Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

SVS SB13 Ultra: subwoofer 13" da 1000W

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 18 Dicembre 2012, alle 10:19 nel canale DIFFUSORI

L'azienda statunitense specializzata in subwoofer casalinghi annuncia la disponibilità del nuovo SB13 Ultra, un subwoofer amplificato in sospensione pneumatica, con woofer da 13", un cabinet compatto e sigillato che assicura ben 1000 W di potenza continua e fino a 3600 W di picco dinamico. E' completo di DSP e ingressi XL bilanciati

La statunitense SVS annuncia la disponibilità del suo nuovo subwoofer top di gamma, come sempre caratterizzati da un ottimo rapporto qualità / prezzo. Il nuovo SB13 Ultra è caratterizzato da un cabinet compatto (comunque dal peso di ben 45kg) e sigillato che integra un driver da 13" a lunga escursione con amplificazione in classe D da 1000 Watt RMS e fino a 3600 Watt di picco dinamico. Il woofer è stato completamente rivisto nella geometria del motore, del voice coil e del gap di induzione per assicurare una maggiore tenuta in potenza, una migliore dissipazione del calore, una minore distorsione e una maggiore corsa lineare. Il SB13 Ultra è completo di DSP di taratura ambientale, di display LCD di controllo e di ingressi di linea sia sbilanciati (RCA) che bilanciati (XLR). E' disponibile al prezzo di listino di 1.699 Euro (IVA e costi di spedizione inclusi).

Di seguito le principali caratteristiche tecniche:
- motore ottimizzato FEA con manicotto in rame, di corto circuito per ridurre il gap di induzione e la distorsione.
- voice coil da 3"di diametro, in alluminio ad alta potenza
- cono composito in Rohacell - ultra leggero e ultra rigido garantisce un'eccellente risposta ai transienti
- amplificazione Sledge - potenza intelligente e sofisticata
- 1000 watt RMS di potenza continua, 3600 watt di potenza dinamica di picco
- amplificazione di potenza efficiente, cool-running, in Classe D con modalità standby 'verde'.
- curva di equalizzazione ottimizzata per una migliore risposta ai transienti e per integrare il guadagno della camera.
- ingressi di linea sbilanciati RCA e bilanciati XLR
- DSP di controllo per il massimo in termini di comportamento raffinato in tutte le condizioni di funzionamento.
- ampie opzioni di menu e crossover digitale che permette una facile integrazione in qualsiasi sistema
- intuitivo e facile da usare, singolo controller a manopola con display LCD luminoso
- due digital PEQs with adjustable frequency, cut/boost, and Q values
- Room gain compensation control with adjustable frequency and slope
- Adjustable digital delay on main speaker line-level outputs to time-align the speakers and subs
- finitura Piano gloss black
- dimensioni 44,2 x 44,2 x 44,2 cm
- peso 45 kg

Per maggiori informazioni: SVS SB13 Ultra

Fonte: XFAudio



Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 11 di: gius76 pubblicato il 19 Dicembre 2012, 17:54
Terremotante...bella questa, poco articolato??? stranissimo! Oltreoceano gli JL sono universalmente considerati il top per velocità, precisione e articolazione, eccellenti quindi per la musica. Al limite, a cercare il pelo nell'uovo, c'è chi dice che bestioni in reflex come il citato SVS 13PB scendono di più, ma quanto a controllo, gli JL.....

Dove l'hai ascoltato?


Comunque tornando in tema, non l'ho mai ascoltato, ma questo SVS dovrebbe essere un campione per rapporto qualità prezzo.
Commento # 12 di: Ale55andr0 pubblicato il 19 Dicembre 2012, 18:40
una cosa è certa: l'altoparlante impiegato è lo stato dell'arte per quanto riguarda le soluzioni costruttive impiegate, non gli si puo' muovere nessuna critica, nel sito SVS ne si puo' leggere meglio le caratteristiche, stiamo su un livello davvero superlativo.
Commento # 13 di: nano70 pubblicato il 20 Dicembre 2012, 00:03
Originariamente inviato da: gius76;3734197
Terremotante...bella questa, poco articolato??? stranissimo! Oltreoceano gli JL sono universalmente considerati il top per velocità, precisione e articolazione, eccellenti quindi per la musica.


Terremotante perché ha aperto delle piccole crepe in alcuni punti di unione nella parete laterale in cartongesso della saletta dove l'ho ascoltato. Il sub era collegato ad un player BR Denon collegato in HDMI (:cry al sintoampli sempre Denon (non ricordo i modelli). Potentissimo e veloce, ma timbricamente gommoso e poco articolato con soft BR musicale che avevo come riferimento (Chris Botti). Personalmente considero di più quello che ascolto con le mie orecchie, piuttosto che quello che dicono gli altri, senza offesa. L'SVS se ce l'ha Marcello di Audioquality, conto di sentirlo dopo le feste. Considerando che ho il sub rotto ed è irriparabile e l'SVS costa il giusto, mi sta intrigando non poco.
Commento # 14 di: gius76 pubblicato il 20 Dicembre 2012, 11:25
Sono curiosissimo delle tue impressioni sul confronto tra l'SVS e il JL Comunque l'SVS mi sembra progettato per una musicalità imbattibile, poi il cono in Rohacell mi sembra un bel salto in avanti quanto a sostanza...
Commento # 15 di: gius76 pubblicato il 20 Dicembre 2012, 11:31
Sono curiosissimo delle tue impressioni sul confronto tra l'SVS e il JL Comunque l'SVS mi sembra progettato per una musicalità imbattibile, poi il cono in Rohacell mi sembra un bel salto in avanti quanto a sostanza...
Commento # 16 di: Ale55andr0 pubblicato il 20 Dicembre 2012, 13:57
la sostanza, quella vera, non sta tanto nel cono in rohacell ma a come l'altoparlante è fatto dentro
Commento # 17 di: Roy Neary pubblicato il 20 Dicembre 2012, 15:05
Invidio chi può utilizzare una simile belva, a casa mia farei la fine di tutti quanti voglion fare jazz...
Commento # 18 di: nano70 pubblicato il 20 Dicembre 2012, 22:27
Originariamente inviato da: gius76;3734814
Sono curiosissimo delle tue impressioni sul confronto tra l'SVS e il JL Comunque l'SVS mi sembra progettato per una musicalità imbattibile, poi il cono in Rohacell mi sembra un bel salto in avanti quanto a sostanza...


Beh, il confronto verrà fatto a distanza perchè i venditori sono diversi, sempre se Audioquality l'avrà disponibile. Più che altro l'SVS costa praticamente la metà dell'equivalente sia JL che Velodyne DD plus.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »