Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Scaler video Rotel

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 04 Gennaio 2007, all 17:14 nel canale PROIETTORI

“Rotel presenta il suo primo scaler video completo di uscite HDMI e facilmente integrabile con i sintoampli dello stesso marchio”

In occasione del CES, Rotel presenterà ufficialmente il suo primo scaler video, l'RVE-1060, in grado di upscalare qualsiasi segnale analogico o digitale fino a risoluzioni 720p e 1080i. La versatilità di connessioni è infatti assicurata da due ingressi HDMI e ben 11 ingressi analogici, comprendenti 3 component, 4 S-Video, e 4 compositi. Per quanto riguarda le uscite troviamo un HDMI, un component, un S-Video e un composito.

Per tutti coloro che sono già in possesso di un preprocessore o un sintoamplificatore multicanale Rotel, sarà possibile inserire il RVE-1060 nella catena dell'impianto mantenendo inalterate le connessioni audio che verranno automaticamente sincronizzate con i diversi segnali video inviati allo scaler grazie ad una comunicazione via porta RS-232. Al momento attuale non si conosco ancora i dettagli sulla componentistica utilizzata, ma il nuovo scaler verrà reso disponibile nel Stati Uniti subito dopo il CES ad un prezzo di 1199,00 dollari.

Fonte: Rotel



Commenti (17)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: gian de bit pubblicato il 04 Gennaio 2007, 19:36
Ovviamente la prima domanda che ci si pone e': quali componentistiche sono state usate per il deinterlaccio e l'upscaling staremo a vedere dopo il CES ...
Commento # 2 di: FuoriTempo pubblicato il 04 Gennaio 2007, 19:53
francamente non li capisco... insisto a mettere una sola uscita hdmi... ma sono l'unico ad avere tv e vpr nella stessa sala?
Commento # 3 di: sest pubblicato il 05 Gennaio 2007, 08:56
!!

Anche il prezzo sotto i 1000€ sarebbe ottimo !!!

Commento # 4 di: ciesse pubblicato il 05 Gennaio 2007, 09:16
Originariamente inviato da: sest
Anche il prezzo sotto i 1000€ sarebbe ottimo !!!

Mah, a me non pare un prodotto granché benpensato:
- non si capisce come, attraverso la RS232, si possa sincronizzare con i preAV RSP-1098 o RSP-106n (n=6,8) per la gestione dell'audio e il lip-sync;
- come notato da Fuori Tempo nel suo post, come si fa a mettere solo un output HDMI e 2 input HDMI?
- senza un display LCD, prevedo un menù di configurazione ridotto all'osso;
- vedremo dalle recensioni che processamento usa per lo scaling (ovvero che processore DSP e che possibilità di scaling offre...).

Da utente Rotel ho molti dubbi su un prodotto del genere...
C.
Commento # 5 di: ste75 pubblicato il 05 Gennaio 2007, 09:22
Ciao Ciasse, vedo che anche tu hai il 1098...se ti ricordi, si era parlato della grande versalità del 1098 che si sarebbe potuto aggiornare con nuove schede per rimanere al passo con i nuovi standard.
Che tu sappia non è prevista l'uscita di nessuna scheda hdmi ?
Non tanto per fargli fare da switch video ma piuttosto per sfruttare le nuove codifiche audio DD e DTS in HD

ciao
Commento # 6 di: ciesse pubblicato il 05 Gennaio 2007, 09:42
Originariamente inviato da: ste75
Ciao Ciasse, vedo che anche tu hai il 1098...se ti ricordi, si era parlato della grande versalità del 1098 che si sarebbe potuto aggiornare con nuove schede per rimanere al passo con i nuovi standard.
Che tu sappia non è prevista l'uscita di nessuna scheda hdmi ?
Non tanto per fargli fare da switch video ma piuttosto per sfruttare le nuove codifiche audio DD e DTS in HD

Ciao ste75...
Mah, sui siti esteri si vocifera, più che di un'offerta da parte di Rotel di una scheda I/O video con HDMI per l'RSP-1098, di un nuovo prodotto (1099 o altro numero...) che abbia tutta rivisitata la parte hardware di processamento video...
Per le codifiche audio credo che non ci sarà un firmware che aggiornerà quelle attualmente disponibili (tutte quelle dei DVD-9) sul RSP-1098, per il semplice fatto che, appunto, non dotato di HDMI come gli potrebbero esser date in pasto?
L'RSP-1098 è un prodotto che in gergo industriale si può considerare mature (ovvero sul quale gli ingegneri non fanno più progetti né di hardware né di firmware) e non credo verrà tanto rivisitato con rilascio di un nuovo modulo a pettine per sostituirne un esistente (me lo fa pensare anche l'ampiezza di banda della circuitazione video analogica del RSP-1098...).
Questo a mio modesto parere...
C.
Commento # 7 di: AlbertoPN pubblicato il 05 Gennaio 2007, 10:16
La componentistica video dovrebbe basarsi su chip National già visti (ed ampiamente apprezzati) sul DVD top di gamma Classè (dato che sono tutti nell'orbita B&W).

Ovviamente non è dato sapere se è lo stesso chip utilizzato nella medesima maniera, oppure hanno adottato una versione light per la Brand meno blasonata (un'operazione tipo Reon ==> Realta fatta dalla Silicon Optix per capirci), ma ad ogni modo bisognerà ovviamente metterci le mani sopra per capirci qualcosa.

Rinnovo i dubbi di Cosma per ciò che riguarda la 232 e tutto il resto, ma se lo hanno dichiarato, in qualche maniera, qualcosa di vero ci sarà, no ?

mandi !

Alberto
Commento # 8 di: ste75 pubblicato il 05 Gennaio 2007, 11:04
Originariamente inviato da: ciesse
Ciao ste75...
Mah, sui siti esteri si vocifera, più che di un'offerta da parte di Rotel di una scheda I/O video con HDMI per l'RSP-1098, di un nuovo prodotto (1099 o altro numero...) che abbia tutta rivisitata la parte hardware di processamento video...

C.



Peccato non mettano a disposizione la scheda hdmi, secondo me in questa occasione si rivelano poco seri, ti obbligano a comprare il modello successore del 1098.

ciao
Commento # 9 di: gen pubblicato il 05 Gennaio 2007, 11:30
Originariamente inviato da: AlbertoPN
La componentistica video dovrebbe basarsi su chip National già visti (ed ampiamente apprezzati) ...


ciao Alberto, potresti dirmi qualcosa di più su questo chip? fa sia deinterlaccio che scaling?

grazie

gianluca
Commento # 10 di: ciesse pubblicato il 05 Gennaio 2007, 11:51
Originariamente inviato da: AlbertoPN
La componentistica video dovrebbe basarsi su chip National già visti (ed ampiamente apprezzati) sul DVD top di gamma Classè (dato che sono tutti nell'orbita B&W).

Ovviamente non è dato sapere se è lo stesso chip utilizzato nella medesima maniera, oppure hanno adottato una versione light per la Brand meno blasonata (un'operazione tipo Reon ==> Realta fatta dalla Silicon Optix per capirci)...

Rinnovo i dubbi di Cosma per ciò che riguarda la 232 e tutto il resto, ma se lo hanno dichiarato, in qualche maniera, qualcosa di vero ci sarà, no ?

Sono d'accordo, Alberto, che potrebbe essere una cosa del genere, nell'ambito del branding che vede Rotel e Classé su due livelli un po' (ma non molto) differenti...
Per la seriale RS232 (o quello che è...) tieni anche conto che lo scaler ha piedinatura DB9 e gli RSP-10nm (n=6,9; m=6,8) hanno un plug RJ-45 secondo un certo schema sending/receiving e, inoltre, anche un piccolo interruttore di switching di sicurezza sotto una piccola paratia metallica con vite filettata nel caso in cui si faccia l'operazione di update del firmware rispetto alla normale operatività.
Come questo si concili per la gestione dell'audio mi resta oscuro, a meno di un rilascio di un firmware aggiornato degli RSP che li abilitino a dialogare con un sincronizzatore esterno di eventi... (ma che casino... )...
A meno che non usino la porta RJ45 a sinistra del DB9 dello scaler con un cavetto plug RJ45 twist pair o crossed o fatto da loro specificamente...
C.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »