Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Projection Shootout da Videosell

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 04 Dicembre 2008 nel canale PROIETTORI

“Il secondo week-end di Novembre, presso il punto vendita Videosell di Trezzano sul Naviglio (MI)), si è tenuta un interessante duello fra videoproiettori BenQ e JVC, rispettivamente con tecnologia DLP e D-ILA, accompagnati da un impianto audio Klipsch, Yamaha e Denon fuori dal comune”

I proiettori in dimostrazione


A sinistra il proiettore JVC DLA-HD350; a destra il BenQ W5000
- click per ingrandire -

I proiettori presenti alla dimostrazione sono quattro, tutti con risoluzione full HD: la coppia di videoproiettori BenQ W5000 e BenQ W20000 (con prezzo di listino rispettivamente di 2.190 Euro e 3.990 Euro), affiancata dalla coppia JVC DLA-HD350 e JVC DLA-HD750 (listino rispettivamente di 3.990 Euro e 5.990 Euro). In particolare, i due proiettori BenQ sono prodotti maturi, sul mercato già da qualche mese e con un firmware che permette ottime prestazioni in condizioni di default. I due proiettori JVC sono ancora dei campioni di pre-produzione, con il modello HD750 piuttosto sfortunato (si accende una volta su dieci tentativi).


Alcune fasi della taratura dei due proiettori BenQ, con le schermate dei valori del W5000
- click per ingrandire -

Durante la mattinata del venerdì, il titolare Vittorio Bianchi (uno dei primissimi dealer che ha ottenuto la certificazione ISF già nel 2007), si è occupato della taratura dei proiettori BenQ. Grazie all'ultima revisione del firmware (la 2.01), gli interventi sui parametri di controllo per la taratura sono stati davvero minimi e le prestazioni in condizioni di default sono già molto buone, specialmente per il bilanciamento del bianco. Ci occuperemo dell'analisi delle prestazioni dei due proiettori BenQ nel test che pubblicheremo a breve su AV Magazine.