Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Hegel V10, stadio fono high-end

di Riccardo Riondino, pubblicata il 11 Maggio 2021, alle 12:19 nel canale AUDIO

Il marchio norvegese ha introdotto il suo primo stadio fono, dotato di ingressi MM/MC, uscite bilanciate/sbilanciate, alimentatore esterno, stadio di ingresso a JFET, guadagno, capacitÓ e impedenza di carico regolabili


- click per ingrandire -

Hegel ha lanciato lo stadio fono V10, il suo primo apparecchio in assoluto della categoria. È dotato di ingressi separati per testine MM e MC, uscita sdoppiata su terminali bilanciati/single ended, vite di messa a terra costruita su misura e connettori RCA dorati. Il telaio è diviso in due scomparti per separare gli stadi di alimentazione dai circuiti di amplificazione. Sia per le testine MM che per quelle MC, lo stadio di ingresso è realizzato con JFET a bassissimo rumore. L’ingresso MC ne impiega quattro collegati in parallelo, per renderlo ancora più silenzioso ed eliminare qualsiasi feedback di corrente di polarizzazione verso la bobina. Il V10 viene fornito con un alimentatore A/C esterno, dotato di trasformatore E-core sovradimensionato.


- click per ingrandire -

Il guadagno si può impostare da 34 a 46 dB con le testine MM e da 54 a 66 dB con le MC ( (+6dB per l'uscita XLR). L'impedenza di carico MC può essere fissata a 47 kohm o variata liberamente tra 33 e 550 ohm. Per le testine MM si può impostare la capacità tra 100 e 467 picofarad. Non manca il filtro subsonico (20 Hz-18dB/ott), mentre l'accuratezza RIAA è pari a ±0,2dB.

L'Hegel V10 è disponibile a €1499.

Per ulteriori informazioni: www.hegel.com - www.hifight.it

Fonte: HiFight



Commenti