Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Evento Mitsubishi: Il Full HD si fa in tre

di Luca Carosi , pubblicato il 24 Novembre 2008 nel canale PROIETTORI

“Tre nuovi proiettori, tutti con risoluzione Full HD, pensati espressamente per il cinema in casa. Accanto al prestigioso terzetto, che si caratterizza per dei prezzi molto aggressivi, Mitsubishi ha presentato anche degli interessanti modelli dedicati al mondo business”

Wireless XD530 e tiro corto XD500U-ST


L'XD530 è il primo proiettore wireless proposto dalla casa giapponese

- click per ingrandire -

Come anticipato, non sono mancate le interessanti novità destinate all'utilizzo professionale. Detto del top di gamma FL7000, c'è da rimarcare l'arrivo in casa Mitsubishi del primo proiettore wireless; il nome è XD530, si tratta di un DLP con risoluzione di 1024x768 pixels, e la sua principale caratteristica è resa evidente dall'antenna laterale. Sulle modalità di funzionamento vi riportiamo quanto asserito dal produttore: "In 4 passaggi, senza l'ausilio del manuale e senza l'obbligo del CD di installazione, XD530 invierà direttamente i file necessari per una semplice installazione di una porta DVI wireless". Fra le caratteristiche tecniche, il contrasto di 2.000:1 e la luminosità di 3000 Ansi lumen. Da sottolineare l'ingombro ed il peso contenuti (appena 3,4 kg). 


Con l'XD500U-ST si ha un'immagine da 60" a 83 cm di distanza dallo schermo
- click per ingrandire -

Altra novità nel segmento business è rappresentata dall'XD500U-ST. In questo caso siamo di fronte ad una tipologia di apparecchi che prima o poi potrebbe fare il suo ingresso nel segmento Home-cinema per risolvere particolari problemi di installazione. Si tratta infatti di una macchina a tiro corto, anzi cortissimo visto che è capace di generare un'immagine da 60 pollici posizionandola ad appena 83 centimetri di distanza dallo schermo. La tecnologia di riproduzione è quella DLP con una matrice capace di risolvere 1024x768 pixels. Il rapporto di contrasto è di 2500:1, la luminosità di 2000 Ansi lumen, con dimensioni che rendono l'apparecchio facilmente trasportabile, anche considerando i 3,3 kg di peso.

Per maggiori informazioni: www.mitsubishi-electric.it

 

 



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sasadf pubblicato il 26 Novembre 2008, 23:58
Domandina che mi pongo: tra il mio HC5000 e l'entry level HC5500 oltre il colore dello Chassìs cosa cambia?

walk on
sasadf