Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tutti al Cinema - Dicembre 2009

di Alessio Tambone , pubblicato il 02 Dicembre 2009 nel canale CINEMA

“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di dicembre. Una nuova rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer”

Il cinema d'Italia e d'Europa

Iniziamo con un film indipendente, presentato lo scorso Luglio al Giffoni Film Festival con un clamoroso successo: L'uomo Fiammifero. Simone, undici anni, è costretto a starsene un’intera estate in casa, sotto l’occhio un po’ feroce del padre (Francesco Pannofino). Finchè dalla città arriva in paese Lorenza, tredici anni, mistero di occhi verdi. Allora per Simone diventa una questione di vita o di morte: evadere da casa e scappare con Lorenza nel suo regno fantastico. Lì, tra amici immaginari che parlano al contrario, giganti nani, gemelli a metà, i due andranno in cerca del re di quel serraglio incantato: l'Uomo Fiammifero. Il film di Marco Chiarini, prodotto dal Cineforum Teramo, muove i suoi primi passi nel mondo della distribuzione ostinata, con pochi mezzi e molte speranze. Si comincia con due prime proiezioni nel Multisala Smeraldo di Teramo, in digitale 1920x1080. uomofiammifero.it.

Tra i film proposti dal cinema italiano oltre al nuovo lavoro di Pieraccioni Io & Marilyn (dal 18 su distribuzione Medusa) segnaliamo l'uscita de L'uomo nero, ritorno sul grande schermo e dietro la macchina presa del pugliese Sergio Rubini. In sala dal 4 dicembre per 01 Distribution il film vede nel cast la presenza di Valeria Golino, Riccardo Scamarcio, Fabrizio Gifuni, Anna Falchi e Margherita Buy. Tutta la trama ruota attorno ai rapporti familiari di Gabriele Rossetti (Gifuni) segnati dalle incomprensioni con i genitori (Rubini e Golino) e la presenza di uno zio molto particolare (Scamarcio).

Sempre a partire dal 4 dicembre (distribuzione BIM) torna in sala anche Ken Loach con un film molto particolare. Il mio amico Eric parla di ua storia di amicizia tra il postino inglese Eric Bishop (Steve Evets) e l'ex attaccante francese del Manchester United Éric Cantona. La vita di Bishop, in profonda crisi per un divorzio, sarà risollevata dagli insegnamenti del suo idolo calcistico. Cantona, quello vero, recita ed interpreta se stesso in un film che ha riscosso pareri molto favorevoli al festival di Cannes durante il quale ha vinto il premio della giuria ecumenica.

Tratta temi ancora più difficili il francese Welcome, in Italia a partire dall'11 dicembre grazie alla Teodora Film. Bial, un ragazzo curdo di 17 anni, lascia l'Iraq per cercare la sua fidanzata emigrata a Londra. Il viaggio attraverso l'Europa, non povero di difficoltà e problemi, subisce una brusca sosta in Francia dove Bial si iscrive ad un corso di nuoto. L'intenzione è quella di attraversare a nuoto la Manica da Calais per raggiungere le coste dell'Inghilterra.