Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Proiettore Christie Mirage SST-6P 4K 3D

di Riccardo Riondino, pubblicata il 22 Aprile 2021, alle 13:50 nel canale PROIETTORI

Il produttore americano ha lanciato un sistema a doppio proiettore capace di produrre immagini 3D in 4K fino a 120 fps per occhio, ideale anche per parchi a tema e proiezione su schermo a cupola grazie alla flessibilità di installazione, compatibile anche con occhiali passivi


- click per ingrandire -

Il Christie Digital Mirage SST-6P ( 6 Primary) è un sistema a doppia proiezione, in grado di produrre immagini 3D in 4K (4096 x 2160) fino a 120 fps per ciascun occhio, o 480 fps in 2K (2048 x 1080). Ciascuna unità impiega una tripla matrice DLP da 1,38" con illuminamento laser RGB, che garantisce un'efficienza del 90% e una luminosità di 18.000 lumen (36.000 totali). La durata dichiarata è di 30.000 ore con intensità luminosa all'80%. Le lunghezze d'onda di ciascuna unità sono leggermente sfasate e necessitano solo di occhiali 3D passivi per filtrare correttamente le frequenze per ciascun occhio. Il sistema a doppia unità rimuove efficacemente la diafonia, eliminando il ghosting e altre anomalie visive tipiche della proiezione 3D.


- click per ingrandire -

La gamma di colori riproducibile eccede i gamut DCI-P3 e Rec.709. Gli obiettivi standard (con rapporto di tiro compreso tra 0,38: 1 e 4,98-7,69: 1) forniscono un rapporto di contrasto di 2.000: 1. Sono disponibili anche lenti ad alto contrasto 5.000: 1 (da 0,72: 1 a 3,89-5,43: 1). Le unità di proiezione possono essere installate con orientamento omnidirezionale, connesse alle sorgenti laser e il raffreddamento aggiuntivo tramite cavo in fibra da 7,92m (sono disponibili lunghezze fino a 50m). La compatibilità con il software Christie Twist assicura il controllo delle funzioni "warping" e "blending". Sono supportati anche i programmi Christie Mystique e Christie Guardian per l'allineamento automatico con videocamera e l'auto-correzione del blending.


- click per ingrandire -

Si possono abbinare tre diverse schede di connessione: HBMIC (con ingressi 12G-SDI, HDMI 2.0, DisplayPort 1.2 e modulo QSFP+), DQPIC (quadruplo ingresso DisplayPort 1.4) o TSIC card (Terra SDVoE). Quattro slot di ingresso addizionali permettono di usare ulteriori schede che possono includere ingressi dual-link DVI, dual 3G SD/HD-SDI, HDMI 1.4a, DisplayPort 1.1 o un modulo QSFP+ aggiuntivo.

Fonte: Projector Central



Commenti