Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony Alpha 7S III: 4K, RAW e 15 stop

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 28 Luglio 2020, alle 20:41 nel canale AVPRO

“La nuova full-frame di Sony offre funzionalità video in 4K fino a 120p, registrazione 4:2:2 a 10 bit in camera fino ad oltre 15 stop di gamma dinamica e possibilità di registrare in RAW”


- click per ingrandire -

Sony ha annunciato oggi l’attesissima novità dell’acclamata serie di fotocamere mirrorless full-frame Alpha 7S: la nuova Alpha 7S III arriva a quasi cinque anni di distanza dalla "Mark II" ed offre miglioramenti importanti su tutti i fronti, soprattutto sulla velocità di acquisizione e sulla gamma dinamica, candidandosi a nuovo riferimento tra le mirrorless full-frame dedicate alle produzioni video di qualità. Il sensore d’immagine full-frame Exmor-R da 12 megapixel è di tipo 'retro-illuminato' è totalmente nuove, è stabilizzato su 5 assi, è accreditato di oltre 15 stop di gamma dinamica ed ha un bus così veloce da ridurre ai minimi termini gli effetti del "Rolling Shutter"e permette di registrare video 4K fino a 120p e video full HD fino a 240p. La camera è dotata di doppi slot per supporti di memoria SDXC (tipo UHS-I e UHS-II) e anche CFexpress Type-A, quattro in totale.

In macchina è possibile registrare in 4K fino a 120p con compressione component 4:2:2 e quantizzazione a 10 bit per componente. Un nuovo meccanismo di dissipazione del calore permette di arrivare ad oltre un’ora di riprese 4K 60p, fino ad esaurimento della batteria, utilizzando il doppio slot di memoria. Inoltre, l'uscita HDMI 2.1 di 'tipo A' potrà essere sfruttata in futuro per registrare in RAW fino al 4K 60p a 16 bit per componente, con il registratore esterno 'Ninja V' di Atomos. Tra le altre novità degne di nota. segnaliamo una messa a fuoco automatica, interfaccia touch screen, menu completamente ridisegnato, schermo LCD orientabilie ad apertura laterale, mirino OLED a risoluzione 2K x 1,5K (9,44 megapixel) e nuovi codec ancora più efficienti.


- click per ingrandire -

Alpha 7S III integra anche un nuovo processore d’immagine BIONZ XR, che fornisce una potenza di elaborazione fino a otto volte superioreiii, limita al minimo la latenza di elaborazione e offre molte delle funzioni che contraddistinguono la serie. La nuova 7S III offre una gran varietà di modalità di registrazione avanzate, sia di tipo 'Long-GoP' che 'All-Intra', con l'utilizzo di algoritmi HEVC/H.265 fino a 500 Mbps. Alpha 7S III permette tre impostazioni di gamma cromatica: (S-Gamut, S-Gamut3 e S-Gamut3.Cine) e varie curve del gamma tra cui S-Log3 ed HLG (Hybrid Log-Gamma), quest'ultima con interventi di post-produzione minimi. Grazie al nuovo sensore d’immagine CMOS e al processore BIONZ XR, il valore ISO di base è stato abbassato a 80, per un intervallo normale di 80-102.400 (espandibile a 80-409.600 ISO per i video e 40-409.600 per le foto), per offrire una sensibilità più flessibile e un’ampia gamma dinamica, con bassi livelli di rumore a tutte le impostazioni. La qualità dell’immagine risulta migliorata con riduzione del rumore di circa 1 stop nel range medio-alto. 


- click per ingrandire -

Alpha 7S III è dotata di sistema Fast Hybrid AF con 759 punti AF a rilevamento di fase, che coprono il 92% del sensore d’immagine, con elevata precisione fino a EV-6 di luminosità, ovvero condizioni difficili anche per l'occhio nudo. Unendo la messa a fuoco automatica a rilevamento di fase e quella a rilevamento di contrasto, la fotocamera consente di seguire il soggetto su un’ampia inquadratura con livelli eccezionali di velocità, precisione e fluidità, anche quando si utilizza una profondità di campo ridotta. le funzioni di Real-Time Tracking e Real-Time Eye AF provvedono a mantenere una messa a fuoco stabile e costante sul soggetto desiderato, anche quando il soggetto distoglie lo sguardo dall’obiettivo.

Oltre alle potenti caratteristiche video, Sony ha potenziato anche l'audio. Alla slitta 'Multi Interface Shoe' della fotocamera è stata aggiunta un’interfaccia audio digitale, che rende più chiare le registrazioni audio effettuate con un microfono esterno compatibile di Sony. Utilizzata con un kit adattatore di Sony, Alpha 7S III offre la possibilità di registrare con audio digitale a 4 canali a 24 bit, altra novità assoluta per la serie Alpha. Come per gli altri accessori compatibile con MI Shoe, non servono cavi o batterie, che potrebbero limitare la libertà creativa.

La fotocamera supporta la connettività LAN wireless da 5 GHz/2,4 GHz e anche il tethering via USB, per collegarsi ad esempio a smartphone 5G come  “Xperia 1 II” di Sony. Il connettore USB Type-C in dotazione supporta lo standard PD (Power Delivery) per l'alimentazione esterna e anche il trasferimento dati SuperSpeed USB a 5 Gbps (USB 3.2), per trasferire dati ad alta velocità su PC (con tethering) e agevolare la gestione dei file immagine pesanti. La nuova fotocamera con obiettivo intercambiabile full-frame Alpha 7S III sarà disponibile in Europa a settembre 2020 ad un prezzo suggerito al pubblico di circa 4.200 Euro IVA inclusa.

Per maggiori informazioni: sony.it/electronics

 



Commenti