Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony: proiettore 3D VPL-HW30ES

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 09 Giugno 2011, all 12:39 nel canale PROIETTORI

“La casa nipponica annuncia l'arrivo di un nuovo proiettore 3D sempre dotato di pannelli LCD riflessivi SXRD. Il VPL-HW30ES è dotato di circuito 240Hz, di conversione 2D -> 3D e di una luminosità di 1.300 lumen in 2D”

Sony annuncia in Giappone l'arrivo del nuovo proiettore 3D VPL-HW30ES. Il nuovo modello si pone come proposta entry-level della gamma 3D e le caratteristiche annunciate riportano l'uso di matrici SXRD Full HD a 240Hz, riproduzione 3D via occhialini attivi e circuito di conversione 2D -> 3D. In modalità 2D, il proiettore è accreditato di un rapporto di contrasto dinamico di 70.000:1 (contro i 150.000 del top di gamma VW90ES) e di un luminosità di 1.300 lumen (contro i 1.000 lumen del fratello maggiore).

Il VPL-HW30ES farà uso di occhialini attivi di nuova generazione, più leggeri (18 grammi in meno) e con una batteria ricaricabile che assicura 30 ore di utilizzo con soli 30 minuti di ricarica. Il proiettore arriverà sul mercato nipponico entro fine luglio ad un prezzo di 370.000 Yen (circa 3.000 Euro). Per quanto riguarda l'Europa ci attendiamo una presentazione in occasione del prossimo IFA di Berlino (fine agosto).

Fonte: AVForums



Commenti (37)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Pyr3s pubblicato il 09 Giugno 2011, 13:31
è più luminoso del modello più costoso? come mai?
Commento # 2 di: hoppio24 pubblicato il 09 Giugno 2011, 14:05
Semplicemente perchè esce dopo il top che è sul mercato ortmai già da un bel pò.
Commento # 3 di: Tony359 pubblicato il 09 Giugno 2011, 15:30
Ormai sono anni che le misure dimostrano che i dati dichiarati sono spesso campati per aria, non c'e' nulla da discutere su questi valori!
Commento # 4 di: stazzatleta pubblicato il 09 Giugno 2011, 16:28
dubito potrà avere un engine con motion flow. nel caso l'avesse potrebbe essere il mio primo passo verso il 3D
Commento # 5 di: hoppio24 pubblicato il 09 Giugno 2011, 18:01
Sul motionflow ne dubito parecchio perchè altrimenti dovrebbe costare come il 90 o anche di piu'
Commento # 6 di: josephdan pubblicato il 09 Giugno 2011, 18:25
perchè non dovrebbe? Ormai anche modelli entry come il benq 1200 sono dotati di engine con interpolazione di frame...
Commento # 7 di: stazzatleta pubblicato il 09 Giugno 2011, 18:34
perchè fino al modello precedente Sony non ha inserito il MF in questa fascia di prodotti. il MF è sempre stata prerogativa della serie VW (dal 80 in avanti) e non HW (10, 15, 20 etc..)
Commento # 8 di: josephdan pubblicato il 09 Giugno 2011, 19:08
scelta che se perseverata considero discutibile, in quanto se qualche anno fa il FI poteva essere un must per prodotti di fascia alta, adesso è sostanzialmente una implementazione standard per prodotti anche di fascia medio-bassa o entry delle varie marche di vpr... Del resto anche il 3d era una prerogativa riservata alla serie VW.
Commento # 9 di: josephdan pubblicato il 10 Giugno 2011, 09:44
Pare che il Motion Flow ci sia....

http://www.dday.it/redazione/3650/I...costa-meno.html

http://3dradar.techradar.com/3d-tec...ches-09-06-2011

Il nuovo proiettore combina la tecnologia di pannelli riflessiva Sony con il processore MotionFlow per garantire immagini più fluide e un blur dell’immagine ridotto.
Commento # 10 di: stazzatleta pubblicato il 10 Giugno 2011, 10:19
vero, speriamo.

in realtà sbagliano considerando questo modello come il successivo al 90..
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »