Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Adobe CS6 Cloud a 60 Euro al mese

di Ermanno di Nicola, pubblicata il 10 Maggio 2012, alle 14:56 nel canale 4K

“Disponibile in preordine sul sito Abobe la nuova Creative Cloud: il nuovo sistema di utilizzo dei programmi Abobe tramite abbonamento mensile”

Come ci aveva preannunciato Adobe, da oggi, a questo indirizzo, è disponibile in preordine la nuova suite CS6 anche in forma di abbonamento mensile. Si chiama Adobe Creative Cloud e sarà disponibile al prezzo di 61,49 Euro al mese IVA compresa. Con Creative Cloud sarà possibile utilizzare tutti i programmi della suite ad un prezzo veramente interessante, considerando il costo della ormai vecchia Master Collection CS5.5 di circa 2.000 Euro, IVA esclusa, aggiornata ormai annualmente.

Adesso con poco più di 700 Euro l'anno, IVA inclusa, si può usufruire di tutta la potenza dei software Adobe. Questo diminuirà probabilmente la pirateria e consentirà anche a piccoli studi o amatori evoluti di poter usufruire dei prodotti Adobe senza sobbarcarsi di un costo iniziale troppo oneroso.

Per maggiori informazioni: www.adobe.com/it



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: wercide pubblicato il 11 Maggio 2012, 02:09
WOW
Questa è una bomba, 60€ al mese se li possono permettere quasi tutti, e sicuramente darà un taglio alla pirateria.
Ho dato un'occhiata al sito per vedere se ci fosse qualche cosa dietro (all'inizio pensavo fosse 60€ ogni programma), ma sembra essere tutto regolare, e con tutta la suite CS6 disponibile (Premiere Pro, After Effects, Photoshop, Audition, Media Encoder...).
Brava Adobe
Commento # 2 di: Ermanno Di Nicola pubblicato il 11 Maggio 2012, 10:50
Ed il bello è che i programmi saranno sempre aggiornati all'ultima versione
Commento # 3 di: Alberto Pilot pubblicato il 11 Maggio 2012, 11:10
finalmente si sono svegliati .... non ci voleva poi moltissimo, in fin dei conti.

Oggi i professionisti acquistano computer/apparecchiature in noleggio operativo, a cui puoi aggiungere anche il costo del SW che intendi utilizzare. Ma in questo modo minimizzi il monte acquisto complessivo (quindi rata più blanda) e puoi provare il SW in modo tranquillo per capire se e quanto lo si utilizza realmente.

Facessero così anche con l'Autocad e pacchetti accessori vari, sarebbe uno spettacolo !!
Commento # 4 di: gabrielefx pubblicato il 12 Maggio 2012, 12:13
anche Autodesk è pronta.