Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Proiettori Cineversum BlackWing MK2014

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 24 Febbraio 2014, all 15:13 nel canale PROIETTORI

“Dal produttore specialista nel campo della videoproiezione giunge la nuova gamma di proiettori BlackWing per il 2014, con tre nuovi modelli, BlackWing ONE, TWO e THREE, capaci di simulare una risoluzione Ultra HD, e di utilizzare un filtro 3D passivo”

Cineversum ha lanciato la nuova gamma di proiettori BlackWing MK2014. Come avviene ormai da diversi anni, la base di partenza per lo sviluppo di questi prodotti è quella D-ILA JVC, ovvero le ultime novità della gamma 2014. Troviamo dunque il modello entry-level Cineversum BlackWing Essential, con matrici LCOS da 0,7” a risoluzione Full HD, affiancato dalle tre novità, i modelli BlackWing ONE, TWO e THREE, sempre con matrici Full HD, ma capaci di "simulare" una risoluzione pari a 3840 x 2160 pixel (anche se non è riportato è certo l'utilizzo della tecnologia e-shift3). I tre modelli di fascia più alta sono anche in grado di accettare in ingresso segnali 4K.

Il design esteriore non è mutato, rispetto ai modelli dello scorso anno: i nuovi BlackWing sono tutti di colore nero metallizzato, con al centro una lente di proiezione Pro Grade completamente motorizzata (zoom, lens-shift e fuoco), con rapporto di tiro 1,4-2,8:1 e memorie per richamare rapidamente le impostazioni per zoom e lens-shift. Lo châssis è realizzato in ABS-PC, un materiale utilizzato nel mercato delle automobili ed in grado di assorbire efficacemente il rumore: in questo modo si è ottenuta una rumorosità di 19 dB per tutti i modelli.

Il rapporto di contrasto nativo è di 60.000:1 per Black Wing ONE, di 120.000:1 per il TWO e di 150.000:1 per il THREE, con una lampada UHP da 230W, capace di garantire un flusso luminoso di 1.300 ANSI Lumen, con una durata compresa tra le 3000 e le 4000 ore. Gli MK2014 ONE, TWO e TREE sono provvisti di processore Cristal Motion a 400Hz, ovvero la funzione di interpolazione dei frame, oltre che di True Cinema Black 2, supporto alle sorgenti 3D e conversione 2D->3D. I modelli TWO e THREE offrono possibilità di calibrazione aggiuntive, tramite l’Expert Calibration Menu (che include anche la possibilità di effettuare una calibrazione ISF): troviamo quindi 6 preset di base, la modalità THX, 4 modalità utente personalizzabili e 4 per utenti esperti, contro i 4 preset e le 4 modalità utente di ONE. L'iride è regolabile in manuale, su 16 livelli, oppure in modalità dinamica automatica, con 2 livelli di funzionamento. La dotazione comprende l'emettitore a raggi infrarossi per gli appositi occhiali 3D, ma è anche possibile optare per la versione con sincronia tramite radiofrequenza e per quella che fa ricorso ad un filtro da porre sull'ottica, in modo da poter utilizzare gli occhiali passivi. Completa la dotazione il kit Cine-Twist, ovvero una lente anamorfica montata su una slitta a comando remoto.

I prezzi di listino sono i seguenti:

- BlackWing Essential: 4.990 Euro
- Black Wing ONE (3D IR con 1 occhiale): 6.990 Euro
- Black Wing ONE 3D Radio (con 4 occhiali): 7.400 Euro
- Black Wing ONE 3D Passivo (con 4 occhiali): 9.000 Euro
- Black Wing TWO (3D IR con 1 occhiale): 8.400 Euro
- Black Wing TWO 3D Radio (con 4 occhiali): 9.300 Euro
- Black Wing TWO 3D Passivo (con 4 occhiali): 10.900 Euro
- Black Wing THREE (3D IR con 1 occhiale): 11.000 Euro
- Black Wing THREE 3D Radio (con 4 occhiali): 12.000 Euro
- Black Wing THREE 3D Passivo (con 4 occhiali): 13.400 Euro

- Colore della scocca a scelta: 499 Euro
- Kit Cine Twist: 6.990 Euro
- Occhiali Adulto radio o IR: 160 Euro
- Occhiali Bambino radio o IR: 170 Euro
- Occhiali DeLuxe radio o IR: 240 Euro

I prodotti Cineversum sono distribuiti da Audiogamma.

Per maggiori informazioni: MK2014

Fonte: Cineversum



Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: hoppio24 pubblicato il 24 Febbraio 2014, 17:39
Non ho mai capito una cosa....ma non sono tutti proiettori jvc semplicemnte customizzati dalla cineversum?????
Quindi non ho mai capito questa differenza di prezzo verso l'alto rispetto ai corrispettivi jvc.
Poi mi sbaglierò...
Commento # 2 di: lupoal pubblicato il 24 Febbraio 2014, 17:49
mi associo alla domanda/perplessità espressa da hoppio24...

qualcuno, per cortesia, mi potrebbe far capire, con sensatezza di informazione, in quali aggiuntive performance trova giustificazione la differenza di costo fra il WING ONE 6.990,00 euro e quello che parebbe essere l'equivalente JVC X500 oggi a circa 4.800,00 euro? dove sono i circa 2.200,00 euro?

grazie
Commento # 3 di: jedi pubblicato il 24 Febbraio 2014, 19:16
Niente
Solo marketing,e il resto mettetelo voi
Commento # 4 di: fabio2678 pubblicato il 24 Febbraio 2014, 19:18
una risposta sensata a mio avviso non l'avrete mai...anzi si...jvc fa lo standard e noi la versione abarth !
Commento # 5 di: hoppio24 pubblicato il 24 Febbraio 2014, 19:22
Eattamente quello che pensavo.....
Bang&olufsen 2 la vendetta
Commento # 6 di: PAOLINO64 pubblicato il 24 Febbraio 2014, 19:35
La storia è vecchia sono anni che Cineversum customizza.
http://www.avmagazine.it/news/video...hree-_5056.html
Commento # 7 di: hoppio24 pubblicato il 24 Febbraio 2014, 22:30
Si appunto sono anni che me ne sono accorto..però anche se sono passati tanti anni ancora non me ne capacito.
La cosa strana è che per il mio modo di pensare non ne dovrebbero vendere neanche uno...,però se ogni anno presentano iloro reinscatolati allora non è così.
La cosa mi preoccupa e mi lascia perplesso.
Commento # 8 di: jedi pubblicato il 25 Febbraio 2014, 03:39
Il mondo e bello perché e' avariato ,o distorto?

Si
Quanti su questo forum hanno un Cineversum?
O sono tutti timidi?
Commento # 9 di: Stendbai pubblicato il 28 Febbraio 2014, 07:29
Io non ho un Cineversum, però sono molto sensibile alla rumorosità dei vpr. Se è stata realmente diminuita la rumorosità da 21 a 19 dB grazie allo
châssis realizzato in ABS-PC mi sembra una cosa apprezzabile. Se poi aggiungiamo il design particolare...