Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IBC 2020 cancellato per il Covid-19

di Riccardo Riondino, pubblicata il 21 Maggio 2020, alle 17:07 nel canale AVPRO

“Dopo aver constatato l'impossibilità di garantire che la manifestazione si svolgesse secondo le norme di sicurezza imposte dal coronavirus, IBC ha deciso di annullare l'edizione di quest'anno, interagendo con l'industria nei prossimi mesi tramite la sua piattaforma digitale”


- click per ingrandire -

Gli organizzatori di IBC hanno annullato l'edizione di quest'anno, che sarebbe dovuta svolgersi presso la RAI di Amsterdam da venerdì 11 a martedì 15 settembre 2020. Oltre a Panasonic, il numero di espositori che hanno cancellato le loro prenotazioni è aumentato incessantemente a causa delle incertezze legate al coronavirus. Nel prendere la sua decisione, il team di IBC ha monitorato gli eventi e si è concentrato sulla valutazione e lo sviluppo di piani che potessero fornire un ambiente sicuro, ma quando i governi hanno annunciato le misure da seguire dopo lo scoppio della pandemia era diventato chiaro che il ritorno alla normalità, anche quella "nuova", era improbabile venisse raggiunto entro settembre.


- click per ingrandire -

"È divenuto anche evidente, tramite il nostro dialogo con la comunità di IBC, che è preferibile per l'industria una decisione anticipata in modo da poter pianificare il futuro", ha dichiarato Mike Crimp, CEO di IBC. “In questo momento, nonostante i migliori sforzi del team IBC e dei nostri colleghi olandesi, ci sono ancora molte incognite. Pertanto non possiamo garantire che saremo in grado di offrire un evento sicuro e della qualità richiesta da IBC. È evidente inoltre che aspetti importanti di un evento su larga scala come l'IBC sarebbero stati notevolmente alterati dalle distanze sociali, dalle restrizioni ai viaggi, dalle maschere etc., al punto da compromettere lo spirito dell'IBC ”.

A "malincuore" IBC ha quindi preso "la difficile decsione" di annullare l'evento, sottolineando comunque che nei prossimi mesi continuerà ad interagire con l'industria tramite la sua piattaforma digitale.

Fonte: Rapid TV News



Commenti