Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: Huawei Kirin 990

di Franco Baiocchi, pubblicata il 07 Settembre 2019, alle 11:27 nel canale MOBILE

“Huawei presenta il Kirin 990,nuovo SoC 5G che sarà disponibile per la nuova HUAWEI Mate 30 Series, completamente aggiornato in termini di prestazioni ed efficienza energetica, AI computing e ISP”


- click per ingrandire -

Richard Yu, CEO Huawei Consumer Business Group, in occasione dell’edizione 2019 di IFA nel corso della sua presentazione "Rethink Evolution", ha presentato le ultime novità della serie Kirin: Kirin 990 e la sua versione 5G, progettati per garantire ottime performance, efficienza energetica, Intelligenza Artificiale e qualità fotografica professionale. Il nuovo SoC è realizzato con processo produttivo a 7 nm con litografia ultravioletta estrema, e la versione Kirin 990 (5G) integra un modem 5G in un'area più piccola e con un consumo energetico inferiore. Kirin 990 (5G) è un SoC 5G full-frequency che supporta sia le architetture non stand-alone (NSA) che stand-alone (SA) e le bande di frequenza TDDD/FDDD, ed è dunque in grado di adattarsi a diverse reti e modalità di rete. Basato su Balong 5000, Kirin 990 (5G) raggiunge il picco di downlink rate di 2,3 Gbit/s e il picco di uplink rate di 1,25 Gbit/s.

Kirin 990 (5G)  racchiude una NPU dual-core costruita sull'architettura Da Vinci, che include large core (core di grandi dimensioni) e tiny core (core di piccole dimensioni). Il large core raggiunge prestazioni eccellenti e l'efficienza energetica per elaborazioni pesanti, mentre il tiny core implementa un consumo di energia ultra-basso. 

In termini di CPU, Kirin 990 (5G) offre un’efficienza energetica a tre livelli, supporta due ultra-large core (core a grandissime dimensioni), due large core (core a grandi dimensioni) e quattro small core (core di piccole dimensione), con una frequenza fino a 2,86 GHz. Inoltre, Kirin 990 utilizza la GPU Mali-G76 a 16 core Mali-G76 e la system- level Smart Cache per implementare una distribuzione intelligente del flusso, risparmiando efficacemente la larghezza di banda e riducendo il consumo energetico.
Per il gaming, Kirin 990 (5G) supporta un avanzato sistema Kirin Gaming+ 2.0 che consente un migliore dialogo tra hardware e software, per un’esperienza di gioco ancora più fluida e veloce.

Per la fotografia, Kirin 990 (5G) fornisce il nuovo ISP 5.0 che offre una riduzione del rumore hardware (NR) di livello professionale, block-matching e filtro 3D per catturare immagini più luminose e più nitide in ambienti con scarsa illuminazione.

“In quanto primo SoC 5G al mondo, Kirin 990 (5G) consente agli utenti di accedere ad una straordinaria e avanzata esperienza di connettività 5G, nel primo anno della implementazione della rete.” Ha dichiarato Richard Yu. “Per offrire esperienze 5G avanzate, Kirin 990 (5G) è stato completamente aggiornato in termini di prestazioni ed efficienza energetica, AI computing e ISP, per portare l’esperienza di telefonia mobile ad un nuovo livello.”

Per maggiori info: www.huawei.com

Fonte: Huawei - MSL Group



Commenti