Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Ferrari, l置scita italiana del film di Michael Mann

di Fabrizio Guerrieri, pubblicata il 25 Settembre 2023, alle 03:44 nel canale CINEMA

ネ stata resa nota la data d置scita nelle sale italiane del nuovo film di Michael Mann sull段conico Enzo Ferrari interpretato da Adam Driver


- click per ingrandire -

Arriverà a dicembre Ferrari, il nuovo film diretto da Michael Mann, già in concorso nella Selezione Ufficiale di Venezia 80. Nell'estate del 1957 l'ex pilota automobilistico Enzo Ferrari è in crisi. L'attività che, partendo da zero, lui e sua moglie Laura hanno costruito in dieci anni corre il rischio della bancarotta. Il tempestoso matrimonio tra Enzo e Laura è in lotta, tra la perdita prematura del figlio ventiquattrenne Dino (morto l'anno precedente) e la scoperta che Enzo aveva avuto un secondo figlio (Piero), nato nel 1945 a seguito di una relazione extraconiugale. Enzo decide allora di contrastare le sue amarezze, scommettendo tutto su un'unica corsa lunga 1.600 km che attraversa l'Italia, da Brescia a Roma e ritorno: l'iconica Mille Miglia.

Il cast del film è composto da Adam Driver nei panni di Enzo Ferrari, Penélope Cruz nei panni di Laura Ferrari, Shailene Woodley nei panni di Lina Lardi, Patrick Dempsey nei panni di Piero Taruffi, Gabriel Leone nei panni di Alfonso de Portago, Sarah Gadon nei panni di Linda Christian e Jack O'Connell nei panni di Peter Collins. Ferrari arriva nelle sale cinematografiche italiane il 14 dicembre 2023.



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: mau741 pubblicato il 25 Settembre 2023, 11:17
Con tutto il rispetto per Driver ma Me lo immagino un attore americano che impersona un emiliano come Enzo Ferrari... che dubito anche parlasse inglese.
Finiranno per far sembrare la famiglia Ferrari come i Sopranos (come successo con Gucci... sempre interpretato da Driver).
Commento # 2 di: marklevi pubblicato il 25 Settembre 2023, 13:00
Da quel che mi pare d'aver sentito il film ha altri difetti.
Il punto è che per dare un minimo di risonanza al film serve un cast internazionale.
Altrimenti se ci metti Favino e Marinelli al di la delle Alpi non lo vede nessuno. E poi non doppiano in USA
Quindi comunque poi gli toccherebbe fare il remake
Commento # 3 di: mau741 pubblicato il 25 Settembre 2023, 16:25
Certo ma questo ti fa già capire che credibilità possa avere.
Mi hanno raccontato il film su Lamborghini ed è stato (io non l'ho visto... mi sono rifiutato) imbarazzante.
Ho visto il film su Gucci... sembrava una parodia (Lady Gaga sicuramente brava ma invece di sembrare una famiglia dell'alta società sembravano i Sopranos.... tanto gli americani idenficano noi italiani come gli italo-americani e ci vedono che mangiamo abitualmente fettuccine Alfredo).
Ora fanno quello su Ferrari ...
Commento # 4 di: pace830sky pubblicato il 25 Settembre 2023, 16:52
Credo che a livello internazionale - e non solo - si ragioni come se gli Italiani si fossero già estinti e, comunque, che la generazione che ha fatto rialzare la testa all' Italia nei due o tre decenni successivi alla guerra non appartiene agli italiani di oggi ma al mondo intero.