Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Netflix: 7 film in coproduzione con Mediaset

di Fabrizio Guerrieri, pubblicata il 09 Ottobre 2019, alle 16:07 nel canale SOFTWARE

“Il gruppo di Pier Silvio Berlusconi e il colosso dello streaming si uniscono per dar vita a una collaborazione che vanta nomi come Enrico Vanzina, Riccardo Scamarcio e Roberto Baggio ma anche talenti emergenti del cinema italiano.”


- click per ingrandire -

Mediaset e Netflix stringono un accordo che prevede la realizzazione di sette film in lingua italiana. Di questi sono già stati annunciati i primi cinque, ognuno di diversa natura, sia come genere che come tipo di cast che conta al suo interno professionisti affermati oltre a diversi esordienti.

  • Sotto il sole di Riccione, produzione Lucky Red, regia di Younuts! al secolo Antonio Usbergo e Niccolò Celaia con la sceneggiatura di Enrico Vanzina che racconta l’incontro di due gruppi di adolescenti in vacanza.
  • Al di là del risultato, produzione Indigo Film, regia di Antonio Lettieri, storia di amicizia e crescita all’interno di un gruppo di tifosi durante le fasi finali del campionato di calcio.
  • L’ultimo paradiso, produzione Lebowski, regia di Rocco Ricciardulli, con Riccardo Scamarcio che interpreta un contadino degli anni cinquanta che si batte per migliori condizioni di lavoro e per l’amore della figlia del padrone.
  • Il divin codino prodotto da Fabula e per la regia di Letizia Lamartire che racconta la lunga ed eccezionale carriera di Roberto Baggio
  • Sulla stessa onda prodotto da Cinemaundici diretto da Massimiliano Camaiti, storia d’amore e avventura nella calda terra di Sicilia.

“È un onore stringere un accordo esclusivo con una società moderna, globale e innovativa come Netflix. Ed è anche un onore veder riconosciuta la leadership di Mediaset in Italia nella produzione di contenuti”, dichiara Pier Silvio Berlusconi. Nel progetto europeo MediaForEurope che vede coinvolto il gruppo italiano questi accordi saranno sempre di più in futuro.

Reed Hastings, ceo di Netflix aggiunge: “Siamo entusiasti di lavorare con Mediaset, uno dei broadcaster più grandi d’Europa per dare vita a una serie di film italiani. Il gruppo Mediaset ha una lunga tradizione nel cinema con opere che hanno vinto l’Oscar come miglior film straniero come La grande bellezza. E l’Italia ha da sempre una cinematografia straordinaria. Questo accordo porta nuova energia alla valorizzazione del talento italiano.”

La partnership risulta altamente strategica per Netflix che deve potenziare la propria offerta a fronte dell’imminente scesa in campo del nuovo servizio streaming di Disney +. D’altronde la realizzazione dei film porterà l’Italia in tutto il mondo. Netflix conta infatti 150 milioni di abbonati in 198 paesi.

I film verranno distribuiti su Netflix dal 2020 e successivamente in esclusiva gratuita sui canali Mediaset.

fonte: Mediaset



Commenti