Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

B&O Beosound Balance Active Compensation Room

di Riccardo Riondino, pubblicata il 09 Marzo 2020, alle 09:09 nel canale DIFFUSORI

“La casa danese lancia uno speaker wireless firmato dall'agenzia Layer Design di Londra, dotato di compensazione della risposta in ambiente, sette speaker con emissione omnidirezionale o direttiva, supporto Chromecast, Apple Airplay2 e Spotify Connect, controllo vocale con Google Assistant e Amazon Alexa”


- click per ingrandire -

Bang & Olufsen ha presentato l'altoparlante wireless Beosound Balance. È stato sviluppato in collaborazione con Benjamin Hubert dell'agenzia londinese Layer Design, che si è ispirato agli oggetti di arredo degli interni. A prima vista può essere in effetti scambiato per una lampada, composto com'è da due parti cilindriche dall'altezza totale di 38 cm. La base in legno di rovere sostiene il corpo superiore ricoperto da un tessuto a maglia. Gli altoparlanti sono sette: due woofer da 13 cm, due full range anteriori da 50 mm, un tweeter da 19 mm e due full range posteriori da 76 mm. La potenza è di 880W (2x200W + 4x100W +1x80W).


- click per ingrandire -

Si può utilizzare in due diverse modalità: omnidirezionale per creare un campo sonoro uniforme attorno allo speaker, oppure focalizzato verso un direzione, grazie anche alla tecnologia Beamforming. Il sistema Active Compensation Room analizza le riflessioni della stanza misurando la risposta in basso tramite il microfono interno. Vengono creati dei filtri digitali che correggono l'andamento a seconda che lo speaker sia posizionato contro la parete, sopra uno scaffale o un tavolino. Il microfono permette anche il controllo vocale con Google Assistant e Amazon Alexa (nel corso dell'anno).


- click per ingrandire -

Lo speaker supporta Google Chromecast, Apple Airplay2 e Spotify Connect (dall'estate 2020). Dispone di moduli Wi-Fi ac/Bluetooth 5.0, ingresso minijack linea/Toslink e doppia porta Ethernet. L'interazione con l'utente avviene tramite i comandi touch del disco superiore in alluminio. I sensori di prossimità li illuminano quando ci si avvicina, mentre allontanandosi l'intensità si attenua. Si può inserire in impianti multiroom o abbinare ad una seconda unità per formare un sistema stereo.

Sono disponibili due finiture: base in rovere naturale con tela color sabbia oppure in rovere nero e tessuto antracite. Il prezzo del Beosound Balance è di 2000€.

Fonte: What Hi-Fi



Commenti