Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony Bravia AF8 OLED UHD 4K

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 06 Novembre 2018 nel canale 4K

“Il Sony KD-65AF8 condivide quasi tutto con la prestigiosa serie A1, come il pannello OLED, l'elettronica per l'elaborazione delle immagini e la tecnologia di riproduzione audio, con un risultato facilmente immaginabile e qualitą video che si avvicina sotto molti aspetti alla perfezione ”

Introduzione e caratteristiche


- click per ingrandire -

Pubblichiamo il test del TV OLED Sony AF8 esattamente ad un anno di distanza dall'articolo sul modello A1, che trovate a questo indirizzo. Il modello AF8, presentato nella prima parte dell'anno, condivide con il  modello A1 quasi tutto (anche il prezzo è molto vicino), ad iniziare dal pannello OLED, l'elettronica per l'elaborazione delle immagini e la tecnologia di riproduzione audio, quest'ultima con attuatori che mettono in vibrazione l'intero pannello OLED, con risultati davvero molto buoni.


- click per ingrandire -

Le differenze tra AF8 e A1 sono praticamente solo nell'estetica e in parte anche nel sistema audio, con il nuovo TV che è più compatto e sottile e si presta ad essere installato soprattutto a parete. Il lato posteriore, sobrio e pulito, sembra quello di un TV di fascia media, con plastiche standard assemblate però con perizia, ad evitare qualsiasi tipo di vibrazione del telaio, anche a volume sostenuto.


- click per ingrandire -

Esattamente come la serie A1, il modello AF8 porta con sè la  compatibilità con segnali video HDR Dolby Vision, quindi con metadati dinamici, sia in streaming (Netflix), sia via HDMI. Il prezzo suggerito al pubblico è di 2.499 Euro per il modello da 55", e 3.499 Euro per il modello da 65", 500 Euro in meno rispetto al modello A1. Non è previsto al momento, per la serie AF8, il taglio da 77". 


- click per ingrandire -

Il sistema operativo è Android 7 e la potenza di calcolo della CPU, benché consenta una qualità video eccellente, sembra esattamente la stessa del modello A1, con tutti i limiti di fluidità e "ritardi" - come per lo zapping - cui Sony ci ha purtroppo abituati, anche per i TV di fascia più alta. Il telecomando è un monoblocco molto leggero ma pieno zeppo di tasti, con microfono e funzioni di ricerca avanzate grazie al sistema operativo di Google. Nelle prossime pagine verificheremo le prestazioni con un occhio ai risultati della serie A1 che ad oggi è il nostro riferimento.

Caratteristiche dichiarate

produttore   Sony OS   Android TV 7.0
modello   KD-65AF8 WiFi / BT    a-b-g-n-ac / 4.1
listino   € 3.499 IVA inclusa rotazione   no
risoluzione nativa   3840 x 2160 analog in   mini-jack / component
tecnologia   W-AMOLED DVI in   no
B.L.U.  -- HDMI in   4 (2x HDR 60p 4K)
diagonale   64,5" DP in   no
DSP video   Sony X1 Extreme SDI in   no
luminanza max   n.d. HDCP   2.2
contrasto max   n.d. USB   3 
bit nativi / LUT   10 / n.d. automazione   n.d.
calibrazione bianco   2 punti / 10 punti dimensioni solo TV   1447 x 836 x 55 mm
gamma / CMS   10 punti / no peso solo TV   24,4 kg
HDR   PQ, Dolby Vision, HLG watt max/std/st.by  501 / n.d. / 0,5 watt
 Note e ulteriori informazioni

Spazio colore impostabile REC.2020, DCI; gamma HDR 10, HLG; DVB-T2, DVB-S2, HEVC; spazio archiviazione interno 16GB (Android); dim. con "piedistallo": 1447 x 841 x 255 mm; peso con piedistallo: 28 kg; peso senza piedistallo: 24,4 kg; link alle caratteristiche.