Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

L’arma dell’inganno, l’operazione che ha ingannato Hitler

di Fabrizio Guerrieri, pubblicata il 07 Aprile 2022, alle 07:23 nel canale CINEMA

È in arrivo nelle sale L'arma dell’inganno - Operazione Mincemeat, il film che vede protagonista Colin Firth nei panni di un agente dell'intelligence che ha dato vita alla più geniale e improbabile strategia di disinformazione della guerra


- click per ingrandire -

È in arrivo al cinema L’arma dell’inganno – Operazione Mincemeat, il film ambientato nel 1943 su come un’operazione di intelligence sia riuscita a ingannare Hitler. Gli alleati sono determinati a spezzare la morsa del Führer sull’Europa occupata, il loro piano è un assalto totale in Sicilia ma si trovano ad affrontare un grande dilemma: come fare per proteggere una massiccia forza d’invasione da un potenziale massacro?

Il compito ricade su due straordinari agenti dell’intelligence, Ewen Montagu (Colin Firth) e Charles Cholmondeley (Matthew Macfadyen) che danno vita alla più geniale e improbabile strategia di disinformazione della guerra – incentrata sul più improbabile degli agenti segreti: un uomo morto. L’arma dell’inganno – Operazione Mincemeat, è la straordinaria storia vera di un’idea che sperava di cambiare il corso della guerra – sfidando ogni logica, a rischio di innumerevoli perdite e mettendo a dura prova il coraggio dei suoi ideatori. Il film arriva nelle sale cinematografiche il 12 maggio 2022.



Commenti