Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic PT-CW330: DLP a tiro ultra-corto

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 19 Giugno 2013, all 09:49 nel canale PROIETTORI

“Il nuovo proiettore DLP "professionale" del costruttore nipponico dispone di un'ottica a tiro ultra-corto, risoluzione WXGA, compatibilità con le sorgenti 3D e luminosità di 3100 lumen”

Panasonic annuncia l'arrivo del nuovo proiettore "business" PT-CW330, un DLP dotato di ottica a tiro ultra-corto (0.35:1,. con zoom fisso). Le specifiche includono un singolo DMD da 0.65″ con risoluzioneWXGA, 1280 x 800 pixel, una lampada da 280W, capace di garantire fino a 4000 ore di operatività, e una luminosità di 3100 lumen. Il rapporto di contrasto dinamico è pari ad 8000:1. A differenza del "quasi gemello" CW331R, il nuovo arrivato non dispone di interattività, mentre le ulteriori caratteristiche rimangono simili. L'unica altra funzionalità degna di nota è il supporto al 3D, con occhiali da comprare separatamente. Il proiettore richiede necessariamente l'utilizzo di modelli DLP Link: sono compatibili i RealD CrystalEyes 5, gli XpanD X102 e i Volfoni EDGE 1.1+.

Le connessioni sono poste sul lato ed includono un ingresso HDMI, due ingressi e un'uscita VGA, un ingresso video composito, un ingresso S-Video, due coppie di ingressi audio su RCA, un ingresso audio su jack da 3.5 mm, una porta RS-232C, una porta Ethernet e una mini USB (per funzioni di servizio). PT-CW330 è stato annunciato negli Stati Uniti al prezzo di 1.859 dollari.

Per maggiori informazioni: specifiche tecniche (in pdf)

Fonte: Panasonic



Commenti