Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

I Muppet

di CineMan , pubblicato il 14 Giugno 2012 nel canale Blu-ray e Software

“Gli irresistibili pupazzi americani sono tornati su grande schermo e la festa impazza. Distribuzione dell'edizione Blu-ray curata da Walt Disney Studios Home Entertainment ”

Fratelli particolarmente legati, Gary (J. Segel) e Walter hanno diverso carattere e capacità di 'crescita'. In particolare il secondo adora il Muppet Show e da sempre desidera ritrovarsi al fianco del ranocchio Kermit assieme al resto della combriccola di simpatici amici. Ma il sogno di Walter è destinato a infrangersi una volta che Gary e la fidanzata lo accompagnano a visitare i Muppet Studios, scoprendo un luogo in rovina che rischia di chiudere definitivamente dal momento che un insensibile petroliere è deciso ad abbatterlo.

Unica speranza di salvare il teatro quella di organizzare una maratona tv di raccolta fondi e sperare di raggiungere velocemente la ragguardevole cifra di dieci milioni di dollari. L'impresa non sarà da poco, dal momento che i Muppet si sono separati e ciascuno è impegnato tra le difficoltà della vita e quelle del lavoro.

Nati dal genio di Jim Henson attorno alla metà degli anni '50, i mitici pupazzi non hanno mai smesso di vivere grazie a coloro che nel corso del tempo hanno imparato ad amarli, a partire dalle due storiche serie televisive “Muppet Show” e “Sesame Street” oltre a numerosi film, alcuni prodotti per il piccolo schermo. Ma il 2011 è stato l'anno del rilancio al cinema e la creazione di una musical-comedy simpatica e frizzante, piena di momenti divertenti e l'accompagno di una colonna sonora che non perde occasione per riproporre brani cult degli anni '80 come “We Built This City” degli Starship.

Proprio come accadeva nelle puntate tv anche per questo film non mancano guest star di primissimo piano tra cui Jack Black, Zack Galifianakis, Whoopi Goldberg, Mickey Rooney, Dave Grohl, leader della post-grunge band Foo Fighters e persino Molly Ringwald (omaggiata dal regista sul cartellino di una rubrica telefonica).

Qualità video

Codifica AVC/MPEG-4, BD-50, aspect ratio 1.78:1 prossimo all'originale 1.85:1 (solo le sequenze eliminate hanno il corretto formato!). Le immagini offrono una resa strepitosa, con solidità, senso di profondità di campo che lascia l'impressione di variare a seconda delle condizioni di luce e dell'originale cinematografia e non per limiti legati all'encoding. Costante precisione particolari, palette cromatica ricca con neri convincenti.

Qualità audio

Traccia in italiano DTS-HD High Resolution 7.1 canali (2 Mbit/sec 48 kHz) di eccellente resa, con effetti e dinamico accompagnamento sonoro. Dialoghi ben contrastati dal centrale. Da riferimento l'originale DTS-HD Master Audio 7.1 canali (core @ 1509 kbps) con maggiore ampiezza, sonicità e ulteriore sostegno dai canali rear e subwoofer.

Contenuti extra (HD)

Commento audio con Jason Segel, James Bobin e Nicholas Stoller, 16 minuti sulla realizzazione, 8 minuti e mezzo di errori sul set, una buffa prova di lettura del copione, canzone musicale completa, 8 scene eliminate, 7 trailer-parodia, trailer di altre opere Disney. Ovunque sottotitoli in italiano.

La pagella secondo CineMan

Film 8
Authoring 8
Video 9
Audio ITA 8
Audio V.O. 9
Extra 7

Articoli correlati

Top Vendite HD: Maggio 2012

Top Vendite HD: Maggio 2012

Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di Maggio, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Home Video HD: Giugno

Home Video HD: Giugno

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Giugno. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico, con un breve sguardo al mercato estero con audio italiano. Buona collezione a tutti
Home Video HD: Maggio

Home Video HD: Maggio

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Maggio. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico, con un breve sguardo al mercato estero con audio italiano. Buona collezione a tutti



Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 11 di: stazzatleta pubblicato il 21 Giugno 2012, 17:02
decisamente. toglimi i balletti e le canzoncine e tutto fila più liscio
Commento # 12 di: Jijital pubblicato il 22 Giugno 2012, 10:07
Hai ragione ad essere perplesso, Revenge72, perché anch'io, da solo o con la mia compagna, guardo SOLO film in lingua originale. Questo l'ho visto in italiano perché mia figlia non è ancora bi-lingua.
In questo caso, ovviamente, la traccia inglese è migliore su tutti i fronti, ma il film, in italiano, si può guardare e diverte lo stesso. Considera che le canzoni sono leggere, comunque. ;-)
Commento # 13 di: guest_113071 pubblicato il 22 Giugno 2012, 11:33
@Jijital, mi permetto una precisazione: è curioso che tra le tante osservazioni su cultura e qualità cinematografica tu non abbia riportato l'origine non certo di spessore da cui Mah-Nà Mah-Nà (titolo originale USA del brano) deriva. Quantomeno curioso


Quanto dura il film?
Commento # 14 di: cattivik83 pubblicato il 22 Giugno 2012, 12:44
1h30 circa Elena
Commento # 15 di: gnakkiti pubblicato il 22 Giugno 2012, 13:24
Originariamente inviato da: revenge72;3560435
Forse questo episodio del 1999 ti sarebbe stato più sopportabile :

http://www.youtube.com/watch?v=qVxA...feature=related


Fantastico!
Commento # 16 di: guest_113071 pubblicato il 22 Giugno 2012, 13:24
Ti ringrazio
Non è proprio poco, per i Muppet.
Commento # 17 di: cattivik83 pubblicato il 22 Giugno 2012, 14:19
prego

in effetti mi ricordo quando ero un pistolino e guardavo i muppet, duravano poco, ma parlo delle puntate in Tv
Commento # 18 di: fabry20023 pubblicato il 05 Luglio 2012, 09:53
Ricordo che alle scuole superiori ,durante le lezioni di laboratorio (molti...Ma molti anni fà,si intonava il Mah-Nà Mah-Nà......
Quindi i Muppet anche per gli adolescenti di quell'epoca erano un mito..

Anch'io odio le canzoncine in generale ma non riuscirei ad essere critico con i Muppet,mi piacevano e mi piacciono troppo !
Commento # 19 di: mom4751 pubblicato il 12 Luglio 2012, 13:32
Ma che fine ha fatto il corto di toy story Small fry che è stato proiettato nelle sale prima del film (almeno in USA)?
Mi aspettavo di ritrovarmelo qua come extra...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »