al frontale destro, ma spostato verso la posizione di ascolto di circa 60 cm


    Il mobile --> Media Center di Arte M
    Come vedete dalla foto, la larghezza del frontale era limitata da una parete a sx, e una porta a dx.
    4 mt giusti giusti dove "incastonare" la parte frontale.
    Siccome non mi piacevano i mobili tipo ikea dove la TV e' praticamente per terra, la scelta e' caduto sull'ottimo (ed economico) Media Center di Arte M.
    Altezza del ripiano 57 cm, Larghezza 2 metri e mezzo circa.


    Arredamento della stanza & note
    La stanza e' volutamente spoglia di quadri alle pareti, perche' non volevo si creassero delle riflessioni di luce inopportune
    I cavi in giro, son li' perche' stavo provando dei collegamenti; non dovrebbero esserci !
    A pannellare qua e' la' ci ho pensato, ma essendo in affitto, non e' ancora il momento.



    Progetti chiusi (con successo ):
    - Mettere ordine tra la giungla di cavi dietro al mobile - FATTO
    - Selezione & implementazione cavi di potenza ( discussione aperta e in corso QUA, i contributi sono bene accetti) - FATTO

    Progetti aperti:
    - Selezione & implementazione cavi di segnale
    - PS3 (si, voglio poter giocare con tutto!)

    Conoscenze da acquisire:
    - Finale? come, quando & perche' (discussione da aprire a breve)
    - Lettori CD, in cosa cambiano da un lettore "consumer"?


    Lista dei desideri:
    - PS3 (si, voglio poter giocare con tutto!)


    Sogno mostruosamente proibito:
    Chario Ursa Major


    --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Oltre un anno dopo....


    E' arrivata la PS3

    So quasi tutto sui cavi, e ho imparato a costruirmeli (ma non come tenerli in ordine )
    Forse vi togliero' la sorpresa, ma sappiate che un cavo di alimentazione SUPER non cambia nulla all'ampli

    Ho cambiato il tappeto e la posizione dei diffusori

    Ho scoperto la musica liquida in configurazione ultra-economica: in pratica serve un tablet o telefonino con android e un HDD esterno, ma alimentato dalla rete.
    Si scarica sul telefonino // tablet l'applicazione Onkyo remote.
    Si collega il tablet alla rete wifi casalinga.
    Si collega l'808 al router wifi con un cavo di rete
    Si collega all'808 l' HDD esterno alla presa USB frontale.
    Si accende l'808, l' HDD esterno, il router e il tablet / telefonino.
    Si fa partire l'app Onkyo Remote... e magia! si puo' "sfogliare l'HD esterno"

    Sto valutando vari upgrade

    seguiranno foto




    Feedback positivi e negativi QUA!
    .
    Ultima modifica di karletto_; 07-11-2013 alle 01:03

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •